Tobia Scarpa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Tobia Scarpa

Tobia Scarpa (1935 – vivente), architetto e designer italiano.

Citazioni di Tobia Scarpa[modifica]

Da Tobia Scarpa: "Basta alle città progettate senza amore"

Intervista di Giampaolo Visetti, la Repubblica, 17 dicembre 2021.

  • C'è un virus che resiste ai vaccini e si chiama paura. Sta mettendo l'umanità in fuga da luoghi e abitudini secolari. Le conseguenze di queste mutazioni sono vaste e imprevedibili: di certo cambieranno le città e i meccanismi della convivenza.
  • Venezia, come ogni città, esiste solo se ci sono gli abitanti che la costruiscono, la vivono e la amano. La pandemia rivela il suo deserto, comune a gran parte dell'Occidente. Venezia non è più la casa dei veneziani e si è illusa di poter essere l'albergo, il negozio, o l'ufficio di chiunque. Il Covid, interrompendo la mobilità fisica, ci dice che senza le persone anche le città-simbolo diventano preda di ambiguità e falsità. Il loro epilogo è il fallimento.
  • Il virus ora ci pone di fronte a case sbagliate perché disoneste: costruite con logiche di massimo profitto economico, non di massimo rispetto per la vita.
  • I vecchi adesso vengono vaccinati e con questo si mette una pietra sopra la coscienza: ma continuo a vederli segregati in strutture vetuste, abbandonate, fredde, ideate per escluderli di fatto dalla vita.
  • Da architetto devo dire che considero la distanza una grande maestra. Insegna tutto: è un elemento magistrale nel bene e nel male. I suoi effetti, simili a quelli della luce, sono definitivi.

Altri progetti[modifica]