Victorien Sardou

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Victorien Sardou, 1880

Victorien Sardou (1831 – 1908), drammaturgo francese.

Rabagas[modifica]

  • Ah il mestiere [di re] è molto sciupato! (I, 10)
Ah! le métier est bien gâté!.
  • Quando una civiltà è marcia, ci si mette l'avvocato. (I, 10)
Quand une civilisation est vermoulue, l'avocat s'y met.
  • Accoppare una guardia campestre, non è accoppare un uomo, è schiacciare un principio! (II, 4)
Assommer un garde-champêtre, ce n'est pas assommer un homme!... C'est écraser un principe!
  • Se io sapessi una parola più sporca di porco, l'adoprerei. (II, 4)
Si je savais un mot plus cochon que cochon, je le choisirais.

Citazioni su Victorien Sardou[modifica]

  • È noto che il Sardou possiede la cavalleresca e accorta consuetudine di cominciare il vero dramma ne' suoi drammi molto tardi; l'azione non comincia mai, per lui, al primo atto ma dopo, e ciò per lasciar tempo alle signore di fare con comodo toilette, e ai mariti di compiere il loro chilo ch'è tante volte (egli ben lo sa) il regolatore del successo d'un lavoro teatrale. (Raffaello Barbiera)

Altri progetti[modifica]