Wilhelm Waiblinger

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Wilhelm Waiblinger (1804 – 1830), poeta tedesco.

Citazioni di Wilhelm Waiblinger[modifica]

  • [Nisida] Simile al fanciulletto dalle tonde guancie vermiglie che non osa ancora dilungarsi dalla madre, tu spunti graziosa dal grembo dell'onde scherzose e ti stringi infantilmente peritosa[1]alla tua madre, la terra.[2]

Note[modifica]

  1. Timorosa, esitante.
  2. In L'Italia nei canti dei poeti stranieri contemporanei, tradotti da Gustavo Strafforello e corredati di biografie, Unione Tipografico-Editrice, Torino, 1859, p. 195.

Altri progetti[modifica]