Shlomo Breznitz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Shlomo Breznitz (2007)

Shlomo Breznitz (1936), scrittore, psicologo e politico israeliano.

Citazioni di Shlomo Breznitz[modifica]

  • [Ricordando il coraggio di una suora che, nell'aprile 1945, lo aveva salvato, prima nascondendolo sotto un materasso e poi, gridando, impedito ai tedeschi di perquisire il convento per scovarlo] Il fascino di nascondersi è poca cosa in confronto al mistero del coraggio, soprattutto quando è a favore degli altri. È quando la paura impone di fuggire e la mente di rimanere, quando il corpo impone di salvare se stesso e l'anima di salvare gli altri, che avviene la battaglia tra il coraggio e la paura, la sua eterna compagna.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Rosetta Loy, La parola ebreo, Giulio Einaudi editore, Torino, 1997, p. 126. ISBN 88-06-14542-8

Altri progetti[modifica]