The Power of Nightmares

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

The Power of Nightmares

Immagine PowerNightTitle.jpg.
Titolo originale

The Power of Nightmares

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito
Anno 2004
Genere documentario
Regia Adam Curtis
Sceneggiatura Adam Curtis
Produttore Adam Curtis

The Power of Nightmares, serie di documentari del 2004, regia di Adam Curtis.

Incipit[modifica]

Costruire un mondo migliore - da sempre la promessa di qualunque politico. Ognuno naturalmente seguendo una propria strada, tutti però con la certezza che proprio questa promessa avrebbe portato loro potere e autorità. Nel tempo tuttavia quella promessa si è rivelata un'illusione. Oggi la gente ha smarrito qualunque fede residua nelle ideologie e i politici vengono considerati tuttalpiù come dei semplici amministratori. Ma da qualche tempo a questa parte la politica sembra aver scoperto un nuovo modo per restaurare il potere e l'autorità. Ad aggregare il consenso oggi non è più una promessa di prosperità, oggi a essere venduta è la promessa di una protezione contro gli incubi moderni. I politici ci promettono che ci salveranno da pericoli terribili che neppure riusciamo a vedere o a comprendere. E tra questi ovviamente nessuno è temibile quanto il terrorismo, una rete potente quanto sinistra con cellule dormienti in molti paesi del mondo, una minaccia che richiede una sola risposta: la guerra. In realtà questa minaccia è perlopiù pura fantasia, una realtà dilatata e distorta ad uso e consumo degli stessi politici, un abbaglio subdolamente diffuso che si è fatto strada tra i governi, i servizi segreti e i mezzi di comunicazione di gran parte del mondo. Questo documentario vuole spiegare come e perché questo abbaglio si è diffuso e chi ne trae vantaggio. Al centro di questa storia ci sono due gruppi: i neoconservatori americani e i fondamentalisti islamici. Entrambi questi gruppi sono formati da idealisti delusi dal fallimento del sogno liberale di un mondo migliore. Entrambi inoltre danno una spiegazione molto simile del motivo che ha causato questo fallimento. Questi due gruppi hanno cambiato il mondo, ma in modo assai diverso da quello che loro stessi pensavano, eppure hanno contribuito alla creazione di un incubo, quello di un'organizzazione segreta che minaccia il mondo intero, un mito che i politici hanno immediatamente sfruttato per ritrovare quell'autorità e quel potere che avevano perduto. E peggiore è la paura, maggiore è il potere.[1] (Narratore) [voce fuori campo]

Note[modifica]

  1. Doppiaggio in italiano tratto dalla versione mandata in onda per il programma televisivo La storia siamo noi.

Altri progetti[modifica]