Semeia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Semeia

Semeia, o Semaia, personaggio biblico, profeta.

Citazioni di Semeia[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [A Roboamo e ai suoi guerrieri, che volevano combattere contro Israele] Dice il Signore: Non marciate per combattere contro i vostri fratelli israeliti; ognuno ritorni a casa, perché questa situazione è stata voluta da me. (Libri dei Re)
  • [A Roboamo e ai suoi ufficiali, raccoltisi a Gerusalemme per paura di Sisach] Dice il Signore: Voi mi avete abbandonato, perciò anch'io vi ho abbandonati nelle mani di Sisach. (Libri delle Cronache)
  • Si sono umiliati e io [dice il Signore] non li distruggerò. Anzi concederò loro la liberazione fra poco; la mia ira non si rovescerà su Gerusalemme per mezzo di Sisach. Tuttavia essi saranno a lui sottomessi; così conosceranno la differenza fra la sottomissione a me e quella ai regni delle nazioni. (Libri delle Cronache)

Altri progetti[modifica]