Utente:Matteo Bonifazi/Elizabeth blackburn

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Elizabeth Blackburn (1948), biologa australiana naturalizzata statunitense.


Commenti di scienziati su Elizabeth Blackburn[modifica]

  • Elizabeth Blackburn e' veramente intelligente e piena si spirito critico quando e' richiesto dalla situazione. Ma non ho mai sentito non l'ho mai sentita parlare male di qualcuno. E' una qualita' che non molte persone possiedono ( Artavanis-Tsakonas )
  • Sapevo che Elizabeth era estremamente brava nel suo lavoro, ma iniziai a comprendere che era un vero leader nel suo campo solo quando inizio' a lavorare a progetti in modo completamente indipendente ( Gall )
  • Elizabeth e' una scienziata e ricercatrice di prima classe ( Gall )
  • Il problema principale di Elizabeth e' la sua mancanza di autostima ( Lavett )
  • Molte persone prendono per certo tutto quello che e' scritto sui libri di testo e sui trattati scientifici ma Elizabeth non e' mai fermata dalla paura di chiedere i motivi che stanno dietro le frasi scritte e dette. Se non pensi che qualcosa e' vera in senso assoluto puoi sempre pensare a nuove possobilita' non rimanendo bloccato ( Carol Greider )
  • Elizabeth e' una persona cosi' energica che alla fine di una lunga giornata di lavoro da montare in bici e tornare a casa sulle colline, il che denota una vera personalita' da atleta di ferro ( Cherry )
  • E' veramente entusiasmante discutere con Elizabeth ed alle volte difficile, perche' se la conosci, sai bene che e' incredibilmente brava a dimostrare il suo punto di vista ( Carol Greider )
  • Potrei dire che Elizabeth e' piu' interessata nelle grandi idee e se le cose potrebbero svoltare in una direzione non convenzionale. E' molto ottimista dal punto di vista scientifico e sistematica e questo denota una grande carattere creativo ( Carol Greider )
  • Anche quando qualcosa non andava bene in un lavoro nel modo in cui si era sperato, ovvero non con grandi risultati, non recepivi un senso di delusione o di disapprovazione in elizabeth. Invece la sua risposta era sempre " Ah, questo e' il modo in cui funziona!" ( Shippen )
  • Elizabeth e' veramente molto modesta, che e' fondameltamente uno dei principali motivi per cui le persone la adorano. E' una persona genuina e da un altro lato non e' una che costringe gli altri a fare cose che non vogliono ( Marincola )
  • Liz aveva molto a cuore la questione che riguardava il libero accesso alla letteratura scientifica e ed ai giornali ai quali gli scienziati contribuivano. Sentiva che le ricerche portate avanti dai finanziamenti pubblici non dovessero essere ristrette soltanto ad un gruppo di persone ma appartenesse all'intera comunita' ( Marincola )
  • Elizabeth ha la capacita' di porre domande precise in una modo cosi' particolare che esse porteranno in ogni caso ad una risposta, sia che essa sia stata prevista o no ( Prescott )
  • Elizabeth Blackburn, come Barbara McClintock ha un' " intuizione per l'organismo", "un'intuizione per la biologia piu' un'incredibile abilita' nel vedere una questione da tutte le varie angolazioni possibili ed approcciarsi ad esse in modo simultaneo. Lei e' una vera scienziata, molto creativa e questo e' tutto cio' su cui la scienza si basa, non la semplice raccolta dei dati ma un vera ricerca creativa della verita' della natura fisica del mondo. Liz possiede questo senso creativo ed inoltre ha la curiosita' ed il talento e le capacita' per farlo ( Gilley )
  • E' molto probabile che lei vinca il Premio Nobel un giorno e se questo non dovesse accadere, c'e' qualcosa di sbagliato- il Premio Nobel non e' sempre dato alla persona giusta-, comunque pensandoci non credo che Liz darebbe molto peso alla faccendo, anzi se ci pensasse veramente, e' molto probabile che si senta in imbarazzo ed arrossisca ( Gilley )
  • Liz ha un forte senso del dovere. Lei pensa che lo scienziato abbia la responsabilita' di aiutare gli altri ( Cherry )
  • Liz arriva a conclusioni che la maggior parte delle persone non penserebbero mai, la sua mente lavora cosi' velocemente e lei ha un cosi' aperto e continuo flusso di informazioni ed non e' intimidita dal proporre qualcosa che la gente non e' pronta ad accettare.

Molte delle idee che ha proposto possono non essere andate a buon fine come sperato, ma hanno contribuito ad un incessante fiume di idee interessanti e non convenzionali. Ha sempre lavorato, anche a piccoli progetti, come se tutto fosse di grandissimo importanza ( Shippen )

  • Liz ha rispetto per il suo " avversario" e cerca di capire il loro punto di vista in modo da poter intraprendere una discussione costruttiva ad un vero livello intellettuale. Questo e' venuto fuori durante il suo lavoro nel campo della bioetica ed e' uno dei motivi per cui viene rispettata anche se le persone non sono d'accordo con le sue opinioni ( Marincola )
  • Liz e' uno scienziato intelligente e di successo che lavora ai piu' alti livelli. E' uno dei migliori ricercatori in campo biomedico al mondo ( Cech )
  • Ho totalmente fiducia nel fatto che Liz abbia l'abilita' di vedere ogni aspetto, anche il piu' nascosto della questione e di presentarlo in modo ragionevole e razionale ( Gall )


Frasi di Elizabeth Blackburn[modifica]

  • "Te sei mosso dalla ricerca di un obiettivo che elude e nel raggiungerlo devi passare attraverso continui fallimenti ed errori. Tu fai esperimenti che hai la possibilita' di fare anche in relazione alla tecnologia a tua disposizione.

Uno cerca di raccogliere il piu' grande numero possibile di dati e sicuramente la visione globale sulla ricerca si presentera' dopo un po' di tempo. Quasi inconsciamente inizi a pensare alle possibili connessioni e ti chiedi sempre come provare quello che ti e' venuto in mente. Naturalmente cerchi di applicare un ragionamento logico anche se la logica da sola non puo' risolvere il problema. Proprio per la complessita' della biologia, le cose non si sono evolute attraverso un processo puramente logico. Questo e' il grande errore : lo vedi quando provi insegni agli studenti, quando in un test, quando provano a dedurre i fatti sebbene non li conoscano, ma molto spesso queste deduzioni sono sbagliate perche' non basate su dati effettivi ma solo puri ragionamenti astratti e logici. Non puoi lavorare in base a principi assoluti, come invece posso fare i fisici, ma dobbiamo testare la logici con i casi precedenti ed i dati raccolti. La prova in nel suo senso piu' assoluto e' qualcosa che viene attraverso un processo molto complicato"

  • "Si richiede coraggio e persistenza per avere successo come ricercatore ed inoltre non hai nessuna garanzia di sfondare anche se fai qualunque cosa che ti viene consigliata"
  • "Anche persone nel mio laboratorio non credevano nel progetto, e non posso biasimarle. Ma in ogni caso devi pensare che qualcosa nella tua intuizione portera' risultati"
  • "Tu desideri un esperimento decisivo, ma ancora non ne e' stato scoperto uno che demolisca completamente l'ipotesi se questa non e' vera. Tu cerchi di insegnare agli studenti che devono cercare non solo per le prove che mostrano un'evidenza positiva ma anche quelle che mostrano un'evidenza che distrugga l'ipotesi alla radice.

Se l'ipotesi e' giusta riuscira' a rimanere in piedi. Qualsiasi risultato che sia inferiore a questo non e' una prova decisicva".

  • "Nuove idee sono una questione problematica, da trattare con molta cautela e sospetto. Nonostante questo e' necessaria un' apertura verso tutto, considerando sempre quello che potrebbe essere. Questi due atteggiamenti si scontrano l'un l'altro ed e' necessario un bilancio fra i due per ottenere risultati".
  • " La scienza e' un atteggiamento creativo dell'umanita'...fare scienza significa lasciare che l'immaginazione sia aperta a nuove idee e a sentieri laterali che a prima vista potrebbero sembrare non appertenere al nostro mondo...e una corretta organizzazione della scienza richiede un'atmosfera di apertura nei confronti dell'evidenza scientifica che deve essere resa disponibile all'intera popolazione, in quanto patrimonio dell'intera umanita', ed in funzione dell'intera umanita', im modo da poter essere liberamente condivisa ed arricchita da nuove idee"
  • "Biologi realizzano modelli di lavoro tutte le volte, in un continuo sforzo per approssimare sempre piu' alla perfezione la realta'. Tu devi essere preparato a giocare- devi pensare che sia divertente il fatto che il modello possa cambiare"
  • " Il pensiero laterale, il guardarsi intorno piuttosto che semplicemente concentrarsi su un obiettivo strettamente definito e' essenziale per la ricerca scientifica"


Bibliografia[modifica]

Elizabeth Blackburn and the stories of telomeres

Altri progetti[modifica]