Utente:Nemo bis/Elezioni WMF/2015

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Anche quest'anno +1/=0/-1 e chi vince piglia tutto (al solito, il board WMF si è perso in ciance per mesi).

  • Ali Haidar Khan (Tonmoy): -1, scappato di casa; sedicente esperienza di organi collegiali ma WMBN sembra inattiva; non dice nulla tranne il suo CV, pare non gli interessi altro
  • Cristian Consonni (CristianCantoro): +1, 5 anni di dedizione in organi collegiali; cita i progetti fratelli; non distingue paid editing e paid advocacy
  • Dariusz Jemielniak (pundit): -1, personalismi; scarsa esperienza di organi collegiali; giusto dove dice che altri posti sembrano meno conflittuali solo perché si ha paura di parlare; cita l'en.wiki-centrismo di WMF
  • David Conway (Smerus): -1, scappato di casa, en.wiki; sedicente esperienza di organi collegiali
  • Denny Vrandečić (Denny): +1 per l'abilità a muoversi nella comunità ed esperienza (uno dei pochi a poter raddrizzare il reparto tecnologico di WMF?), con dubbi; scarsa esperienza di organi collegiali?; dipendente Google ma molto anomalo; cita progetti fratelli e ricerca per scoprire ciò che funziona; sa guardare alla foresta, all'espansione in tutte le lingue e direzioni; unico a citare i founding principles; molto focalizzato sull'aumentare l'efficienza/efficacia dei contributi piuttosto che la partecipazione, interessante; bello sulla fiducia (+Wikiquote)
  • Edward Saperia (EdSaperia): -1, scappato di casa; en.wiki ma quasi inattivo
  • Francis Kaswahili Kaguna (Francis Kaswahili): -1, scappato di casa; eterno candidato
  • Houcemeddine Turki (Csisc): -1, scappato di casa; cita translatewiki.net, curioso; propone un "consiglio degli amministratori"
  • James Heilman (Doc James): =0?, qualche esperienza di organi collegiali (WMCA?) e coinvolgimento della comunità; dubbi sulle sue priorità; ha presente molti dei veri problemi da risolvere; en.wiki
  • Josh Lim (Sky Harbor): -1, scappato di casa; qualche esperienza di organi collegiali; molto giusto sull'apatia e ostilità della comunità nei confronti di WMF
  • María Sefidari (Raystorm): -1, rivoluzionaria fino al giorno dell'elezione e piú realista del re dal giorno dopo; promette continuità; per lei superprotect non esiste; brava a suggerire revisione del seggio di Jimbo
  • Mike Nicolaije (Taketa): -1, scappato di casa
  • Mohamed Ouda (Mohamed Ouda): -1, scappato di casa
  • Nisar Ahmed Syed (అహ్మద్ నిసార్): -1, scappato di casa
  • Peter Gallert (Pgallert): -1, scappato di casa, en-wiki; sedicente esperienza di organi collegiali; giusta enfasi sull'analisi scientifica dei problemi di reclutamento/molestia/abbandono; sforzo ma poche idee sulla democrazia partecipativa
  • Phoebe Ayers (phoebe): -1, impegnata ma sdraiata sulla posizione della maggioranza; ha votato contro i colleghi eletti dalla comunità; per lei superprotect non esiste; en.wiki
  • Sailesh Patnaik (Saileshpat): -1, scappato di casa
  • Samuel Klein (Sj): =0 per coerenza, per anni unico consigliere ad ascoltare la comunità e agire ma 3 mandati sono già troppi ed è chiaramente stanco; a volte è sembrato perdersi in battaglie di retroguardia; talvolta ha fatto il difensore d'ufficio di Jimbo; unico membro del board ad ammettere il fallimento di superprotect e a promettere che sarà il suo ultimo mandato; buona comprensione dei problemi dei "monolithic project"; giusta enfasi sull'analisi scientifica dei problemi di reclutamento/molestia/abbandono; sforzo ma poche idee sulla democrazia partecipativa; cita "there is a deadline" di emijrp; cita i progetti fratelli; bilanci
  • Syed Muzammiluddin (Hindustanilanguage): -1, scappato di casa; ben si oppone alla risoluzione dei conflitti senza trasparenza; (hi|ur).wiki-centrico nelle risposte
  • Tim Davenport (Carrite): -1, scappato di casa; esplicitamente en.wiki-centrico