Charles Caleb Colton

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Charles Caleb Colton (1780 – 1832), scrittore britannico.

Lacon[modifica]

  • Gli esami sono terribili anche per i meglio preparati, perché il più stupido fra gli stupidi può fare domande a cui il più saggio fra gli uomini non è in grado di rispondere.
  • L'applauso è lo sprone delle menti forti, il fine e lo scopo di quelle deboli. (vol. I, n. 324)
  • L'imitazione è la più sincera delle adulazioni.[1] (vol. I, n. 217)
  • Nessuno ama tanto i segreti quanto chi non ha intenzione di mantenerli. (vol. I, n. 40)
  • Quando non hai niente da dire, non dire niente. (vol. I, 1820, n. 183)

Note[modifica]

  1. Spesso erroneamente citata come "L'imitazione è la forma più sincera di adulazione". Erroneamente attribuita anche a John Garland Pollard: la sua opera Connotary contiene, infatti, anche citazioni di altri autori.

Altri progetti[modifica]