Vidin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Vidin

Citazioni su Vidin.

  • Le rive del Danubio raccoglievano, portate dalle ondate migratorie che si susseguivano nei millenni, le genti più disparate, e Vidin era un angiporto della storia. C'erano ragusei, albanesi, esuli curdi, drusi del Libano che Kanitz ricorda di aver visto chiusi in gabbia come uccelli rapaci, zingari, greci, armeni, ebrei spagnoli e soprattutto tartari e circassi. (Claudio Magris)

Altri progetti[modifica]