Barry Commoner

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Barry Commoner (1917 – 2012), biologo ed ecologista statunitense.

  • Io credo che il continuo inquinamento della terra, se incontrollato, finirà per annullare l'idoneità di questo pianeta quale sede di vita umana. (da Science and Survival; citato in Gordon Rattray Taylor, La società suicida, Arnoldo Mondadori, 1971)
  • [Sull'uso dei fertilizzanti azotati] Questa intrusione ha prodotto tensioni che hanno già contribuito a un grave deterioramento dell'ambiente. Se dovessero continuare, minacciano di far crollare importanti sezioni del ciclo stesso. La rettifica di queste tendenze c'imporrà di risolvere gravissimi problemi economici, sociali e politici. (citato in Gordon Rattray Taylor, La società suicida, Arnoldo Mondadori, 1971)
  • La prima legge dell'ecologia: ogni cosa è connessa con qualsiasi altra.
    La seconda legge dell'ecologia: ogni cosa deve finire da qualche parte.
    La terza legge dell'ecologia: la natura è l'unica a sapere il fatto suo.
    La quarta legge dell'ecologia: non si distribuiscono pasti gratuiti. (da Il cerchio da chiudere, Garzanti, Milano, 1972, pp. 35-41)

Altri progetti[modifica]