Sergio Bambarén

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Sergio Bambarén

Sergio Bambarén (1960 – vivente), scrittore peruviano naturalizzato australiano.

Il delfino[modifica]

Incipit[modifica]

I primi raggi del sole mattutino filtravano dolcemente attraverso la ragnatela di nuvole che diradandosi lasciavano intravedere un atollo remoto di incontaminata bellezza, un vero gioiello incastonato nel manto azzurro del mare.
La tempesta tropicale era passata anche laggiù e l'onda lunga di una lontana mareggiata sferzava ora la barriera corallina. In un battibaleno quello specchio d'acqua amica si era trasformato in un mostro infuriato vestito di creste e di schiuma.

Citazioni[modifica]

  • Che cosa faresti se fossi in me? Abbandoneresti il tuo sogno per paura di morire o cercheresti almeno una volta di toccare il sole? Mi estinguerò nel tentativo di realizzare il mio proposito. In ogni caso è meglio che morire senza averci provato.
  • Ora capisco. Non sarà l'onda perfetta a venire da me. Sono io che devo cercarla!
  • Non capiscono che le lezioni di vita migliori si imparano nelle situazione più difficili, quando è in gioco qualcosa.
  • Alcune cose saranno sempre più forti del tempo e della distanza, più profonde del linguaggio e delle abitudini: seguire i propri sogni e imparare a essere se stessi, condividendo con gli altri la magia di quella scoperta.
  • Arriva un momento nella vita in cui non rimane altro da fare che percorrere la propria strada fino in fondo. Quello è il momento d'inseguire i propri sogni, quello è il momento di prendere il largo, forti delle proprie convinzioni.
  • Cercava l'onda perfetta, quella che un giorno sarebbe arrivata a rivelargli il vero significato dell'esistenza.
  • Ci sono cose che non puoi vedere con gli occhi: devi vederle con il cuore e questo non è facile. Se trovi lo spirito della giovinezza dentro di te, con i ricordi di adesso e i sogni di allora, potrai farlo rivivere e cercare una strada nell'avventura che chiamiamo vita, verso un destino migliore. E il tuo cuore non sarà mai stanco né vecchio.
  • Daniel Alexander Dolphin era riuscito a trovare l'onda perfetta e incontrandola aveva scoperto il vero scopo della vita: dare un senso a ogni suo istante, seguire i sogni, perché così sarebbe stato felice.
  • I sogni sono fatti di tanta fatica. Forse, se cerchiamo di prendere delle scorciatoie, perdiamo di vista la ragione per cui abbiamo cominciato a sognare e alla fine scopriamo che il sogno non ci appartiene più. Se ascoltiamo la saggezza del cuore il tempo infallibile ci farà incontrare il nostro destino. Ricorda: quando stai per rinunciare, quando senti che la vita è stata troppo dura con te, ricordati chi sei. Ricorda il tuo sogno.
  • Là dove sei diretto non ci sogno sentieri, né piste, solo il tuo istinto. Hai seguito i segnali e alla fine sei arrivato. Adesso devi fare il gran tuffo nell'ignoto e scoprire da solo chi ha torto, chi ha ragione, chi sei tu veramente.
  • La maggior parte di noi non è preparata ad affrontare i fallimenti ed è per questo che non siamo capaci di compiere il nostro destino. È facile sfidare quel che non comporta alcun rischio.
  • La scoperta di nuovi mondi non ti porterà solo felicità e saggezza, ma anche tristezza e paura. Come puoi affrontare la felicità, senza sapere cos'è la tristezza? Come puoi raggiungere la saggezza, senza affrontare le tue paure? Alla fine, la grande sfida della vita consiste nel superare i nostri limiti, spingendoci verso luoghi in cui mai avremmo immaginato di poter arrivare.
  • L'amore è anche imparare a rinunciare all'altro, a saper dire addio senza lasciare che i tuoi sentimenti ostacolino ciò che probabilmente sarà la cosa migliore per coloro che amiamo.
  • Le decisioni sono un modo per definire se stessi. Sono il modo per dare vita e significato ai sogni. Sono il modo per farci diventare ciò che vogliamo.
  • Non ho paura di quello che non conosco. Ma soprattutto non ho paura di te perché sto inseguendo un sogno e so che devo compiere il mio destino.
  • Quando desideri qualcosa con tutto il cuore, non esiste niente che possa fermarti, se non le tue paure.
  • Quando piombi nella disperazione più cupa, ti si offre l'opportunità di scoprire la tua vera natura. Proprio come i sogni prendono vita quando meno te lo aspetti, così accade per le risposte ai dubbi che non riesci a risolvere. Lascia che il tuo istinto tracci la rotta per la saggezza, e fa' che le tue paure siano sconfitte dalla speranza.
  • Se le nostre azioni fossero sempre ispirate al meglio, la nostra vita acquisterebbe più significato.
  • Trova il tempo di sognare […] Non lasciare mai che le tue paure intralcino i tuoi sogni.
  • Troverai il vero scopo della tua vita il giorno in cui cavalcherai l'onda perfetta.
  • Tutti abbiamo i nostri sogni, pensò. L'unica differenza è che alcuni lottano, e non rinunciano a realizzare il proprio destino, a costo di affrontare qualunque rischio, mentre gli altri si limitano a ignorarli, timorosi di perdere quel poco che hanno. E così non potranno mai riconoscere il vero scopo della vita.

L'onda perfetta[modifica]

Incipit[modifica]

Nel silenzio del mio ufficio, fissai l'uomo della foto sulla mia scrivania. Aveva in mano una conchiglia, che gli avevo regalato in segno della mia gratitudine. Non accadde nulla.
Chiusi gli occhi, tentando di entrare in contatto con lui, ricordando la magia che aveva disincagliato il mio cuore dalle secche dell'esistenza. Ancora nulla. Sembrava che l'incanto si fosse spezzato. «Mi manchi, Simon», mormorai. Una lacrima scivolò sulla mia guancia.

Citazioni[modifica]

  • Credi alla forza dei tuoi sogni e loro diventeranno realtà.
  • Il tuo cuore è un gabbiano che vola libero nei cieli della vita. Lascialo andare senza paura, ti saprà condurre alla felicità.
  • Il fatto che una cosa non sia concreta non significa che non sia reale. Su questa spiaggia, durante il giorno puoi sentire il sole scaldarti la pelle. Non vedi i raggi che ti toccano, ma il calore che avverti dimostrano che esistono veramente.

Vela bianca[modifica]

Incipit[modifica]

Chiusi con cura il portello della cabina della nostra barca, perché Gail non fosse disturbata dal sole del mattino, ora che si era finalmente addormentata. Per tutta la notte avevamo lottato con tutte le nostre forze contro la collera del mare e del vento. Lei era rimasta al mio fianco finché le era stato possibile, poi si era rifugiata in cabina a pregare, mentre io ero rimasto sul ponte, disperatamente aggrappato al timone, perdendo a tratti conoscenza. Adesso che la baia di Auckland appariva così pacifica e serena, nell'abbraccio delle alte montagne verdi che l'attorniavano, con i raggi del sole che danzavano sull'acqua appena increspata facendola brillare di tremuli luccichii, e gli uccelli che volteggiavano alti nel cielo, sembrava impossibile che solo poche ore prima una così orrenda tempesta avesse sconvolto quella quiete idilliaca.

Citazioni[modifica]

  • Ciò che conta nella vita | non è quello che si ha, | ma quello che si fa.
  • Coloro che si lamentano della vita, | che mai direbbero della morte?
  • Immagina, | e realizzerai. | Sogna, | e ti migliorerai. | Abbi fiducia in te, | perché sai | più di quanto tu creda.
  • La chiave della felicità | è sognare. | La chiave del successo | è fare sì che quei sogni si avverino.
  • L'unico vero rischio nella vita | è non voler correre alcun rischio.
  • Per scoprire la verità | occorrono due persone: | una per dirla, | l'altra per ascoltarla.
  • Sii ciò che desideri essere. | Mostrati come desideri apparire. | Agisci come scegli di agire. | Pensa come vuoi pensare. | Parla come vuoi parlare. | Persegui gli scopi | che desideri raggiungere. | Vivi in armonia con le verità | che senti tue.

Bibliografia[modifica]

  • Sergio Bambarén, Il delfino. I sentieri del sogno portano alla verità, traduzione di Anna Pastore, Sperling & Kupfer, 1997. ISBN 8820024381
  • Sergio Bambarén, L'onda perfetta. Scegli di essere felice, traduzione di Alessandra Padoan, Sperling & Kupfer, 1999. ISBN 8820028638
  • Sergio Bambarén, Vela bianca. Lasciati portare dal vento della felicità, traduzione di Alessandra Padoan, Sperling & Kupfer, 2000. ISBN 8820030071

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]