Rob Brown

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Rob Brown (1984 – vivente), attore statunitense.

Citazioni di Rob Brown[modifica]

  • [Su Scoprendo Forrester] Ho letto un volantino a scuola in cui Hollywood cercava un sedicenne di colore che sapesse giocare a basket per un film con Connery. Potevo andar bene, mi servivano soldi per la bolletta del cellulare e al massimo mi avrebbero preso come comparsa. Invece ho cominciato subito con gli allenamenti di pallacanestro, sei settimane con Russel Smith.[1]
  • [Su Gus Van Sant] Quando ho conosciuto Gus pensavo che fosse un regista come li immagino io: gente che urla di continuo: "Azione!". Gus non è affatto così. È molto tranquillo e parla poco.[2]
  • [Su Scoprendo Forrester] Una regola che non mi hanno detto è di non dire mai agli attori cosa fare. […] Non gli ho detto cosa fare, gli ho suggerito ciò che il suo personaggio avrebbe potuto pensare di fare. L'ho fatto e lui ha detto, conoscete F. Murray, è molto calmo e cortese: "Bene, se tu sai cosa devo fare allora non avete bisogno di me." Credo si fosse calato nella parte, è un attore metodico. Almeno spero sia così.[3]

Citazioni su Rob Brown[modifica]

  • Ho conosciuto molti attori che fanno questo mestiere da una vita, professionisti che hanno vinto premi, che non sono bravi come Rob Brown. (Gus Van Sant)

Film[modifica]

Note[modifica]

  1. Citato in Maurizio Porro, Sean Connery scrittore snob si candida all'Orso d'oro, Corriere della Sera, 17 febbraio 2001, p. 38.
  2. Dall'intervista in Dietro le quinte, Contenuti speciali del DVD di Scoprendo Forrester.
  3. Dall'intervista in Found: Rob Brown, Contenuti speciali del DVD di Scoprendo Forrester.

Altri progetti[modifica]