Shoot 'Em Up - Spara o muori!

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Shoot 'Em Up - Spara o muori!

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Shoot 'Em Up

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2007
Genere azione, thriller, commedia nera
Regia Michael Davis
Soggetto Michael Davis
Sceneggiatura Michael Davis
Produttore Don Murphy
Interpreti e personaggi

Shoot 'Em Up – Spara o muori!, film del 2007 scritto e diretto da Michael Davis.

Frasi[modifica]

  • Mi è venuta in mente una filastrocca: C'era una volta una gestante poveraccia | Ebbe tre figli: Scaccia, Taccia, Focaccia. Era stato uno spasso procrearli | Ma fu un vero Inferno sfamarli, quando vide che non c'era pan per Focaccia. Ah, tu mi hai causato guai a non finire, ma ora ti restituirò il favore. Pan per focaccia, giusto? (Hertz) [a Smith]
  • M'ha inculato di traverso. (Hertz)
  • Pan per focaccia, Mister Eroe. Pan per focaccia. (Hertz)
  • Sapete qual è la differenza tra una moglie e una pistola? Alla pistola puoi mettere il silenziatore. (Hertz)
  • Qualcuno di voi sa qual'è una scena d'amore alla James Cagney? È quando Cagney lascia sopravvivere il buono. [i suoi scagnozzi ridono, ride anche lui ma poi diventa serio] E se dovesse accadere in questo spettacolo, non mi limiterò a chiedere il rimborso del biglietto. Uccidiamo questo capolavoro. (Hertz)
  • Mio Dio! Siamo noi che facciamo tanto schifo, o questo [Smith] ci sa fare davvero?! (Hertz)
  • Quel fetente figlio di puttana! [Smith] Ahh, quel fetente figlio di puttana c'ha sfessacchiati di nuovo! (Hertz)
  • [Punta la pistola a Smith e squilla il cellulare] Adesso non posso parlare, tesoro. Sono un istante occupato. (Hertz)
  • Sai cosa odio? (Smith) [frase ricorrente]
  • Che pistola di merda. (Smith)
  • Fottetevi - fottuti - fottinculo! (Smith)
  • [Dopo aver trapassato il cranio di un nemico con una carota] Mangia le verdurine. (Smith)
  • Sai cosa odio davvero? Quello che odio davvero è una fighetta con una pistola fra le mani. (Smith)
  • [Dopo aver ucciso tutti i sicari mentre faceva sesso con Donna Quintano] Quando si dice "svuotare la canna".. (Smith)

Dialoghi[modifica]

  • Donna Quintano: Chi sei realmente, Smith?
    Smith: Sono una tata inglese, e sono pericoloso.
  • Smith [parlando del bambino]: Non so chi vuole uccidere questo coso.
    Donna Quintano: E non lo chiamare "coso".
    Smith: È un coso per me.
  • Donna Quintano: Dimmi, Smith. C'è qualcosa che ti piace?
    Smith: Sì, la mia intimità.
  • Smith [Donna Quintano insulta Smith in napoletano]: Non capisco una sola parola ma so esattamente quello che stai dicendo, e mi rifiuto di chiederti scusa.
    Donna Quintano: Mannaggia a te, Smith! Potevano farmi secca poco fa!
    Smith: Be', ti ho salvata, no?
    Donna Quintano: Ma perché c'hai messo tutto questo tempo, maledizione?!
    Smith: Sei una ragazza cattiva, meriti di essere punita.
  • Cassiera del negozio d'armi: Vuole comprare munizioni con i buoni pasto??
    Smith: Sono come soldi...
  • Donna Quintano: Sei l'uomo più incazzoso del mondo!
    Smith: Se non ricordo male, una volta ti piaceva così.
  • Hertz: La vita è fatta a scale...
    Smith: ...C'è chi si fa le seghe e chi sale.
  • Autista di Hertz: Sa quanti dei nostri ha già infilato in un sacco?
    Hertz: Perché dovrei sprecare la mia splendida mente su una cosa del genere?
    Autista di Hertz: Non la fa un pochino incazzare?
    Hertz: Arrabbiarsi rilascia un enzima, il triptofano idrossilasi, che può ridurre temporaneamente in quoziente intellettivo. Non me lo posso permettere in questo momento.
  • Hertz: Dimmi dove sono la donna e il bambino o sarò costretto a procurarti una considerevole agonia.
    Smith: Credimi..niente può essere più doloroso che sentirti chiacchierare all'infinito.

Altri progetti[modifica]