Lo squalo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Lo squalo

Immagine Jaws photo op.jpg.
Titolo originale

Jaws

Paese Stati Uniti d'America
Anno 1975
Genere thriller, horror
Regia Steven Spielberg
Soggetto Peter Benchley (romanzo)
Sceneggiatura Peter Benchley, Carl Gottlieb
Produttore Richard D. Zanuck, David Brown
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Note

Musiche: John Williams

  • Vincitore di 3 premi Oscar (1976):
    • Miglior montaggio
    • Miglior sonoro
    • Miglior colonna sonora

Lo squalo, film statunitense del 1975, regia di Steven Spielberg.

Frasi[modifica]

  • Serve una barca più grande. (Brody)
You're gonna need a bigger boat.[1]
  • Martin... È un fatto psicologico; se qualcuno grida "Barracuda" tutti fanno "Eh? Cosa?" ...Ma se qualcuno grida "squalo"... Significa il finimondo per il 4 luglio. (Sindaco Vaughn)
  • Mi conoscete tutti. Sapete come mi guadagno da vivere. Vi prenderò io quel pesce e non sarà uno scherzo! È una brutta bestia. Non è come andare a pesca di sardine o di merluzzi! Questo è uno squalo. E ti mangia vivo! Ti addenta, ti dà una strizzata, e sei fatto. E va ucciso alla svelta, per non far scappare i turisti prima che li spenniate per benino! ...Ma non sarà facile per niente. E la mia pelle vale molto più di tremila dollari, capo! Io per tremila dollari ve lo trovo, ma per prenderlo e ammazzarlo ne voglio 10! La decisione spetta a voi. Se volete fare affari quest'estate, alzate il premio. Oppure fate gli spilorci e passate l'inverno a piangere! Non ho bisogno di volontari, ci sono già troppi comandanti su quest'isola! Diecimila dollari a me e io vi porto la testa... La coda... E tutto quello che c'è in mezzo. (Quint)
  • Quella non è stata l'opera di un'elica. Non è stato un fuoribordo, né sono stati gli scogli. E nemmeno Jack lo squartatore! ...È stato uno squalo. (Matt Hooper)
  • Credo di aver perfettamente capito una cosa: che lei vuole ignorare questo problema finché lo squalo non verrà a morderle il sedere! (Matt Hooper) [rivolto al Sindaco Vaughn]
  • Ma che ci fai con quella roba, fai il cosmonauta? (Quint) [Sulle atrezzature di Hooper]
  • Ehi, capo! Dacci un taglio o ti lascio a terra! E tu, mezza cartuccia, impara che la prua è davanti alla poppa! Indietro, oppure ti metto in cornice su uno di quegli oblò! Su, forza capo! Questo non è un pic nic di boy scout! ... [Vede la moglie di Brody] Ah, vedo che ti sei portato le cosce, eh? "Qui giace il corpo di Mary Shugray, morta all'età di 106. Fino a 15 anni rimase illibata, ma da quel giorno in poi non si è più fermata!" Coraggio poliziotto, allacciati la cintura! E QUANDO VEDI LO SQUALO, NON TE LA FARE SOTTO!!! (Quint)
  • [Sul tatuaggio che si è fatto togliere] Se ci tieni c'era scritto "Corazzata Indianapolis". Un sommergibile giapponese ci mise due siluri dentro la pancia. Stavamo tornando dall'isola di Tinian, avevamo portato la bomba, quella che esplose su Hiroshima. 1100 uomini finirono in mare. La nave affondò in 12 minuti. Il primo squalo si fece vivo dopo una mezz'ora, un tigre, di quattro metri. Sai da cosa lo capisci quando sei in acqua? Dalla distanza della pinna dorsale alla coda. Noi non lo sapevamo. Ma la nostra missione era talmente segreta che non fu lanciato nemmeno l'S.O.S! ...Per una settimana non dissero che eravamo spariti. Insomma alle prime luci, cominciarono ad arrivare gli squali. Noi eravamo riuniti in gruppi stretti, una specie di quei quadrati delle battaglie, quei quadrati che si vedono nelle stampe della battaglia di Waterloo. L'idea era quella che quando uno squalo si avvicinava ad un uomo, quello si metteva ad agitare l'acqua e urlare a squarciagola! Qualche volta lo squalo se ne va. Ma qualche volta non se ne va per niente. Ti fissa dritto negli occhi... Sai che cosa hanno di strano gli squali? Hanno occhi senza vita, palle nere senza luce dentro, come bambole. E quando uno ti si avvicina non credi neanche che sia vivo... Finché non ti morde. E le palle nere iniziano a roteare, poi, ad un tratto, senti un urlo acutissimo e terribile. E l'acqua intorno diventa rossa. E in mezzo a quella schiuma e quel casino ti arrivano addosso tutti! E cominciano a farti a pezzi... E insomma in quella mattina perdemmo 100 uomini. Non so quanti fossero, mille squali forse, mangiavano 6 uomini ogni ora. Quel giovedì mattina capitai accanto a un mio amico, un certo Robinson, di Cleveland. Ex giocatore di Baseball. Era il nostromo. Credevo che dormisse. Allungai un braccio per svegliarlo. Lui si rivoltò come una specie di trottola galleggiante. Era a metà. E sì. Se lo erano mangiato dalla cintola in giù. A metà del quinto giorno un Lokid Ventura ci avvistò, passò a bassa quota e ci vide un pilota giovane, molto più giovane del signor Hooper, comunque ci avvistò e rimase lì a guardare. Tre ore dopo finalmente un mareappoggio arrivò e cominciò a raccoglierci. Vi giuro che quello fu il momento in qui ebbi più paura. Mentre aspettavo il mio turno. Non mi mettrò mai più un salvagente addosso! ...Insomma eravamo finiti in mare. Eravamo in più di 1000. E ne uscimmo circa 316, gli altri li avevano mangiati gli squali. Era il 29 giugno del 1945. Comunque, avevamo consegnato la bomba! (Quint)

Citazioni su Lo squalo[modifica]

  • Un film che vi farà amare la montagna. (Rat-Man)

Note[modifica]

  1. Dopo un sondaggio tenuto negli USA nel 2005 dall'American Film Institute, che è andato a comporre l'AFI 100's years... 100 movie quotes, questa citazione è stata inserita al 35° posto nella classifica delle cento battute più celebri della storia del cinema.

Altri progetti[modifica]