Stephen Leacock

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Stephen Leacock

Stephen Butler Leacock (1869 – 1944), economista e scrittore canadese.

Citazioni di Stephen Leacock[modifica]

  • [...] detesto gli assicuratori: non fanno altro che sostenere che un giorno morirò, e non è così.
[...] I detest life-insurance agents; they always argue that I shall some day die, which is not so. (da Insurance up to Date, Literary Lapses, 1910)
  • La pubblicità si può descrivere come la scienza di fermare l'intelligenza umana per il tempo necessario a spillarle quattrini.[1]
  • Naturalmente, l'idea generale di una lavanderia eccellente è che nessuna camicia o colletto torni mai indietro due volte.
The general idea, of course, in any first class laundry, is to sse that no shirt or collar ever comes back twice. (da Winnowed Wisdom: A New Book of Humour, Hayes Barton Press, 1926)

Senza fonte[modifica]

  • I crimini sono creati dal parlamento; perché c'è bisogno di un poliziotto per fare un criminale. Non si diventa criminali infrangendo la legge, ma standoci lontano.
  • L'astronomia insegna l'uso corretto dei soli e dei pianeti.
  • L'elettricità è di due tipi, positiva e negativa. La differenza, è, presumo, che una sia un po' più costosa, ma più durevole; l'altra più a buon mercato, ma ci entrano le tarme.
  • Molti sono gli uomini che, innamorati di una fossetta, commettono l'errore di sposare l'intera ragazza.
  • Sullo stesso conto e sulla stessa parte di questo non ci dovrebbero essere due prezzi per la stessa cosa.

Note[modifica]

  1. Citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, Zelig Editore, 1995, § 1957.

Altri progetti[modifica]