Wilhelm Raabe

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Wilhelm Raabe

Wilhelm Raabe (1831 – 1910), scrittore tedesco.

  • Non sono affatto convinto che sia mio obbligo e dovere rimettere in sesto per l'Onnipotente il suo fottuto mondo.[1]
  • Vi sono cose, condizioni, circostanze e specie di professioni, contro cui l'uomo si difende con le mani e coi piedi, se v'incappa, e che trova poi tagliate appunto per sè, una volta che ci si è adattato.[2]

Bibliografia[modifica]

  1. Citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, Milano, 1991.
  2. Da Der Lar; citato in Fernando Palazzi, Silvio Spaventa Filippi, Il libro dei mille savi, Hoepli, Milano, 2022, n. 34. ISBN 978-88-203-3911-1

Altri progetti[modifica]