Saundra Mitchell

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Saundra Mitchell (1973 – vivente), scrittrice statunitense.

Incipit di L'estate dei fantasmi[modifica]

Non era mai successo niente a Ondine, in Louisiana, nemmeno durante l'estate in cui sparì Elijah Landry. Fu un caso eccezionale, «il caso del giovane Landry», per la precisione.
Il fatto che il suo corpo non fu mai ritrovato diede a me e alla mia migliore amica Colette qualcosa su cui fantasticare. E a Ondine, fantasticare, era praticamente l'unico passatempo possibile.

Bibliografia[modifica]

  • Saundra Mitchell, L'estate dei fantasmi, traduzione di Elena Reggiani, Giunti Editore, 2011. ISBN 9788809759077

Altri progetti[modifica]