Walter Ellis

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Walter Ellis (1948 — vivente), scrittore nordirlandese.

Incipit di Codice Caravaggio[modifica]

La morte era attesa, tuttavia il mondo pianse. Il 266° successore di san Pietro morì serenamente durante il sonno nelle prime ore di un lunedì mattina di giugno. Nei suoi ultimi giorni, sostenuto dai cuscini, incapace di salutare la folla dal suo balcone, si era lamentato del fatto di aver lasciato così tanto ancora da fare. Ma, come sottolinearono i suoi necrologi, prima del Secondo Avvento e del Giorno del Giudizio, nessun papa avrebbe mai concluso il proprio lavoro.

Bibliografia[modifica]

  • Walter Ellis, Codice Caravaggio, traduzione di Christian Scimiterna, Newton Compton, 2010. ISBN 9788854123052

Altri progetti[modifica]