Roberto Paribeni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Paribeni (1876 – 1956), archeologo, accademico e storico italiano.

Citazioni di Roberto Paribeni[modifica]

  • Gli uomini moderni non riescono a comprendere o a sentire la passione degli antichi per il bagno, ed infatti il mondo moderno non ha nulla che corrisponda alla magnificenza, alla signorilità, al gusto delle antiche Terme. La ragione più profonda di tale perduto gusto è che noi non sappiamo trarre dal bagno tutto il vantaggio, tutto l'effetto e tutta la profonda sensazione di piacere e di benessere che se ne può ottenere. (da Le terme di Diocleziano e il Museo nazionale romano, terza edizione, E. Cuggiani editore, Roma, 1920, p. 10)
  • Il bagno turco, come il romano, è essenzialmente bagno di sudore, e solo questo bagno e la successiva frizione e massaggio possono ottenere con l'apertura di tutti i pori la espulsione completa di tutte le materie grasse annidate nella pelle, sulle quali l'acqua, come noi l'adoperiamo, scivola via senza effetto. E sul corpo spossato dal copioso sudore scende come un vero balsamo il flusso delle acque tiepide o fredde, e attraverso l'epidermide fresca e nitida sembra che passino vivificanti correnti d'aria, dando sensazioni di benessere veramente squisite. Soltanto così possiamo spiegarci, come i piaceri del bagno fossero dagli antichi posti alla pari con quelli della mensa e dell'amore, e come degli smodato o dei voluttuosi, quali Commodo o Gallieno, prendessero il bagno sino a otto volte al giorno, cosa che nessuno di noi uomini moderni sognerebbe mai di fare, come finalmente non fosse raro il caso di persone uccise dall'abuso dei bagni. (da Le terme di Diocleziano e il Museo nazionale romano, ibid., p. 10)

Altri progetti[modifica]