Ultimatum alla Terra

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Ultimatum alla Terra

Immagine KlaatuandGortdepart.jpg.
Titolo originale

The Day the Earth Stood Still

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1951
Genere fantascienza
Regia Robert Wise
Soggetto Harry Bates (racconto)
Sceneggiatura Edmund H. North
Produttore Julian Blaustein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ultimatum alla Terra, film statunitense del 1951 con Michael Rennie, regia di Robert Wise.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Io non ammetto la stupidità. Noi l'abbiamo eliminata da un pezzo. (Klaatu)
  • Non è con la fiducia che la scienza fa strada, ma con la curiosità. (Prof. Barnhardt)
  • Se dovesse accadermi qualcosa, vada subito da Gort, e gli dica queste parole: «klaatù baràda nìkto». (Klaatu)

Explicit[modifica]

Io sto per partire, mi perdonerete se vi parlo senza preamboli. L'universo diventa ogni giorno più piccolo, e il pericolo di aggressione da parte di chiunque e dovunque non può essere tollerato. È necessario che ci sia sicurezza per tutti gli esseri viventi. Ciò non vuol dire rinunciare a qualche libertà se non a quella di agire da irresponsabili. I vostri antenati hanno pensato così quando hanno fatto le leggi per autogovernarsi ma anche una polizia per imporle. Anche noi che abitiamo gli altri pianeti abbiamo accettato questo principio, e abbiamo creato un'organizzazione per la mutua protezione di tutti i pianeti e per la totale eliminazione di ogni aggressione. La forza di questa autorità superiore è una polizia che la faccia rispettare, e a questo scopo abbiamo fatto un esercito di automi. Il loro compito è pattugliare i pianeti, con aerei astrali come questo, e mantenere la pace. In materia d'aggressione, abbiamo loro conferita assoluta autorità su di noi, autorità che non può essere revocata. Al primo segno di violenza, agiscono automaticamente contro l'aggressore. Gli effetti che la loro azione può causare scoraggiano ogni iniziativa. Il risultato è che viviamo in pace, senza armi né armati, tranquilli perché sappiamo d'essere liberi dal pericolo della guerra, e liberi di dedicarci ad attività più proficue. Non ci illudiamo d'aver raggiunto la perfezione, ma abbiamo creato un sistema che funziona. Io sono venuto qui per dirvi questo: a noi non importa quello che fate nel vostro pianeta, ma se tentaste di estendere le vostre violenze questa vostra Terra verrebbe ridotta ad un mucchio di cenere. Potete scegliere: unirvi a noi e vivere in pace o seguitare sulla strada in cui siete e venire annullati. Aspetteremo una risposta. La decisione spetta a voi. (Klaatu)

Citazioni su Ultimatum alla Terra[modifica]

  • Un piccolo classico della SF al cinema. Il suo discorso di rispetto per gli alieni lo distingue dall'isteria di quel periodo di guerra fredda. Bravi attori, solida sceneggiatura, pochi trucchi, molta sobrietà. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]