Sesto Empirico

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Prima pagina di un'edizione in latino di Contro i matematici, opera di Sesto Empirico.

Sesto Empirico (160 circa – 210 circa), filosofo greco antico.

  • Vi sono due forme di conoscenza, l'una genuina e l'altra oscura; e a quella oscura appartengono tutti quanti questi oggetti: vista, udito, odorato, gusto e tatto. L'altra forma è la genuina, e gli oggetti di questa sono nascosti. (da Contro i matematici, VII, 138; citato in Daniele Vignali, I sofisti. Retori, filosofi ed educatori, Armando Editore, 2006, p. 238)

Altri progetti[modifica]