Smallville (nona stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Smallville.

Smallville 2001 logo.svg

Smallville, nona stagione.

Episodio 1, Un destino diverso[modifica]

  • Lois: Ho un buco di memoria di tre settimane, mi sono svegliata nel vagone di un treno che è precipitato e ora c'è una tipa che vuole uccidermi.
    Oliver: Puoi ripetere?
  • Lois: Sono molto delusa.
    Oliver: Ora parli come tutte le altre ex ragazze che ho avuto.
    Lois: Ma io non sono come tutte le altre ex ragazze.
    Oliver: No, infatti, sei l'unica che non mi riporto a letto.
  • Ho rinunciato molto per te Clark, questo è l'unico favore che io ti abbia mai chiesto. Ti prego, fallo per me Clark... ti prego, salva Jimmy. (Chloe)
  • Non è rimasto davvero niente di umano in te. (Chloe)

Episodio 3, Rabbia Virale[modifica]

  • Lois: Oliver, che ci fai qui?
    Oliver: Cercavo Tess, quando mi sono trovato in Resident Evil.
    Clark: Andiamo!
    Oliver: Avete idea di cosa abbia scatenato questa voglia di carpaccio umano?!
  • Le persone che meno sanno proteggersi sono le persone di cui il mondo ha più bisogno per essere protetto. (Chloe)

Episodio 5, Gioco d'Azzardo[modifica]

  • Oliver: Oh oh, ho già visto quell'espressione, di solito subito dopo mi dai un pugno.
    Lois: Sono tentata, ma se sei incosciente non puoi rispondere a nessuna domanda, tipo chi era la donna tatuata?
    Oliver: Ok, lei era una ex fidanzata che ha visto Attrazione Fatale troppe volte.
    Lois: E io sarei il coniglio? Oliver, dovresti fare un giretto con qualcuno sano di mente. Quel vestito rosso? Nemmeno l'Unione Sovietica era così rossa!
    Oliver: Ti stava bene quel vestito!
  • Io ci sarò sempre per te Oliver... e se lo dimentichi ancora, ti metterò al tappeto! (Lois)
  • Clark/La Macchia: Ho sentito che sei tornato.
    Oliver/Freccia Verde: Lo sai che sei ridicolo vestito così vero? Io ho un sarto grandioso, con un po' di colore, magari...
  • Hai dovuto faticare parecchio a salvare il mondo da solo... sono qui per aiutarti. (Oliver/ Freccia Verde)

Episodio 6, Fuoco Incrociato[modifica]

  • Per oggi, lascia i kandoriani a me! (Chloe)
  • Mia Dearden: Bella macchina!
    Oliver: Bella carrozzeria!
    Mia Dearden: Niente in confronto a un'autentica Aston Martin V8 Vantage!
  • La vera battaglia era con me stesso. (Oliver)
  • A Tess Mercer, la nostra eroina. (Zod)
  • Tess: Che cosa vuoi?
    Zod: La persona che ci ha tradito, quella che chiami La Macchia.
  • Nessun umano potrà mai mettersi alla pari di un kandoriano. (Zod)
  • Clark Kent la mattina lavora in televisione? Non vedo l'ora di vederlo mentre dà ricette. (Oliver)
  • Clark ad un appuntamento al buio? È come filmare un incidente fra treni! (Oliver)
  • Lois: Devi elencarmi tutti i miei cartellini rossi... tutto quello che non sopportavi di me quando stavamo insieme.
    Oliver: Be', forse ho qualche problema di memoria, ma mi vengono in mente solo le cose belle di te, come per esempi che... ti toccavi i capelli quando eri nervosa, o che parlavi di football mentre dormivi...
  • Lois: Bene! Hai dieci minuti per dire quello che hai da dire.
    Oliver: In effetti me ne basta uno, perché in realtà sono qui per un solo motivo: non ho finito di dirti cosa amavo di te. La cosa che amo di più Lois, è che tu sei ancora nella mia vita, perché sei ancora nel mio cuore.
    Lois: Il conto, per favore! [...] Non potevi aspettare che le telecamere fossero spente?
    Oliver: No, non voglio più nascondere i miei sentimenti. Ho pensato che dirtelo davanti alle telecamere potesse dimostrarti che è vero.
    Lois: Non avevo idea che tu provassi ancora qualcosa per me.
    Oliver: Sono caduto davvero in basso, Lois, e credo che mi sia servito a capire che tu sei la parte migliore della mia vita.
    Lois: Ti voglio bene Oliver, ti considero un caro amico, per questo voglio essere sincera fino in fondo con te.
    Oliver: Clark.
    Lois: Sì.
    Oliver: Sono felice che tu sappia cosa vuoi, anche se mi dispiace che non riguardi me.

Episodio 7, Kandor[modifica]

  • Clark, se volevi seppellirmi nel deserto perché sono uscito con Lois, potevi almeno portarmi nel Nevada! Bah, voglio dire... non fraintendermi, lotterò comunque, ma almeno ci potevamo godere uno spogliarello, capisci cosa intendo? Qualche performance artistica o magari qualche comico... Per il prossimo Natale ti regalo un po' di senso dell'umorismo! (Oliver)
  • Salva Zod. (Ultime parole di Jor-El)

Episodio 8, Il Simbolo[modifica]

  • Terra chiama Lois! Eri su un altro pianeta negli ultimi 15 minuti? (Clark)
  • Stando a lungo vicino ad un eroe spesso si ha anche l'occasione di salvarlo, a volte perfino da se stesso. (Chloe)

Episodio 9, Fuga dal futuro[modifica]

  • Basqat: Perché non indossi la divisa?
    Lois: Perché ho lasciato gli scout alcuni anni fa!
  • Chloe: Hai viaggiato nel tempo?
    Lois: Sicuramente non ho camminato per un anno... non con questi tacchi!
  • Lois: Ho soltanto una domanda... perché il Sole giallo rende Clark la nostra unica possibilità di sconfiggere Zod?
    Clark: Io e Zod abbiamo un passato.
  • Sono sicura che Crudelia Tess si rimetterà! (Chloe)
  • Chloe ti ricordi quando ti cacciai dalla casetta sull'albero e tu dicesti che ne avresti costruita una più bella? Hai vinto. (Lois sulla Watchtower)
  • Lois: Così è questo che succede senza la Macchia.
    Oliver/Freccia Verde: Ecco perché ci servono tutti gli eroi possibili.
  • Nel passato è ancora viva, puoi ancora salvarla. Se questo futuro non accade ci salverai tutti, Lois. (Oliver/Freccia Verde)
  • Zod: Avremo potuto rendere questo pianeta un paradiso.
    Clark: È già un paradiso.
  • Non capisco cosa abbiate da sorridere considerando il fatto che stiamo per morire in modo tragico in un futuro neanche troppo lontano! (Chloe)
  • Fratelli e sorelle kandoriani, è arrivato. In ginocchio, di fronte a Kal-El. (Zod)

Episodio 10, Il discepolo[modifica]

  • Sei qui per fare una lezione di catechismo? (Clark [a Zod])
  • Andiamo Oliver, è una vita che tu e Lois non appannate i vetri della macchina! (Chloe)
  • Clark: Faccio quello che è giusto.
    Chloe: Ma non sei disposto a fare ciò che è necessario.
  • Lois: Ma perché ha aggredito me?
    Oliver: Sa che siamo stati insieme e vuole farmi del male.
    Lois: E tutte le altre con cui sei stato? Perché non quella modella danese di intimo, per esempio!
    Oliver: Perché lui sa tutto di me... e sa che, fra tutte, l'unica che è stata davvero importante... sei tu.
  • Nessun amante, nessun alleato, nessun discepolo. (Oliver)
  • ...una specie di CIA con frecce e gonnellini scozzesi! (Chloe)
  • Quando l'allievo è pronto il maestro appare. (Vordigan)
  • Oliver: Mi hai insegnato molte cose Vordigan, sull'uomo che volevo diventare e sull'uomo che non volevo diventare.
    Vordigan: Ci sono uomini che non possono scegliere chi diventare. Il tuo cuore è buio come il mio.
  • Non puoi opporti al destino. (Vordigan)
  • Ultimamente guardi il mondo da un monitor Chloe. Forse è ora di uscire e iniziare a vivere. (Clark)
  • Il giuramento: nessun amante, spiegherebbe perché [Vordigan] ha colpito Lois. Nessun alleato spiegherebbe perché ha colpito me. E nessun discepolo al di fuori della setta... è lei. [Mia]! (Chloe)
  • Clark nella tua vita non ci sono segreti da prima pagina, tranquillo! (Lois)
  • La prossima volta che farai l'eroe altruista, ci terrei ad avere una spiegazione, Freccia Verde! Ahn... signor Freccia Verde! (Mia Dearden)
  • C'è un lato oscuro dentro ognuno di noi. Quello che facciamo non dipende da chi sono i nostri maestri, ma da come usiamo ciò che ci insegnano. (Mia Dearden)

Episodio 11, Giustizia Assoluta: la Società[modifica]

  • Chloe: La Grande Sorella osserva!
    Oliver: Quella è la mia e-mail! Chloe, i messaggi tra me e Black Canary... erano puramente platonici!
  • Il Fato è una cosa fatale. (Kent Nelson/Dr Fate)
  • Il tuo destino è decisamente abbagliante, tu sei inestimabile Clark Kent... ma tu, percorri la mia stessa strada, Chloe Sullivan. (Kent Nelson/Dr Fate)
  • Oliver/ Freccia Verde: Sanno tutto di noi, Chloe.
    Chloe: E noi niente di loro, purtroppo. Forse è ora che io rinunci all'idea di riunire la banda, forse è solo una causa persa.
    Oliver/Freccia Verde: Ehi, non perdere la fiducia in noi! Saremo disorganizzati e difficili da radunare, ma quando la cosa è seria ci siamo sempre tutti quanti!
  • Oliver/Freccia Verde: Il guerriero alato mi ha lanciato contro una finestra!
    Carter Hall/Hawkman: Spero di non averti fatto piangere!
    Oliver/ Freccia Verde: Butta la mazza, Carter.
    Carter Hall/Hawkman: Lo farò, sulla tua testa!
    Oliver/Freccia Verde: Fatti sotto, pennuto, hai cominciato tu in realtà.
    Carter Hall/Hawkman: E finirò, anche.
    John Johnes/Martian Manhunter: Spero non sia troppo tardi per dire 'veniamo in pace'!
  • Il genere umano è capace di grandi violenze, ma la sua capacità di sperare è la più grande che abbia mai conosciuto. (John Johnes/Martian Manhunter)

Episodio 12, Giustizia Assoluta: Leggende[modifica]

  • La verità vi renderà liberi. (Checkmate)
  • Chloe: Ne ho un paio io... [idee su dove si possa trovare Icicle]...oppure senza costume non posso partecipare?
    Carter Hall/Hawkman: Chi è lei, la tua segretaria?
    John Johnes/Martian Manhunter: I nostri occhi e orecchie.
  • La famiglia non è solo quella di sangue. Secondo me, osservare le persone non le rende parte della tua vita. Non lo so, insomma... la tua squadra lavorerebbe meglio se non vi riuniste solo quando c'è un problema, e se rendessi questo posto un po' più 'casa dolce casa' e un po' meno 'stanza dei bottoni'. (Courtney Whitmore/Stargirl)
  • Oliver/Freccia Verde: Sei il mio Chaperon?
    Carter Hall/Hawkman: Sono il tuo agente di custodia e per di più sono armato.
    Oliver/Freccia Verde: Be', sai che ti dico? Questa facenda non mi piace e sai perché? Perché nessuno sa rispondere ai perché!
    Carter Hall/Hawkman: Quali perché, sacco da boxe verde?
  • La vendetta è un piatto che va servito freddo. (Carter Hall/Hawkman)
  • Kent Nelson/Dr Fate: Quando vedo il futuro di qualcuno come te io torno a credere nel domani.
    Clark: E che cosa hai visto nel mio destino?
    Kent Nelson/Dr Fate: Tu guiderai questa generazione, come Hawkman un tempo guidò la nostra.
    Clark: Parli come un gruppo che ho incontrato nel futuro. Hanno accennato a qualcosa ma sono stati vaghi come te.
    Kent Nelson/Dr Fate: Allora lascia che io sia più specifico: sebbene Lex Luthor sia il tuo avversario finale tu trionferai su di lui.
    Clark: Lex?! Lex è morto!
    Kent Nelson/Dr Fate: E quando tu ti rivelerai al mondo, sarai in un'altra età, diversa dalla nostra, Clark. L'età d'argento dell'eroismo, che avrà inizio quando alzeranno lo sguardo verso il cielo e verso di te, con speranza per il domani. Tu aiuterai tutti ad accoglierla.
  • Kent Nelson/Dr Fate: Io vedo il tuo destino, Lois Lane. Sei quella si cui lui avrà bisogno e lui è quello di cui avrai bisogno tu.
    Lois: Lui chi?
    Kent Nelson/Dr Fate: Il salvatore, colui che ci guarirà tutti, il potere consapevole.
  • Torna a Sherwood, Robin Hood. Ci penso io a trasformarlo in poltiglia. (Carter Hall/Hawkman)
  • Courtney Whitmore/Stargirl: Il tuo gruppo come si chiama?
    Clark: Work in progress!
  • Clark: Tu credi nel destino?
    Lois: In quello che crei con le tue mani.

Episodio 13, Il Guerriero[modifica]

  • Cos'è la vita senza un pizzico di illusione? Mancherebbe la magia... (Zatanna)
  • Clark: Lois, è il bagno degli uomini!
    Lois: Non hai visto la fila al bagno delle donne? Evidentemente no!
  • Un vero eroe non lascia che la tristezza e la solitudine prendano il sopravvento. (Clark)
  • Clark: La mia prospettiva si arricchisce sempre quando vieni in citta.
    Zatanna: Vacci piano, potrei prendere una cotta per te!
  • Oliver: Penso che nessuno abbia il diritto di biasimarti... se c'è qualcuno in grado di capirti, sono io. Lo so, a volte il divertimento è difficile da trovare, ma a volte è proprio davanti a te... devi solo volerlo vedere. Vieni qui.
    Chloe: Quand'è che lascio andare?
    Oliver: Dipende dal tuo cuore, ascoltalo: tra un battito e l'altro... quello, è il momento.

Episodio 14, Persuasione[modifica]

  • San Valentino è una festa commerciale inventata dalle multinazionali per spingere le persone a spendere tutti i loro soldi in fiori essiccati e cene carissime. (Lois)
  • Tess: Ti stai scavando la fossa.
    Zod: Allora è meglio che dentro ci sia spazio per tutti e due.
  • Tu sei corrotto, un ricordo del passato. Lui la promessa del futuro. (Tess)
  • Fratello, nessuno ti ha insegnato a non aspirare?! (Emil Hamilton)

Episodio 15, Complotto alieno[modifica]

  • Vala: Kal-el!
    Clark: È Clark il mio nome. Dovete sempre chiamarmi con il mio nome umano.
    Vala: È che Clark sembra il nome di un alieno.
  • Mi piace questo gioco Romeo ma dovresti cambiare musica. (Chloe)
  • Oliver: Non credevo che come tante altre mi usassi per arrivare ai miei soldi.
    Chloe: Io non ho rubato il tuo denaro Oliver, l'ho solo preso in prestito, per un'assicurazione sulla vita all'intero pianeta.
  • Senta agente Mulder, io scriverò il suo dossier alla X-files, ma dia retta a me: nessuno ci crederà mai. (Lois)
  • Sei appena passato da tipo inquietante a pazzo scatenato: fai uscire quella ragazza dal sacchetto gigante e spegni il congelatore! (Lois)
  • Ecco a voi 1984 versione Sullivan! (Oliver)
  • Zod! Che ci fai nella mia versione personale di Nightmare? (Lois)
  • Clark è entrato nella famiglia kandoriana, la sua lealtà verso di loro potrebbe portare ad un'altra situazione modello Doomsday! (Chloe)
  • Quando il tuo nemico diventa il tuo salvatore i tuoi parametri cambiano. (Zod)

Episodio 16, Fuga romantica[modifica]

  • Metropolis può sopravvivere un week-end senza la Macchia, la domanda è piuttosto se la Macchia è in grado di gestire due notti con Lois! (Chloe)
  • Oliver: Allora... hai salvato qualche orfano di recente? Una vecchietta? Magari... un gattino?!
    Clark: Ho fermato una rapina in banca...
    Oliver: Grande! Bravo... così si fa!
  • In tutti i rapporti c'è una persona che rimane in piedi mentre l'altra cade a terra. (Tess)
  • Com'è venuto in mente a Chloe di passeggiare tra i boschi, ha parlato con Hansel e Gretel? Be', se non ha lasciato una scia di briciole non so come faremo ad uscire da qui! (Oliver)
  • È questa la cosa buffa delle cicatrici... restano sempre lì, anche se le ferite sono guarite. (Oliver)

Episodio 17, Checkmate[modifica]

  • Oliver/Freccia Verde: Chiarimenti per un appuntamento galante... Numero 1: non sparare alla tua ragazza. Numero 2: pensa bene a come ti vesti.
    Agente Checkmate: Senti chi parla.
    Oliver/Freccia Verde: Non fraintendermi, adoro il nero su nero, ma è un abbinamento difficile.
    Agente Checkmate: È più facile di quanto pensi.
    Oliver/Freccia Verde: ...E infine numero 3: quand'è il momento va a casa!
    Tess [Colpendo Freccia Verde]: Scacco matto.
  • Clark, ti preoccupi tanto di proteggere il resto del mondo che ti stai scordato che dobbiamo anche proteggerci a vicenda! (Chloe)
  • Amanda Waller/Regina Bianca: Freccia Verde, benvenuto alla Checkmate.
    Oliver/Freccia Verde: Avete preso l'arciere sbagliato, non mi sono iscritto a un club di scacchi.
  • Non sapevo che lo zio Sam amasse le droghe e le manette, così il significato dello slogan Io voglio te cambia! (Oliver/Freccia Verde)
  • Chloe: Non sarebbe una buona idea appendere la tua calzamaglia nell'armadio per stasera? Resta in borghese.
    Oliver: Non è una calzamaglia... non è una calzamaglia!
  • Oliver/Freccia Verde: Sei in ritardo.
    Tess: Se ci tieni alla tua incolumità, non cominciare!
    Oliver/Freccia Verde: Qualsiasi giornata pensi di aver avuto, credimi, la mia è stata peggio!
    Tess: Oh, cos'è successo? Il jet da Parigi è tardato? Il caviale non era abbastanza rosso?!?
  • Tess: Nero su nero! Abbinamento difficile.
    Oliver: Be', è più facile di quanto pensi!
    Tess [..realizzando]: ...Freccia Verde!
  • La paura è ciò che ci spinge a proteggere noi stessi. (Amanda Waller/Regina Bianca)
  • Tess: Non posso credere che porti la calzamaglia.
    Oliver: Non è una calzamaglia!
  • Hai più segreti di quanti ne abbia mai avuti Lex. (Oliver [a Tess]
  • Tess: Oliver non era nemmeno il loro vero bersaglio.
    Clark: Chi lo era allora?
    Tess: Non lo so, qualcuno che chiamano Watchtower!
  • Oliver: Che diavolo vuoi adesso? Il secondo round?
    Tess: Oliver, Clark è in pericolo.
    Oliver: Bene, se volevi la rivincita bastava chiederla.
    Tess: Parlo seriamente. Mi ha costretto a dirgli dov'è la base della Checkmate quando ha saputo che avevano catturato Watchtower.
  • Preferivo quando i tuoi colori erano più patriottici, devo ammetterlo. (Amanda Waller/Regina Bianca [a Clark])
  • Non è omicidio, è strategia. (Amanda Waller)
  • Devo farti una domanda... È stato doloroso per una volta fare qualcosa di giusta, ti ha fatto male? (Oliver [a Tess])
  • Al tavolo ci sono più giocatori di quanto pensi, e quando arriva il momento di schierarsi, niente è mai o bianco o nero. (John Johnes/Martian Manhunter)

Episodio 18, Potenziamento[modifica]

  • L'unica cosa che può farci del male sul loro pianeta è un pezzo del nostro. (Zod)
  • Lois: Tess, non mi sorprende trovarti qui. Questo è il meno segreto di tutti i laboratori segreti che mi sia capitato di vedere... di nuovo.
    Tess: Be' mi dispiace doverti dare una delusione Lois, ma dubito che il governo voglia trovare sulla prima pagina del Daily Planet i suoi programmi di difesa top secret, perciò... shhhh.

Episodio 19, Sciarada[modifica]

  • Chloe: Ehi! Ma non senti mai la segreteria?!
    Clark: Hai mancato la colazione a letto con Oliver stamattina?
    Chloe: Non parliamo della mia vita sentimentale!
    Clark: Sono d'accordo.
    Chloe: Parliamo invece della tua.
    Clark: Non possiamo rimanere sull'argomento "alieni che stanno assimilando la terra"?
  • Tess, credevo stessi cercando di sparire... se hai dei problemi a farlo, ti do volentieri una mano! (Chloe)

Episodio 20, Sacrificio[modifica]

  • Chloe: Come hai scoperto il mio segreto?
    Tess: La voce di Oliver ha tremato, quando gli ho detto che Watchtower è stato rapito.
  • Clark: Mi sono permesso di entrare.
    Oliver: Fantastico, sei saltato sulla pista per elicotteri o ti sei intrufolato con la super-velocità?
    Clark: Ho preso l'ascensore.
    Oliver: Umano, da parte tua!
  • Clark: Devo trovare Zod.
    Oliver: Mmh.. hai presente Chloe? Ha questo enorme palazzo tutto pieno di roba costosa, mi sa che infatti ho pagato molti soldi, forse potrebbe aiutarti!
  • Oliver: Tu sai di cosa è capace Zod!
    Clark: E so di cosa sei capace tu!
  • Ehi Clark... sai, quei kandoriani... non sono l'unica famiglia che hai. (Oliver)
  • Mi hanno insegnato che la precisione è meglio della velocità. (Oliver)
  • Tu hai tutto davanti agli occhi, ma non riesci a vederlo. (Tess)
  • Ho trovato quello che cercavamo e, prova ad indovinare? È più grande di un tostapane! (Oliver)
  • Zod: Tu non sai niente del sacrificio.
    Faora: Ne so più di quanto ne saprai mai tu.
  • Krypton risorgerà di nuovo, e tutta l'umanità si inginocchierà davanti a Zod. (Zod)

Episodio 21, La Regina Rossa[modifica]

  • Lois: So che questo telefono è collegato con la Checkmate, quindi ecco il mio ordine: una Regina Rossa senza contorni, solo lei.
    interlocutore: Signora, questo è un ristorante messicano.
    Lois: Oh, certo, Taco Dace, questo è il meglio che sapete inventare? Credevo che le spie frequentassero Yale!
    interlocutore: Signora, lei ha sbagliato numero.
    Lois: Oh no, Austin Powers, questo è il numero giusto! So che voi lavorate per un'organizzazione segreta che sta cercando di difendere il pianeta da un'invasione aliena, so che il vostro capo era Amanda Waller... e so che il vostro piccolo castello sulle montagne rocciose è stato fatto saltare in aria, forse dagli alieni che cercano il Libro di Rao, ed è per questo che devi smetterla con la storia del Taco Dace e procurarci un faccia a faccia con la Regina Rossa...
    Perry White:...o la tireremo fuori dalla scacchiera e la sbatteremo sulla prima pagina del Daily Planet!
  • Watchtower è pronta a partire. Io non lo sono. (Chloe)
  • Chloe: Clark, quando sei sparito dalla mia vita io mi sono rifugiata in Watchtower... e sono diventata il grande fratello... diciamo la Grande Sorella. È facile credere che avere tutte le informazioni sia come avere tutte le risposte, ma io non posso più essere l'occhio nel cielo, Clark. Ora che ho Oliver, io... voglio rientrare nel mondo reale..la realtà è dura e fa male.
    Clark: Chloe, quello che hai creato, è più grande di noi due, sarà utile a quelli che verranno dopo.
    Chloe: Non sono io l'eroe, qui.
    Clark: Forse non salverai le persone dai disastri ferroviari o dalle sparatorie, ma sei un eroe tanto quanto ognuno di noi. Siamo sull'orlo di una guerra, Chloe. Il mondo ha bisogno di te, e anch'io.
  • [ Tess...] Tu non puoi comprendere cosa vuol dire proteggere veramente qualcuno che ami. (Martha Kent)
  • Se non fai attenzione ti troverai dalla parte sbagliata dell'Apocalisse che sta arrivando. (Martha Kent)

Episodio 22, Il libro di Rao[modifica]

  • Ho la sensazione che la guerra dei mondi stia arrivando dalle nostre parti! (Chloe)
  • Zod: Icaro volò dove non doveva e cadde dal cielo... giù, verso la sua morte.
    Tess: Icaro era spinto solo dall'egoismo, ma il mio scopo è più grande.
  • Zod: Non ti sei guardato intorno? È sempre così che funziona! La forza dà la ragione! Solo i forti sopravvivono! Non hai imparato niente dalla natura del mondo che ami così tanto?
    Clark: Io ho imparato che non importa quanto uno ti abbia ferito o ti abbia tradito, o quanto qualcuno possa avere nel profondo un animo malvagio, tutti vanno salvati.
  • [riferendosi a Faora e al bambino] Credi che ci sia redenzione per quello che ho fatto? (Zod)
  • Carter Hall/Hawkman: Ho abbastanza esperienza per sapere che il modo migliore per vincere una guerra è colpire per primi.
    Oliver/Freccia Verde: No, quello è il modo migliore per vincere un torneo di bowling... Qui abbiamo a che fare con dei supersoldati.
    Carter Hall/Hawkman: Era ovvio, Mr. Pantaloni Verdi se la fa sotto!
  • Proteggeremo il mondo, tutti insieme. (Victor Stone/Cyborg)
  • Quando il tuo più caro amico se ne va, non c'è un modo per salutarlo. (Oliver)
  • Oliver: Ho fatto lanciare dalle Industrie Queen un satellite dedicato a Watchtower.
    Chloe: Aspetta un attimo..abbiamo un nostro satellite privato? Scusa, perché non me l'hai detto prima?
    Oliver: Be', era una specie di regalo!
    Chloe: Bene, allora vuol dire che per il tuo compleanno dovrò regalarti qualcosa di meglio di un maglione!
  • Chloe: Cerca di essere invisibile.
    Oliver: Sono vestito di verde, ma farò del mio meglio!
  • Far finire ad altri una battaglia che hai iniziato tu prova che sei un codardo. (Clark)
  • Meglio regnare all'inferno che servire in paradiso.[1] (Zod)
  • A differenza di te, io regnerò da un trono, non dall'ombra, perché ogni umano, inclusa la donna che ami, si inchinerà di fronte a Zod! (Zod)

Note[modifica]

  1. Citazione di John Milton, Paradiso perduto.

Altri progetti[modifica]