Teleclo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Teleclo (IX secolo a.C.), re di Sparta.

Citazioni di Teleclo[modifica]

Plutarco, Apophthegmata Laconica
  • [In risposta ad un tale che gli chiedeva quanti beni possedeva] Non più di quanto è sufficiente. (232 B)
  • [In risposta a chi gli chiedeva perché a Sparta i giovani cedevano il posto a sedere agli anziani] Se onorano in questo modo gli estranei, a maggior ragione onoreranno i loro genitori. (232 B)
  • [In risposta al fratello, che diceva che la gente era più aspra con lui che con Teleclo stesso] Certo! Tu non sei capace di accettare un torto, io sì. (232 B)

Bibliografia[modifica]

  • Plutarco, Le virtù di Sparta (Apophthegmata Laconica), traduzione di Giuseppe Zanetto, Adelphi, 1996, ISBN 978-88-459-1208-5.

Altri progetti[modifica]