Rubén Darío

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Rubén Félix García Sarmiento)
Jump to navigation Jump to search
Rubén Darío

Félix Rubén García Sarmiento, meglio conosciuto con lo pseudonimo Rubén Darío (1867 – 1916), poeta, giornalista e diplomatico nicaraguense.

Citazioni di Rubén Darío[modifica]

  • Gaita galaica, sai cantare | ciò che profondo e dolce è anche per noi. | Parli d'amore, e parli poi | d'una amarezza come quella del mare.(da Gaita galaica, Poema dell'autunno e altri poemi, (1910)[1])
  • Guarda il segno sottile che le dita del vento | fan agitando lo stelo, che si piega | e s'alza in ritmica virtù di movimento | con l'aureo pennello del fior di farina[2]. || Traccian nell'azzurra tela del firmamento | il mistero immortale della terra divina, | e l'anima delle cose che dà il suo sacramento | in un'interminabile freschezza mattutina. (da Le spighe[3])
  • Nel suo paese di ferro vive il grande vecchio, | il bel patriarca, santo e sereno, | il corrusco cipiglio, d'olimpico splendore | comanda e conquista con nobile incanto. || La sua anima pare specchio dell'infinito | le sue stanche spalle sono degne di manto, | come arpa scolpita da una vecchia quercia | come nuovo profeta canta il suo canto. || Sacerdote che il divino soffio alimenta | annuncia nel futuro un tempo migliore | dice all'aquila: «Vola», e, «Voga» al marinaio || e «Lavora» al robusto lavoratore, | così va il poeta sulla sua strada | con superbo rostro imperiale![4] (da Walt Whitman)

Note[modifica]

  1. In Poesie, a cura di Giampiero Manfredini, Newton Compton Editori, Paperbacks poeti, Roma, 1980, p. 119.
  2. La spiga piegandosi ritmicamente al soffio del vento mostra nel risollevarsi l'«aureo pennello» che macinato diventerà farina. Cfr. nota a p. 124 di Antologia della poesia religiosa spagnola.
  3. In Lorenzo Misuraca, Antologia della poesia religiosa spagnola. Con alcuni saggi di poesia ispano-americana, traduzione di Lorenzo Misuraca, Edizioni Paoline, Roma, stampa 1962, pp. 124-125.
  4. Citato in Didier Tisdel Jaén, Homenaje a Walt Whitman, traduzione di Biancamaria Tedeschini Lalli, ed. University of Alabama Press, 1969, p. 12.

Altri progetti[modifica]