Teodulo Mabellini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Busto del Mabellini nel Conservatorio L. Cherubini di Firenze

Teodulo Mabellini (1817 – 1897), compositore italiano.

Citazioni su Teodulo Mabellini[modifica]

  • Così crebbe sempre più in fama: la quale fu tanta che poté, sebbene con paragone esagerato, aver corso per lungo tempo la nota freddura: Bellini è morto, Ma-bellini è vivo! (Arnaldo Bonaventura)
  • Da molti anni il Mabellini si occupa della formazione di un trattato di composizione musicale che fra breve sarà pubblicato. È inutile dire quanto opportuna riuscirà questa pubblicazione del celebre maestro, e quanta utilità sarà per recare all'arte l'opera di un uomo così profondamente conoscitore della difficile scienza della composizione musicale, opera della quale è assoluta mancanza in Italia, rispetto alle esigenze del gusto moderno. (Giovanni Masutto)
  • Teodulo Mabellini fiorì nel momento in cui la corrente tumultuosa del genio Verdiano, nelle irruente gagliarde manifestazioni della sua prima maniera si riversava per le terre d'Italia risvegliandole e fecondandole. Il maestro Pistoiese si sentì soffocato e travolto: onde ben presto intuì che sarebbe stato necessario possedere ali più robuste per gareggiare col volo di quell'aquila e prudentemente si ritirò dall'arringo teatrale. (Arnaldo Bonaventura)

Altri progetti[modifica]