Serge Haroche

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Serge Haroche nel 2012
Medaglia del Premio Nobel
Per la fisica (2012)

Serge Haroche (1944 – vivente), fisico francese.

  • [Sul paradosso del gatto di Schrödinger] [Schrödinger] descrisse uno diabolico congegno per cui un felino diventerebbe entangled con un singolo atomo. Il sistema sarebbe descritto da una funzione d'onda che rappresenta, al tempo stesso, il gatto vivo con l'atomo eccitato e il gatto morto con l'atomo tornato nello stato fondamentale, dopo che il suo decadimento ha innescato il dispositivo letale. Gli esperti di fisica quantistica obietteranno che il gatto è un sistema complesso e aperto, che non può, neanche all'inizio del crudele esperimento, essere descritto da una funzione d'onda. Il ragionamento, tuttavia, solleva un'importante domanda: Perché, e come, la stranezza del mondo quantistico scompare nei sistemi macroscopici?
He described a diabolical contraption in which a feline would become entangled with a single atom. The system would be described by a wavefunction representing at the same time the cat alive with the atom excited and the cat dead with the atom back in its ground state after its decay emission has triggered a lethal device. Quantum experts will object that a cat is a complex and open system which cannot, even at the initial time of this cruel experiment, be described by a wavefunction. The metaphor, nevertheless raises an important question: Why and how does quantum weirdness disappear in large systems?[1]

Note[modifica]

  1. (EN) Da Entanglement, decoherence and the quantum/classical boundary, Physics Today, luglio 1998, p. 36.

Altri progetti[modifica]