William Demby

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
William Demby

William Demby (1922 – 2013), scrittore statunitense.

Incipit di Festa a Beetlecreek[modifica]

Tutte le volte che si guardava allo specchio, i suoi occhi erano diversi. A volte sbirciavano dal cristallo spezzato in una domanda senza risposta, a volte erano adirati e imprecanti, a volte torvi e pensosi: troppo spesso erano gli occhi di un morto, disfatti e vuoti.[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]