Spartaco

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Spartacus, scultura di Denis Foyatier, museo del Louvre

Spartaco (circa 109 a.C. – 71 a.C.), gladiatore romano.

Citazioni su Spartaco[modifica]

  • Con Spartaco tramonta l'utopia di rivolta di massa di schiavi [...] Dopo lo sterminio dei suoi uomini per secoli non ci sarà un movimento di massa che ricerchi attraverso la sconfitta delle legioni romane una via di liberazione collettiva dalle condizioni di reificazione schiavile. (Daniele Foraboschi)
  • La guerra di Spartaco fu la più legittima che mai sia stata intrapresa. (Montesquieu)
  • Spartaco è l'uomo più folgorante della storia antica. Un grande generale (non come Garibaldi), un personaggio nobile, veramente rappresentativo del proletariato dell'antichità. (Karl Marx)
  • Spartaco, il gladiatore-generale, fu per Roma un incubo di lunga durata. (Luciano Canfora)
  • Spezzerà le sue catene, Spartaco lo sa, | il futuro da solo non cambierà. (Banda Bassotti)

Altri progetti[modifica]