Sonata

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Irving Ramsay Wiles, "Sonata" (1889)

Citazioni sulla sonata.

  • Noi troviamo ben presto la sonata costretta in un tipo fisso; ma la forma convenzionale che essa prende è fenomeno puramente accidentale; infatti già nei più antichi esempi, troviamo alterazioni di questa forma. Ciò che invece è proprio sostanziale nella sonata, e costituisce il suo carattere è la indipendenza assoluta da qualsiasi testo. Le attitudini a comporre una sonata sono dunque le attitudini a scegliere dei temi e a svolgerli indipendentemente da qualunque falsa riga o diretta suggestione poetica. (Alessandro Bustini)
  • Seguendo lo sviluppo storico della sinfonia da Brahms a Schumann, da Schumann a Schubert e a Beethoven, e da questo a Mozart e a Haydn, noi arriviamo a un tipo che è molto simile alla sonata. La sonata infatti è il germe da cui si sviluppano tutte le forme che furono definite col nome di musica da camera; il trio, il quartetto, il quintetto, il concerto, la sinfonia... tra le quali forme tutte c'è una differenza quantitativa e non qualitativa. (Alessandro Bustini)

Altri progetti[modifica]