Vai al contenuto

Sara Sampaio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Sara Sampaio (2017)

Sara Pinto Sampaio (1991 – vivente), supermodella portoghese.

Citazioni di Sara Sampaio[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • [«Hai una donna da cui trai ispirazione?»] Mia madre, è da sempre la mia supereroina. Quando cresci capisci tutti i sacrifici che i genitori fanno per te, per renderti felici, e ti ispirano.[1]

Sara Sampaio: «Una donna forte non finge»

Intervista di Simona Siri, grazia.it, 3 agosto 2017.

  • Sul red carpet l'attenzione deve essere tutta sull'abito, quindi non porto reggiseno e indosso solo un perizoma. Nei servizi di biancheria non ho problemi a mostrarmi, a patto che ci sia rispetto intorno a me. Alla fine è tutta questione di confidenza e connessione tra la modella e il fotografo. Alcuni ti fanno sentire bene e intuisci che puoi fidarti, con altri non ci penserei mai.
  • [Sulla vita da modella] [...] non è tutto glamour come sembra. Quando scattiamo in una spiaggia tropicale non vuole dire che siamo in vacanza. Molti dei Paesi e delle città che ho visitato, li ho visti solo dall'interno di uno studio fotografico. L'altro aspetto che molti ignorano è la solitudine: prendi aerei da sola, arrivi in albergo da sola, mangi da sola. Certo, poi sul set si lavora con molta gente, ma spesso sono persone che vedi una volta e poi mai più. Quando il lavoro è fatto, tu torni da sola nella tua stanza, mangi di nuovo da sola e prendi da sola l'aereo per tornare a casa o per andare in un altro posto il giorno dopo, dove rifai la stessa trafila. E questo dura, a volte, per mesi.
  • Penso che non preoccuparsi di quello che pensano gli altri sul tuo aspetto fisico sia la dimostrazione più alta della forza di ogni donna.
  • Ho sempre amato la matematica, per me l'aspetto affascinante è che, quando hai a che fare con i numeri, non c'è spazio per l'interpretazione: una cosa o è giusta o è sbagliata. Apprezzo molto questo tipo di sicurezza.

Sara Sampaio: «Non ho una vita perfetta»

Da un'intervista a stylecaster.com; citato in Francesca Favotto, vanityfair.it, 9 dicembre 2018.

  • Una cosa che faccio ogni volta che torno a casa e vedo la mia famiglia è cenare sempre insieme, senza telefono sul tavolo o tv accesa. Sono momenti che apprezzo davvero. Penso che il tempo sia davvero importante quando si sta insieme a chi amiamo.
  • Nella settimana post fashion week, mi piace stare a casa due o tre giorni e non fare niente. Per me, significa tornare alla routine.
  • Lavoro in un settore in cui siamo costantemente confrontate con le altre persone e giudicate per il modo in cui appariamo. Quindi, è molto difficile non cadere nel fare confronti. A volte, giudichiamo le nostre vite basandoci su ciò che le altre persone pubblicano [sui social network]. E può essere difficile disconnettersi da questo atteggiamento.
  • Ricordate che ciò che tutti postano [sui social network] non è reale. La mia vita non è perfetta o qualsiasi cosa voi vediate nel mio profilo Instagram. State vedendo solo la parte che mi sento a mio agio a mostrarvi. Ho preso le distanze da tutto ciò in generale: se non fosse per il mio lavoro, probabilmente non ci sarei.

Note[modifica]

  1. Dall'intervista di Alice Abbiadati, 20 domande (beauty) a Sara Sampaio, beauty.vogue.it, 14 febbraio 2018.

Altri progetti[modifica]