Stephen M. Giles

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Stephen M. Giles (1972? — vivente), scrittore australiano.

Incipit di I piccoli segreti della famiglia Winterbottom[modifica]

Leccando il latte nella sua scodella, Washington, un robusto e tozzo bulldog nero, accolse con fusa sommesse l'ingresso del signor Walter Fester in cucina, che stava borbottando qualcosa a proposito dello scandaloso prezzo delle uova. (Anche se non per colpa sua, Washington era un cane fermamente convinto di essere un gatto).
«Come può un uomo gustare in pace le proprie uova mattutine, quando gli sono costate ben quindici centesimi la dozzina più del solito?», esclamò irritato il signor Walter Fester. «Credono forse che i soldi ci cadano dal cielo? Ah, ma scriverò al giornale per fare le mie rimostranze. A proposito, prima che me ne dimentichi», disse il signor Fester infilando uno sgargiante grembiule giallo, «è arrivata questa per te».
Consegnò alla figlia una busta.

Bibliografia[modifica]

  • Stephen M. Giles, I piccoli segreti della famiglia Winterbottom, traduzione di Stefania Di Natale, Newton Compton editori, 2011. ISBN 9788854130326

Altri progetti[modifica]