South Park

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

South Park

Serie animata

Immagine South Park sign logo.png.
Titolo originale

South Park

Paese USA
Anno 1997 - in corso
Genere sitcom
Stagioni 17+
Episodi 247+
Ideatore Matt Stone e Trey Parker

South Park, serie televisiva d'animazione statunitense creata nel 1997 da Matt Stone e Trey Parker.

Indice

Battute ricorrenti[modifica]

  • Fatevi un clistere, io vado a casa! (Eric Cartman)
Fottetevi ragazzi, io me ne vado a casa. [doppiaggio Comedy central]
  • Ohh Bei caaazzi. (Signor Maso)
  • Rispetta la mia autorità! (Eric Cartman)
  • TEEH-MEEEH (Timmy)
  • Forza ragazzi, andiamo a cercare una bella donna bianca con cui fare l'amore. (Chef)
  • Non sono grasso, ho le ossa grosse. (Eric Cartman)
  • Non sono grasso, devo ancora crescere. (Eric Cartman)
  • Non sono grasso, sono paffutello. (Eric Cartman)
  • Non sono grasso, è che ho fatto una scelta di vita. (Eric Cartman)
  • Pito? (S. Mackey) [parola che pronuncia sempre alla fine di una frase]
  • Co-co-co-cosa?! (Sheila Broflovski)
  • Edunquee. (S. Mackey)
  • Oh madonnina! (Butters)
  • Suka. (Craig)
  • ...Volete del fumo? (Asciughino)
  • Cazzarola! (Eric Cartman)
  • Oh cazzo! (Eric Cartman)
  • Porca trota! (Eric Cartman)
  • Figlio di sultana! (Eric Cartman)
  • Figlio di soia! (Eric Cartman)
  • Chiapperi! (Kyle)
  • Aaah! È troppo stressante! (Tweek Tweak)
  • Stan: Oh mio dio, hanno ammazzato Kenny!
    Kyle: Brutti bastardi! [La morte di Kenny è un evento che ricorre in ogni episodio, fino alla quinta serie]
  • Kyle: Pronto Ike, calcio il pupo.
    Ike: No cacia pupo.
    Kyle: Calcio il pupo!
    Ike: Ahhhhhhhhhh!
  • Ora il mondo subirà l'ira del professor Chaos! (Butters)

Citazioni[modifica]

Stagione 1[modifica]

Episodio 4, Gay è bello[modifica]

  • Il tuo cane è come Boy George! È un omosessuale-finocchio-checca. [...] Il cane di Stan è finocchio! Il cane di Stan è finocchio! (Eric Cartman)
  • Giocare una partita di football è come fare una corte spietata a una bellissima donna. Non puoi fare sempre touch-down, ma quando ci riesci dai un senso a tutta quella terribile faticaccia. (Chef)
  • Jimbo: Voglio ricordarti quanto sia importante questa partita per noi ex-alunni di South Park!
    Chef: Ex-alunni delle elementari?
    Jimbo: Molti di noi hanno fatto solo quelle.
  • [Mentre espone la sua ricerca su Beverly Hills 90210]
    Cartman: ...quindi è evidente che Brandon e Brenda non erano fratelli nella realtà, ma lo erano solo in televisione.
    Signor Garrison: Grazie per questa ricerca, Eric, ma il compito era sulle culture asiatiche. Devo darti un 4 ---.
  • Stan: Signor Garrison, posso farle una domanda?
    Signor Garrison: Certamente Stan, di' pure.
    Stan: Cos'è un omosessuale?
    Signor Garrison: Oh, Stan, sei venuto proprio dalla persona giusta. Siediti. Stan, le persone gay... Beh, le persone gay sono confuse. Confuse fino in fondo al loro povero cuore delicato che non pompa sangue come il tuo e il mio, ma un liquido caramelloso che fluisce nelle loro piccole vene e si coagula nel loro cervello tacco a spillo che è la causa degli schemi svirgolati del loro comportamento infiocchettato. Sono stato chiaro?
    Stan: Credo...
    Signor Garrison: Bene, sono contento di questa chiacchierata. Ora va ad allenarti e stai attendo che non ti cada il sapone nella doccia.
  • Mia madre dice che gli omosessuali mangiano i bambini. (Eric Cartman)
  • [Durante il talk show "Gesù e gli amici"]
    Gesù: Prossima chiamata, sei in onda.
    Stan: Ciao, Gesù. Io ho un cane ed è fino..checc... fro... insomma, è omosessuale.
    Gesù: Figlio mio, molti si chiedono qual è il mio parere sull'omosessualità. Quindi vorrei dire una volta per tutte la mia vera opinione. Vedete...
    Annunciatore alla tv: Termina qui per oggi "Gesù e gli amici", ora la "Cinecritica di Marty".
  • [Tipico allenamento di football di Chef]
    Bene ragazzuoli, dobbiamo trattare meglio il pallone. Dovete imparare a tenerlo come terreste la vostra amata: delicatamente, ma con fermezza. Dovete essere teneri e premurosi, ma anche decisi e assolutamente implacabili. Oh, sì, è come essere perdutamente innamorati e fare l'amore con il pallone. Siate biricchini con il vostro pallone... mmmh, sculacciatelo con dolcezza, sculacciatelo... (Chef)
  • Chef: Che cos'hai Stan? Ti vedo un po' giù.
    Stan: Non mi posso concentrare perché il mio cane è una checca.
    Chef: Beh, lo sai come si dice: "a un cane gay di essere macho non chiederei".
    Signor Garrison: Smettila di riempirgli la testa con questa propaganda sull'amore ambiguo.
    Chef: Che cos'hai detto? Proprio tu che dovresti essere comprensivo!
    Signor Garrison: Che vuoi dire?
    Chef: Non sei forse gay?
    Signor Garrison: Cosa?! Di che diavolo stai parlando?! Io non sono affatto gay!
    Chef: Beh, ti comporti come se lo fossi.
    Signor Garrison: Mi comporto così per rimediare qualche pupa, deficiente.

Episodio 5, Un elefante fa l'amore con una maiala[modifica]

  • [Guardando l'Elefante di Kyle che fa sesso con la maialina di Cartman] Wow, ora ho capito come si sono sentite quelle ragazze bianche! (Chef)

Episodio 6, Una questione di morte o di morte[modifica]

  • [Festa di compleanno del Nonno di Stan.]
    Randy: Che si prova ad avere centodue anni, paparino?
    Nonno Marvin: Uccidimi.
    Sharon: Esprimi un desiderio, nonno.
    Nonno Marvin: Vorrei essere morto.
    Randy: Eheheh, molto spiritoso il nonnetto!
    Nonno Marvin: Non sono spiritoso. Ammazzatemi. Lo farei da solo ma sono troppo vecchio.
  • Nonno Marvin: Ti piacerebbe guadagnare un dollaro, Billy?
    Stan: Non mi chiamo Billy, nonno. Mi chiamo Stan.
    Nonno Marvin: Dannazione Billy, lo vuoi un dollaro o no?
    Stan: Regolare.
    Nonno Marvin: Ok, devi fare soltanto una cosa per me.
    Stan: Io non ti ammazzo, nonno.
    Nonno Marvin: Perché no?!
    Stan: Perché dopo mamma mi sgrida!
    Nonno Marvin: Io ho ammazzato mio nonno quando avevo la tua età!
    Stan: Lasciami in pace, nonno!
    Nonno Marvin: Oh, a che punto è arrivata la gioventù, i ragazzi non vogliono ammazzare neanche i propri nonni!
  • [A proposito di Trombino e Pompadour.]Liane: Questo show è un po' biricchino e potrebbe farti parlare come un piccolo sporcaccione.
    Cartman: Sono un mucchio di cazzate!

  • Nonno Marvin: Ammazzami, dannazione!
    Stan: No, non posso ucciderti.
    Nonno Marvin: Allora fallo fare ad uno dei tuoi amichetti. Tu puoi uccidermi, vero?
    Cartman: Non ucciderei mai nessuno. A meno che non mi offendesse.
    Nonno Marvin: Ah, è così, eh? Bene, allora ascolta salsiccia lardosa: tua madre è appena stata qui e io me la sono scopata come una vera troia!
    Cartman: Cosa?!
    Nonno Marvin: Proprio così.
    Stan: Nonno!
    Nonno Marvin: E poi ho rispolverato lo scheletro della tua bisnonna mi sono scopato anche quella.
    Cartman: Ehi, vecchio pervertito, ti ammazzo!
    Nonno Marvin: L'idea è questa, cazzo.
  • [Stan chiama in diretta durante il talk show "Gesù e gli amici"]
    Stan: Senti Gesù, secondo te è giusto ammazzare qualcuno se te lo chiede? Perché è molto sofferente. Tipo suicidio assistito. È giusto?
    Gesù: Figliolo... non tocco l'argomento neanche con un palo di venti metri.
  • Stan: Se i genitori passassero molto meno tempo a preoccuparsi di quello che i figli vedono in tv e molto più tempo a preoccuparsi di ciò che gli succede il mondo sarebbe un posto molto molto migliore, però, eh.
    Kyle: Sì, credo che si sentano offesi dalla tv perché la considerano una babysitter e l'unico educatore dei figli.

Stagione 2[modifica]

Episodio 4, I circoncisi ce l'hanno più grosso[modifica]

  • Chef: Ragazzi sapete perché non dovete prendere droghe?
    Cartman: Perché se ti droghi sei un fottuto hippie e un figlio di sultana!

Episodio 14, Chef rischia la prigione[modifica]

  • Johnnie Cochran: Signore e signori della cosiddetta giuria, l'avvocato di Chef vorrebbe farvi credere che è il suo cliente l'autore di Brache puzzolenti. Ed avrebbe dei buoni presupposti, persino a me ha fatto pena! Ma signore e signori di questa cosiddetta giuria, c'è un'ultima cosa che desidero prendiate in considerazione. Questo è Chewbacca. Chewbacca è un Wookiee del pianeta Kashyyyk. Ma Chewbacca vive sul pianeta Endor. Riflettete bene; questo non ha alcun senso!
    Gerald Broflovski: Dannazione!
    Chef: Che c'è?
    Gerald: Fa ricorso alla Difesa Chewbacca!
    Cochran: Perché uno Wookiee alto tre metri, vorrebbe vivere su Endor, con un branco di Ewok alti settanta centimetri? Questo non ha alcun senso! Ma ancora più importante, dovete chiedervi: Cosa c'entra questa cosa con questo caso? Niente. Signore e signori, non ha nulla a che vedere con questo caso! Non ha alcun senso! Guardatemi: sono un avvocato che difende una casa discografica e sto parlando di Chewbacca. Questo ha senso? Signore e signori, le mie parole non hanno senso! Niente di tutto questo ha senso! Perciò, quando sarete in camera di consiglio per deliberare, ricordate le parole: Questo ha senso? No! Signore e signori di questa cosiddetta giuria, non ha alcun senso! Se Chewbacca vive su Endor[1], dovete assolvere![2]

Stagione 3[modifica]

Episodio 1, I cori spaccamaroni[modifica]

  • Gli ebrei non hanno senso del ritmo. (Eric Cartman)
  • Stan: Ahh un serpente!
    Kyle: Ma no, è un ramoscello.
    Stan: Oh, ahh un serpente!
    Kyle: Ma no, è il ramoscello di prima.

Episodio 4, Giochi di mano, giochi da pisquano[modifica]

  • [La Signorina Pearl spiega perché le bambine devono seguire le lezioni di economia domestica.]
    Molte di voi intraprenderanno lavori e carriere interessanti, mentre quelle carine invece non dovranno preoccuparsi del lavoro perché potranno sposare un bell'uomo. Ed è per questo che insegniamo economia domestica! (Signorina Pearl)

Episodio 12, Non toccate il cadavere delle vecchiette[modifica]

  • Deejay: Che ne pensate della notte di Halloween di Radio Cosi, fin'ora?
    Stan: Una volta ho visto due maschi che pomiciavano in un parco. È stata la cosa più gay che ho visto finché non ho visto la festa di Halloween di Radio Cosi.
  • Deejay: Padre, cosa ne pensa di questi preparativi qui al molo?
    Padre Maxi: Halloween è un vero abominio agli occhi di Dio, una triste celebrazione dell'occulto!
    Deejay: Sìì! E i KoRn che suoneranno al concerto di domani, una figata, eh?
    Padre Maxi: I KoRn sono un gruppo che adora il diavolo e suona musica violenta. Se permettiamo a quel gruppo demoniaco di suonare in questa festa pagana potremmo incorrerre nell'ira del maligno!
  • Doppiaggio #1
    Stan: Cicciabomba, andiamo!
    Cartman: Non chiamarmi cicciabomba!
    [La mamma di Cartman scoppia a ridere]
    ...Mammaaaaa, non ridere!
    Mamma di Cartman: Oh, scusami tesoro!
    Cartman: Non posso venire con voi adesso.
    Stan: Sbrigati culacchione!
    [La mamma di Cartman scoppia di nuovo a ridere]
    Cartman: Mamma, ma scusa...!
    Mamma di Cartman: Ehm, non è divertente ragazzi, Eric non è grasso, ha le ossa grandi!
    Kyle: Allora deve avere un osso enorme nel sedere!
    [La mamma di Cartman scoppia di nuovo a ridere]
    Cartman: Va a cagare, mamma!
  • Doppiaggio #2
    Stan: Forza culone, dobbiamo andare!
    Cartman: Ehi! Non chiamarmi culone. [La mamma di Cartman scoppia a ridere] ...Mammaaaaa, non ridere!
    Mamma di Cartman: Ho, scusami tesoro!
    Cartman: Non credo di poter andare...
    Stan: Sì che puoi, maialino!
    Cartman: [La mamma di Cartman ride] E piantala!
    Mamma di Cartman: Ehm, non è divertente ragazzi, Eric non è grasso, ha le ossa larghe!
    Kyle: Deve avere un osso enorme per il suo culo, Stan!
    Cartman: [La mamma di Cartman ride di nuovo] TACI PORCA TROIA!
  • Guardia notturna del cimitero #1: Signora Broflovski, purtroppo qualcuno ha violato la tomba di sua madre.
    Sheila Broflovski: Violato in che senso?
    Guardia notturna del cimitero #2: Signora, temiamo che qualcuno l'abbia tirata fuori.
    Sheila Broflovski: Tirata fuori, perché?!
    Guardia #1: Beh, la ragione più probabile è che... qualcuno volesse fare sesso con il suo cadavere.
    Guardia #2: Già.
    Sheila Broflovski: Cosa?!
    Guardia #1: Non vogliamo sconvolgerla, ma sono cose che capitano. Qualcuno probabilmente fa sesso con lei, in questo momento.
    Guardia #2: Nelle posizioni più sconcie, con ogni atto irrispettoso e immaginabile.
    Sheila Broflovski: Oh, Santoddio!
    Guardia #1: Sì, vede, a quest'ora probabilmente gli avrà tolto gli occhi e avrà profanato anche le cavità oculari.
    Sheila Broflovski: Aaaahhh!
    Guardia #2: Non vogliamo sconvolgerla, ma il cadavere di sua madre doveva essere rigido e secco, quindi l'avrà messa a mollo nell'acqua calda per diverse ore prima di farci l'amore.
    Sheila Broflovski: Aaaahhh!
    Guardia #1: Sì, e ora viene la parte più difficile.
    Guardia #2: Si tenga forte.
    Guardia #1: È molto probabile che abbia creato nuovi orifizi nella carne in decomposizione, facendola assomigliare vagamente a un grosso pezzo di groviera. Lei probabilm...
    Sheila Broflovski: Va bene, va bene, ho capito il concetto! Ditemi che cosa pensate di fare.
    Guardia #1: Fare?
    Guardia #2: Ah, niente siamo solo le guardie notturne.
    Guardia #1: Sì, forse è il caso di chiamare la polizia piuttosto.

Episodio 13, Scimmia tu che scimmio anch'io=[modifica]

  • [Alla gara di spelling della città.]
    Sindaco McDaniels: Croxildivico. [Kroxldyphivc nel doppiaggio originale.]
    Kyle: Cosa?
    Sindaco McDaniels: Croxildivico.
    Kyle: Definizione?
    Sindaco McDaniels: Qualsiasi cosa che possieda una qualità croxildivica.
    Kyle: Ehm, lo può usare in una frase?
    Sindaco McDaniels: Certamente. "Croxildivico è una parola difficile da scrivere".
  • Stan: Tra maschi funziona così. Sfottiamo noi e le nostre madri.
    Mark Cotswolds: Capisco. È come se dovessi segnare il tuo territorio. Devi trovare una collocazione sociale.
    Kyle: Cosa?!
  • Rebecca Cotswolds: Lo sai come si fa [A baciare]?
    Kyle: Veramente non ne sono sicuro...
    Rebecca Cotswolds: Andiamo a vedere su un libro?
    Kyle: No, penso che sia una di quelle cose che devi provare più volte, finché non ti viene... bene.
  • La scuola pubblica forse non è il massimo per l'istruzione, ma è il posto dove i bambini imparano a muoversi in società, non puoi insegnare ai bambini a muoversi in società, devono impararlo da soli e il posto dove possono farlo è in cortile alla mensa, eccetera. (Mark Cotswolds)

Stagione 4[modifica]

Episodio 16, Che palle i genitori, anzi no[modifica]

  • E va bene, d'accordo, Kyle. Puoi andare al concerto delle tope scatenate solo se pulisci il garage, spali il vialetto e riporti la democrazia a Cuba! (Sheila Broflovski)
  • In un'altra era, nel "Tanto tempo fa", vivevamo con le leggi dei procreatori, ma i procreatori erano ingiusti: ci mettevano a letto presto e ci davano i broccoli. Il culone inventò il sistema per far scomparire tutti i procreatori, usando la parola magica con la "m". Ci ritrovammo senza corrente, acqua e cibi feschi ma abbiamo sopravvissuto sotto la guida di "Colui che provvede". Eravamo in disaccordo su come adorare "Colui che provvede". Il lardoso ha provato a farlo a modo suo nominandosi direttore della scuola, noi ci siamo nominati sovrintendenti della scuola ma poi lui si è nominato sindaco. La città si è divisa in due e "Colui che provvede" si è adirato. Tutte le notti "Colui che provvede" deve essere placato alla giostra: con quel libro non muore uno dei nostri. Noi sappiamo che "Colui che provvede" un giorno ci libererà e riporterà tutto com'era al tempo di prima, nel "Tanto tempo fa". (Stan Marsh)

Stagione 5[modifica]

Episodio 7, L'uso appropriato dei profilattici[modifica]

  • [Durante la lezione di educazione sessuale.]
    Signor Mackey: E dunque, allora, per avere dei rapporti completi... E dunque, l'uomo deve prendere il pene e poi... ecco, deve... oh, vediamo: l'uomo prende il pene e poi...
    Stan: Non ha mai avuto un rapporto completo, signor Mackey?
    Signor Mackey: Ma certo che l'ho avuto! È solo che avevo 19 anni e ormai ne sono passati 21 da allora!
  • Farmacista: Avete bisogno di aiuto?
    Stan: Ci dia dei preservativi.
    Farmacista: Preservativi???
    Kyle: Sì, presto!
    Farmacista: E quanti anni avreste voi?
    Stan: Perché, cosa c'entra?
    Butters: Io ho quasi 9 anni.
    Farmacista: Mi dispiace, allora non posso venderveli.
    Kyle: Perché no? Vuole che ci becchiamo l'AIDS?!
    Farmacista: È solo che non credo che ai bambini come voi dovremmo...
    Farmacista #2: Dobbiamo dare i preservativi a chiunque ce ne faccia richiesta.
    Farmacista: Ma, sono dei bambini!
    Farmacista #2: Preferiresti che lo facessero senza precauzioni?
    Cartman: Tira fuori le precauzioni, cazzone!
  • Signor Mackey: Quanto ha aspettato prima di fare... le porcherie?
    Signorina Choksondik: Beh, se proprio vuole saperlo sono ancora piuttosto vergine. Ma non me ne vergogno!
  • [Durante la lezione di educazione sessuale all'asilo.]
    Signor Garrison: Bene bambini, chi mi sa dire cos'è un preservativo?
    Jenny: È una trota che fa i dispetti. Un pesce cattivo.
  • [Durante la lezione di educazione sessuale all'asilo.]
    Signor Garrison: Ora vorrei ripassare le diverse posizioni del sesso. Chi mi sa dire di quali posizioni abbiamo già parlato?
    Filmore Anderson: La posizione del missionario.
    Signor Garrison: "Posizione del missionario". Bene, un po' noiosa, ma sicura. Bene un'altra?
    Bambina: Pecorina.
    Signor Garrison: Perfetto. Abbiamo fatto anche la "pecorina".
    Bambino #2: Spegni moccolo.
    Signor Garrison: Ottimo. Posizione "spegni moccolo".
    Flora: Quella dello zozzo Sanchez.
    Signor Garrison: Sì, bene Flora, ti sei ricordata di Sanchez lo zozzo.
    Bambino #3: Karly il bollente.
    Signor Garrison: Ma certo, questa è sempre un'ottima scelta.

Episodio 9, Cappello libero[modifica]

  • Presto nelle sale il film d'azione che ha cambiato il volto dell'America: "Salvate il soldato Ryan – la rivisitazione" dove la parola "nazi" è stata sostituita da "persona di idee politiche differenti" e dove tutte le pistole sono state rimpiazzate da walkie-talkie! (Trailer al cinema)

Episodio 13, Kenny muore[modifica]

  • [CArtman intuisce il funzionamento delle cellule staminali.]
    Ma allora se si mettessero delle cellule staminali vicino a una pizza, quelle riuscirebbero a creare un'altra pizza e io potrei avere una pizza gratis, senza bisogno di comprarla! (Eric Cartman)
  • Laura Jones: Ciao Kenny, io sono Laura Jones e questo è Bob Farrow.
    Bob Farrow: Siamo della fondazione "Realizza un desiderio".
    Laura Jones: La nostra missione è viaggiare per realizzare il più grande desiderio dei bambini come te.
    Kyle: Fico, eh, Kenny!
    Laura Jones: Allora Kenny, se tu avessi un desiderio, quale sarebbe?
    Bob Farrow: Forza, qual è il tuo desiderio?
    [Kenny mugola qualcosa.]
    Laura Jones: Che cosa ha detto?
    Kyle: Che il suo desiderio è non morire.
    Laura Jones e Bob Farrow: ...
    Laura Jones: Oh, allora, e se invece volessi realizzare due desideri, quale sarebbe il secondo?
    Bob Farrow: Ci sono. Forse vorresti incontrare Madonna, no?
    [Kenny mugola qualcosa.]
    Bob Farrow: Che... Che cosa ha detto?
    Kyle: Ha detto che Madonna è una baldracca anoressica che va in giro parlando con un finto accento inglese e suona la chitarra che fa cagare e per lui potrebbe anche andare a farsi fottere.
    Madonna: Dovrei entrare adesso?
    Bob Farrow: Ehm, no..non ancora...
  • Stan: Perché Dio vuole che Kenny muoia, Chef? Perché?! Kenny è il mio miglior amico. Perché non si prende l'amico di qualcun'altro?
    Chef: Stan, a volte Dio si prende chi ci sta vicino. Forse perché in questo modo si sente meglio. Ed è un Dio piuttosto vendicativo, Stan. È ancora incazzato per qualcosa che abbiamo combinato qualche migliaio di anni fa. Proprio non riesce a farsene una ragione, così prende chi gli capita a tiro: ragazzi, bambini... Non gli importa se noi poi ci sentiamo più o meno tristi. Hai capito figliuolo?
    Stan: Ma perché ci dà qualcosa se poi ce lo deve togliere?
    Chef: Beh, guardala in questo modo: se tu vuoi far piangere un bambino, prima dagli una caramella e poi portagliela via. Se tu non gli avessi dato quella caramella, lui non avrebbe avuto niente per cui piangere. E così è Dio, che ci dà la vita, l'amore, la salute solo per il gusto di portarcela via e farci piangere, così può bere il dolce latte delle nostre lacrime. Lo vedi Stan, sono le lacrime che danno a Dio il suo grande potere.
    Stan: Sì, credo di aver capito.
  • Cartman: Oh, scusi signora, è interessata a vendere il suo feto?
    Donna incinta. Ma no, noi stiamo andando alla clinica, ma noi lo vogliamo questo bambino!
    Cartman: È triste sentire questo perché c'è un ragazzino che sta morendo. Il vostro feto forse potrebbe essere più utile a lui che a voi. Potreste salvargli la vita, capite?
    Marito: Oh, cara penso che potremmo... sempre farne un altro...
  • [Kenny è appena morto.]Kyle: Lui ha... ha smesso di respirare... è tutto finito.
    Stan: Ma... non l'ho nemmeno visto. Non ho potuto nemmeno salutarlo. Ha detto qualcosa prima di morire?
    Kyle: Ha detto solo "Dov'è Stan?".

Stagione 6[modifica]

Episodio 4, Che belli i vitelli[modifica]

  • Bob l'allevatore: Qui, cari scrofetti e scrofette, teniamo i vitellini! Vedete, il segreto sta nel tenerli incatenati, in modo che non possano camminare o fare altri movimenti. Così il tessuto dei loro muscoli rimane morbido e la carne diventa più tenera.
    Stan: Aspetti un attimo. "Vitello" sta per "cucciolo di mucca"?
    Bob: Sei sveglio, ragazzo.
    Kyle: E allora perché lo chiamate "vitello"?
    Bob: Perché se lo chiamassimo "cucciolo di mucca" molti non lo mangerebbero.
  • [Intenti a fare irruzione in un mattatoio.]Butters: Non saprei ragazzi, qui sulla scatola del "Completo da scasso modello Mission: Impossible" dice: "Non è un vero completo da scasso e la violazione di domicilio è un reato."
  • Cartman: Potremmo ammazzare Butters e far sciovolare i vitelli su un fiume di sangue.
    Kyle: Non essere stupido. Butters non ha tutto quel sangue.
    Butters: Invece sì, ce l'ho.
  • Se non mangi mai carne diventi una fighetta. (Eric Cartman)
  • Cosa ti avevo detto, Stan?! Abbiamo salvato dei cuccioli di mucca e adesso siamo degli straccioni di hippies del cazzo! (Eric Cartman)
  • Per fortuna siete arrivati in tempo, era in uno stadio molto avanzato di vaginite acuta. Si verifica quando uno smette di mangiare carne. Quelle ferite sulla pelle erano in realtà piccole vagine. Se non l'avessimo curato in tempo, il povero Stan avrebbe finito per diventare un'enorme unica passera. (Dr. Doctor)
  • Credo di avere imparato qualcosa: è sbagliato mangiare un vitello, viene trattato crudelmente, ma se non mangi carne finisce che diventi una passera. (Stan Marsh)

Episodio 6, Professor Caos[modifica]

  • Il mondo è così ingiusto. Io faccio tutto quello che mi chiedono gli altri: faccio la fila per loro al self-service, passo i compiti a scuola, faccio il deficiente ai talk show. E cosa ci ho guadagnato? Alla fine non mi vuole nessuno, sono un emarginato. L'ombra di uno che non riesce a trovare una compagnia, né l'affetto degli altri. Bene, essere un emarginato fino in fondo allora. Basta obbedire agli ordini degli altri. Ne ho abbastanza di questo mondo e della gente che ci vive. D'ora in poi la mia missione sarà si portare il caos in quel mondo che mi ha sempre rifiutato. Diventerò il più grande criminale mai apparso sulla faccia della terra! Ovunque andrò porterò la distruzione! Preparati piccola città, preparati ad affrontare il più grande criminale mai esistito, il Professor Caos! (Butters/Professor Caos)
  • Dog Poo: Credo di meritarmi di prendere il posto di Kenny perché è da cinque anni che sto con questi ragazzi e non dico e non faccio niente!
    Cartman: Sì, lo vedo sempre in classe, non fa mai niente. Fa parte dell'arredamento.
  • Signorina Choksondik: Qualcuno ha visto per caso il cancellino della lavagna? probabilemnte è caduto. Potete per cortesia dare un'occhiata vicino ai banchi?
    Butters/Professor Caos: [Mentre parla tra sé e sé.] Sì, cerca pure il tuo prezioso cancellino, tanto non lo troverai perché è nel mio cortile, sepolto sotto un metro di terra. E sospetteresti mai di me? No. Ora vedremo come ve la caverete con la vostra bella lavagna senza un cancellino: informazioni su informazioni finché i vostri cervellini non ce la faranno più e andranno in tilt!
    Signorina Choksondik: No? Vabbè, non importa. Ne ho uno di riserva.
  • Butters, lavati le mani dopo aver toccato i criceti, o ti verrà l'AIDS! (Linda Stotch)

Episodio 7, I Simpson l'hanno già fatto[modifica]

  • Butters/Professor Caos: Fermeremo la luce del sole per sempre!
    Dougie/Generale Distruzione: Wow!
    Butters/Professor Caos: Oh, sì, ci ho pensato per settimane, alla fine ho capito che: se costruiamo un enorme pannello di legno alto 25 metri e largo 15 e lo piazziamo su questa collina, South Park rimarrà per sempre all'ombra!
    Dougie/Generale Distruzione: Oh, impressionante!
    Butters/Professor Caos: Presto tutti dovranno ridursi a vivere come talpe, vivranno solo per ricordare con dolore quanto fosse bello avere il sole.
    Dougie/Generale Distruzione: Figata, proprio come hanno fatto i Simpson.
    Butters/Professor Caos: Come?
    Dougie/Generale Distruzione: L'hanno fatto i Simpson, credo che fosse il Signor Burns che ha cercato di togliere il sole a Springfield.
    Butters/Professor Caos: Davvero? Oh, Madonnina, pensavo di essere stato originale.
    Dougie/Generale Distruzione: Come lo costruiamo?
    Butters/Professor Caos: Oh, non voglio più farlo adesso, visto che l'hanno già fatto i Simpson dovrò escogitare qualcos'altro. Com'è che ogni volta che ho un'idea intelligente scopro che l'hanno già fatta i Simpson?
  • [Stan, Kyle, Cartman e Tweek si presentano all'ingresso della casa di Chef.]
    Stan: Chef ne abbiamo combinata una grossa.
    Kyle: Non sappiamo con chi parlarne.
    Chef: Sono certo che i vostri pissoli problemi non siano poi così gravi. Entrate. E ora sedetevi, fate un bel respiro e ditemi cosa c'è che non va.
    [Si siedono sul divano.]
    Stan: Promettici di non parlarne con nessuno.
    Chef: D'accordo ma calmatevi, a tutto c'è rimedio. Di che si tratta?
    Stan: Abbiamo ucciso la maestra. Hanno trovato i nostri spermatozoi.
    Chef: Oh, ragazzi questo è un problema che prima o poi capita a tutti. Ora vi canto una canzone che vi tirerà su di morale: Ammazzi la maestra un giorno... e trovano il tuo liquido seminale nello stomaco e... Cosa?! Chi avete ucciso?!
    Stan: Quindi cosa dovremmo fare?
    [Chef li trasscina con tutto il divano fuori da caas sua sbattendo la porta.]
    Kyle: Questa volta l'abbiamo fatta davvero grossa.
  • Butters/Professor Caos: Ok, che ne dici di questo, Dougie? Faccio finta di essere un agente immobiliare e imbroglio tutti in città convincendoli a comprare una monorotaia, poi scappo con tutti i soldi! No?
    Dougie/Generale Distruzione: I Simpson l'hanno già fatto nell'episodio 9F10.
    Butters/Professor Caos: Ok, allora costruisco un sito web per diffondere pettegolezzi sulla gente della città, così loro inizieranno...
    Dougie/Generale Distruzione: Già fatto dai Simpson.
    Butters/Professor Caos: Sotterro uno scheletro con ali da angelo così la gente penserà che un angelo sia caduto...
    Dougie/Generale Distruzione: Già fatto dai Simpson.
    [...]
    Butters/Professor Caos: Metto tutte le lattine di birra di South Park nella cenrtifuga di un colorificio, così esplodono quando...
    Dougie/Generale Distruzione: Episodio 9F17, "Siamo arrivati a questo".
    Butters/Professor Caos: E va bene, lascio perdere la distruzione della città! Scapperò da qui e mi unirò ad un circo!
    Dougie/Generale Distruzione: Già fatto dai Simpson.
  • Butters/Professor Caos: L'ho fatto, generale distruzione, ho guardato attentamente tutti gli episodi dei Simpson. Due volte. E ho finalmente trovato qualcosa che non hanno mai fatto. Adesso guardi qua: questo aggeggio di mia invenzione estrae le ciliegie dai cioccolatini e le sostituisce con della maionese marcia. Tutto il mondo andrà nel panico. La gente penserà di mordere una dolce e succulenta ciliegia, invece si troverà la bocca piena di questa schifosa maionese avariata. [Risata malefica] Questo i Simpson non l'hanno ancora fatto, vero?
    Dougie/Generale Distruzione: No, credo che i Simpson avrebbero fatto di meglio.
    Butters/Professor Caos: Ottimo, portiamo la macchina fuori e mettiamola subito in funzione. Il mondo rimpiangerà di averci esclusi.
    Annunciatore alla tv: Questa sera nei Simpson vi farete un sacco di risate con Bart che costruisce una macchina che estrae le ciliegie dai cioccolatini e le sostituisce con della maionese avariata!
  • Kyle: Oh, hai trovato un sacco di liquido seminale!
    Cartman: Ho preso tutto quello che avevano nella banca del seme, il resto me l'ha dato un tipo in un vicolo.
    Stan: Che fico!
    Cartman: E la cosa più bella è che quel figlio di puttana non ha voluto neanche dei soldi. Mi ha detto di succhiare da un tubo con gli occhi chiusi!
  • Butters/Professor Caos: I Simpson l'hanno già fatto! Ah! Episodio 4F02, "La Paura fa Novanta, la vaschetta della Genesi". Lisa perde un dente, i batteri che ci sono sopra creano una società, poi costruiscono una statua credendola Dio.
    Cartman: Allora?
    Stan: Esatto, allora?
    Cartman: I Simpson hanno già fatto tutto. Chissenefrega.
    Stan: Ci sono da più di tredici anni, è normale che l'abbiano già fatto.
    Signor Garrison: Anche le trovate dei Simposn non sono sempre originali.
    Chef: Esatto, pare infatti che quell'episodio sia stato copiato da uno di un'altra serie.
    Butters/Professor Caos: Davvero? Quindi non ha importanza se mi viene un'idea e i Simpson l'hanno già avuta? Non è grave, in fondo. È tornato tutto alla normalità. Quindi adesso posso escogitare piani malvagi per distruggere il mondo!
  • Stan. Ehi, guardate, dall'altra parte dell'acquario stanno costruendo un'altra statua.
    Kyle: Ehi, ma quello è Tweek.
    Tweek: Io?! Oh, cavolo, non voglio essere un Dio, è troppo stressante per me!
    Cartman: Tu non sei un Dio! Smettete di adorarlo, creauture marine!
    Signor Garrison: Che cosa succede adesso?
    Kyle: Gli adoratori di Cartman fanno attacchi suicidi per colpire chi venera Tweek!
    Tweek: Aaah!
    Cartman: Sì, all'attacco!
    Tweek: E adesso che succede?
    Stan: La gente di Tweek ha fatto un attacco suicida alla statua di Cartman.
    Cartman: Oh, no, cazzo!
    [L'acquario si distrugge.]
    Cartman: Oh, no, le creature marine sono morte!
    Signor Garrison: Bene, è stato un bell'esperimento, finché è durato.
    Kyle: Già ma questo prova che la guerra fa parte della natura umana.
    Cartman: Perché i popoli non possono vivere in pace?

Episodio 16, Io e il mio futuro me[modifica]

  • Kyle: Qualcuno ha perso una sigaretta di marijuana. Dobbiamo buttarla sennò la trova qualche bambino.
    Stan: E allora buttala.
    Clyde: Nessuno la vuole toccare.
    Kyle: E se ce ne rimane un po' in mano e finiamo con le droghe pesanti come dicono alla tv?
    Craig: Non hai visto quello spot dove dicono che se ti fai una canna sei un terrorista?
    Clyde: E l'altro spot dove due si fanno una canna e spara all'altro senza motivo?
    Stan: Ragazzi, quegli spot sono delle esagerazioni!
    Token: E tu come lo sai? Nessuno di noi ha mai preso droghe!
    Jimmy: Io ho preso l'exstasi una volta. L'ho presa con la mia ragazza e siamo stati tutta la notte a fare sesso.
    Kyle: Dove hai fatto sesso?
    Jimmy: Nella sua va-va-vagina.
    Tutti: ...
    Jimmy: Grazie, grazie. Che pubblico meraviglioso.
  • Sharon: Non ti avevo proibito di guardare gli Osbourne?
    Stan: Oh, smettila mamma!
    Sharon: Ti fa diventare un ritardato.
    Stan: È divertente. Non ha nessun cazzo di effetto sulla mia cazzo di psiche.
  • Stan: Scusa e quando è arrivato il tuo futuro te?
    Butters: Oh, saranno almeno quattro mesi, ormai.
    Stan: Quattro mesi?! E non l'hai mai raccontato a nessuno che c'era anche lui?!
    Butters: Nessuno me l'ha chiesto.
  • [Dopo essere uscito dall'armadio, travestito da Professor Caos, seconda identità di Butters.]
    Butters: Muahahahah! Ora sai anche tu il mio terribile segreto!
    Stan: Sei gay? Non c'è problema, chissenefrega.
  • Stan: Quanto ci verrà a costare? [La vendetta sui suoi genitori.]
    Cartman: 18 000 dollari.
    [Stan gli lancia un'occhiata torva.]
    Cartman: Oppure 387 rate di 199 e 95.
    [Stan gli lancia un'altra occhiata torva.]
    Cartman: Ok, 5 verdoni.
  • Cartman: Ho trovato un modo fantastico per vendicarti dei tuoi. Dimmi se sei d'accordo. Quello che faremo è aspettare che i tuoi escano di casa per poi ricoprire tutte le pareti... di cacca.
    Butters: Oh, questo si che li farà arrabbiare!
    Cartman: Dà un'occhiata a questi campioni di cacche.

Butters: Campioni di cacche?
Cartman: Ci sono tanti tipi di cacche. Devi trovare quella perfetta. Su misura per la vendetta sui tuoi genitori.
Butters: È una bella idea, vero Stan?
Cartman: Personalmente poreferisco il "verde neonato" ma anche il "marrone classico" si intonerebbe a casa vostra.
Butters: Wow, tu si che sei un professionista! Ma non so decidere quale mi piace di più.
Cartman: Allora sai che cosa facciamo, Butters? Usiamo il "verde neonato" per il salotto e il "marrone classico" e il "croccantino al mais" per la camera da letto.
Butters: Bello, mi piace!

Stagione 7[modifica]

Episodio 8, South Park è gay![modifica]

  • Chef: Oh, no! Non ditemi che vi siete fatti prendere anche voi dalla mania del metrosessuale!
    Stan: Cosa dici! Questa non è una mania, è il nostro modo di essere!
    Chef: Non è vero! L'anno scorso avete cercato di diventare neri ed ora volete fare i gay!
    Stan: Noi siamo metrosessuali!
  • Mio nonno era bisex, quindi sono un quarto bisex! (Cartman)
  • Signor Garrison: Cosa diavolo sta succedendo in questa città?! Perché nessuno di voi vuole inculare il signor Maso?
    Randy: Beh, non vogliamo farlo solo perché noi siamo normali.
    Signor Garrison: E allora perché diavolo vi vestite come se foste gay?
    Jimbo: Ehi, guarda che anche se mi vesto alla moda non vuol dire che sono gay.
    Signor Garrison: No, ma le tue scarpe dicono che vuoi farti inchiappettare!
    Skeeter: Vede signor Garrison, noi sappiamo che i gay sono decisamente trendy e quindi vogliamo vestirci come voi.
    Signor Garrison: Come noi?! Abbiamo trascorso l'intera vita a cercare di non essere come voi, non potete copiarci!
  • Hai il senso della moda di una donna giapponese! (Padre di Craig Tucker)
  • Santo Boy George! (Signor Garrison)

Episodio 10, Alba grigia[modifica]

  • E adesso fate attenzione bambini: Gengis Khan era un mongolo, da non confondere con un mongoloide, come l'attore Nicholas Cage. (Mr. Garrison)

Episodio 13, Culacchioni[modifica]

  • [Durante un incendio] Oh, bei cazzi in fumo! (Signor Maso)
  • [Ingozzandosi con un hamburger ipercalorico] Sembra impossibile, la gente continua a non capire che il fumo fa male! Non sannno che è pericoloso per la propria salute. Per non parlare dei rischi del fumo passivo... (Rob Reiner)

Episodio 14, Raisins[modifica]

  • La vita mi piace! Sono triste, ma allo stesso tempo sono felice che qualcosa mi faccia sentire triste, mi fa sentire vivo, sono umano. E adesso posso essere triste perché prima qualcosa mi ha fatto felice, è il lato buono della tristezza. Quello che sento è una bellissima, profonda tristezza... (Leopold "Butters" Stotch)

Stagione 8[modifica]

Episodio 3, La passione dell'ebreo[modifica]

  • Cartman: Senti ho visto il film di Mel Gibson, "The Passion" lui dice chiaramente che gli ebrei sono il diavolo!
    Kyle: Ma figurati!
    Cartman: Che cosa?! Ho visto quel film ben 34 volte, Kyle! E tu invece neanche una! A un certo punto i giudei potrebbero salvare Gesù e invece sai che fanno? Lasciano andare Barabba, un serial killer, e non contenti se la ridono!
  • Cartman: Tu hai paura, paura della verità. Non vuoi che il film faccia vedere quanto siete cattivi e perché il mondo vi odia.
    Kyle: Il mondo non odia gli ebrei.
    Cartman: Davvero? 300 milioni di dollari al botteghino. Il più grande incasso di tutti i tempi, Kyle. I numeri non mentono. Se quel film non ti fa paura va a vederlo, fallo e dimmi che mi sbaglio. Mel Gibson, Kyle. Mel Gibson.
    Kyle: Sei una testa di cazzo.
  • Kyle: Tu avevi ragione, avevi ragione su tutto. Pensavo fossi stronzo a parlar male degli ebrei, ma non lo sapevo. Io non lo sapevo.
    Cartman: Non importa Kyle, non importa. Ripeti solo la prima parte.
    Kyle: Tu... avevi ragione.
    Cartman: Mmmm... ancora una volta, Kyle.
    Kyle: Avevi ragione.
  • Voglio ringraziarti per tutti i doni che mi hai portato. Mi hai mostrato la strada tante volte in passato e ora i miei sogni sono realtà. Mi hai dato forza dove c'era il dubbio. Ti sono grato per quello che hai fatto. Solo tu, Mel Gibson, hai avuto la saggezza e il coraggio di mostrare al mondo la verità. Da oggi dedicherò la mia vita per fare in modo che tutti vedano il tuo film. Organizzerò le masse per mostrare la tua grande opera! Ave, Mel Gibson. Amen. (Eric Cartman)
  • [A proposito di The Passion] Kenny, questo film è una cagata! Come fanno a chiamarlo "cinema"?! Facciamoci ridare i soldi, cazzo! (Stan Marsh)
  • Il film era una cagata?! Senta, lei non ha capito cosa ha voluto fare quel genio. Ha cercato di mostrare al cinema l'orrore e l'indecenza dell'ebreo comune. Ha fatto in modo che il mondo aprisse gli occhi! (Eric Cartman)
  • Stan: Il tuo film fa schifo!
    Mel Gibson: Non puoi dire che fa schifo! Sarebbe come insultare tutta la cristianità!
    Stan: Vuoi essere davvero un buon cristiano? Racconta ciò che Gesù insegnava, non come l'hanno ammazzato. Viviamo in tempi già abbastanza oscuri non abbiamo bisogno di vedere ancora più nero.
  • Mi sento meglio ad essere un ebreo adesso che ho scoperto che Mel Gibson è uno psicopatico. (Kyle Broflovski)

Episodio 12, Il video-set della stupida sgualdrina viziata[modifica]

  • Ciao a tutti, scusate se sono un po' sfatta. Me la sono spassata per tutta la notte con un sacco di tizi diversi. [Tossisce sputando un liquido bianco] Comunque sono felice di essere qui per l'inaugurazione del mio nuovo negozio, un posto dove tutte le ragazze troveranno tutto quello ciò che serve per essere proprio come me: "Stupida Sgualdrina Viziata"! Al lavoro ragazzi! Ricordate di spassarvela e di essere sempre più troie! (Paris Hilton)
  • Mamma, Papà, vi voglio bene. Non vendetemi a Paris Hilton... (Butters)
  • Wendy Testaburger: Sa, lei è il più perverso e depravato tizio che conosca.
    Signor Maso: Grazie, tesoruccio.
    Wendy Testaburger: Può svelarmi i suoi segreti ora?
    Signor Maso: Non ho lavorato per diventare così. Sono nato "sgualdrina".
  • Credo che le mie chiappe abbiano sentito abbastanza! Credo che l'ultima persona a cui dovete assomigliare è Paris Hilton! Paris Hilton non è nessuno. Anche se è ricca, è una barbona senza cervello e senza talento! (Signor Maso)
  • Cosa conta di più al mondo che spassarsela? (Paris Hilton)
  • Silenzio, sono solo uno sporcaccione! Essere viziati e stupidi è una cosa brutta. Siamo d'accordo? Se voi genitori non insegnate ai vostri figli che persone come Paris Hilton devono essere disprezzate, da chi lo impareranno? Dovete essere sicuri che le vostre figlie non prendano esempio dalle persone sbagliate. (Signor Maso)

Episodio 13, L'incredibile dono di Cartman[modifica]

  • [Sul Tetto di casa sua mentre sta per buttarsi con due ali di cartone] Dai tempi di Copernico, l'uomo ha sempre sognato di volare; in questo storico giorno siamo tutti qui riuniti per dare una svolta alle nostre vite monotone e noiose; ed ora un uomo coraggioso apre una nuova stagione nel viaggio aereo, mettendo alla prova il potere dell'immaginazione: la magia del volo! (Eric Cartman)

Stagione 9[modifica]

Episodio 2, Muori hippie, muori[modifica]

  • Bungiorno signora, sto ripulendo il vicinato dai parassiti, le dispiace se do un'occhiata alla sua casa, credo ci siano degli hippie. (Eric Cartman)
  • Cartman: Sa, c'era un ragazzo nella contea di Jackson che un giorno si è ritrovato un piccolo cerchio di suonatori di tamburo in giardino, in pochi giorni il cerchio ha raggiunto un diametro di vari chilometri.
    Signora anziana: Oh santo cielo e che cosa posso fare allora?
    Cartman: Beh, posso affumicare gli hippies in soffitta con del polibartano e quelli in giardino li stano col gas.
  • Cartman: Signora, devo eliminare gli stonati ridacchianti e i suonatori di tamburo o attireranno qualcosa di molto peggiore.
    Signora anziana: Oh, che cosa?
    Cartman: Gli hippies che frequentano il college.
  • [Dopo essere stato portato in cella per aver sequestrato 63 persone]
    Cartman: Ma che cosa ho fatto?
    Agente Barbrady: Non puoi sequestrare le persone e tenerle chiuse nella tua cantina.
    Cartman: Non sono persone, sono hippies.
  • [In carcere]
    Signor Mackey: Ciao Eric, 'pito. Come va?
    Cartman: Alla grande, adoro cagare in un cesso senza muri intorno.
  • [Chiedendo a Cartman di aiutarli ad uccidere gli hippie]
    Randy: Ti chiediamo solo di provarci, e per dimostrare tutta la nostra gratitudine ti abbiamo fatto una torta.
    Cartman: Non crederete di comprarmi con un regalo? A meno che il regalo non sia la nuova ruspa radiocomandata Tonka, ovviamente.
  • [Sul palco dell'Hippie Jam Festival]
    Stan: Scusate, posso avere la vostra attenzione? Che stiamo facendo? Siamo qui da nove giorni. Non è ora di combinare qualcosa?
    Hippie tra la folla: Stiamo usando la forza del rock 'n' roll per cambiare il mondo!
    [La folla di hippies esulta.]
    Stan: Invece che criticare l'egoismo delle multinazionali, dovremmo iniziare a guardare noi stessi. Insomma, c'è qualcosa di più egoista che farsi le canne e ascoltare musica tutto il giorno?

Episodio 7, Il giorno delle erezioni[modifica]

  • Dottore Amico: Jimmy, man mano che cresci il tuo corpo cambia ed inizia a rilasciare certi ormoni capaci di attivare le tue funzioni riproduttive. Quindi, se vuoi, perché non proviamo a toglierci le magliette e a baciarci?
    Jimmy: Scusa, non ho capito.
    Dottore Amico: È del tutto naturale. Il dottore Amico è qui per farti estrinsecare i tuoi sentimenti esplorare nuovi percorsi...Allora, che ne dici, ci togliamo 'ste magliette e ci baciamo?
    Jimmy: Sì, ma...non è che ne ho tanta voglia...
    Dottore Amico: Allora va pure all'inferno, tu e i tuoi cazzo di problemi, moccioso!
  • Lu-lu-lu, io ho due mele! Lu-lu-lu, ce l'hai anche tu! Lu-lu-lu, che buono il miele, ma sei ancor più buona tu! (Butters)
  • Jimmy: Butters, sai che cosa si deve fare quando ti si indurisce il pene?
    Butters: Ma certo che lo so.
    Jimmy: Davvero?
    Butters: Certo, siediti, dobbiamo fare due chiacchiere. Vedi, Jimmy, quando il pene di un uomo diventa duro, lui deve metterlo dentro una donna, nella sua v-a-g-i-n-a. Dopodichè, il pene duro spruzza del latte nella pancia della donna e dopo aver fatto lo spruzzo il pene smette di essere duro e all'uomo non interessa più la donna.
    Jimmy: Quindi se ti si indurisce il pene...basta metterlo dentro una donna e lui smette di essere duro.
    Butters: Sì, esatto, Jimmy.
    Jimmy: Ma dove la trovo una donna per metterci dentro il mio pene?! Venerdì c'è il talent-show!
  • Jimmy: Ciao, Berta.
    Berta: Oh, ciao, Jimmy. Come stai?
    Jimmy: Senti Berta, mi chiedevo se posso infilare il mio pene nella tua vagina.
    Berta: Cosa?! Ma se fuori?
    Jimmy: Ma venerdì prossimo c'è il talent-show!
    Berta: Maiale!
    Cartman: Mi spieghi che cazzo stai facendo?
    Jimmy: Sto cercando di scopare.
    Cartman: Non puoi chiedere a una ragazza: "Posso infilare il pene nella tua vagina?". Chidile un appuntamento, invitala a cena fuori.
    Jimmy: Wow, Eric, sei forte su questo argomento. Dimmi, hai mai scopato?
    Cartman: Ceerto, un sacco di volte. Sarò stato con più di 5.000 ragazze!

Episodio 11, Pel di carota[modifica]

  • L'unico modo per combattere l'odio è con più odio. (Eric Cartman)
  • Sono dappertutto: a scuola, al supermercato, in giro per le strade, ci scassano le palle e ci danno il voltastomaco; sto parlando ovviamente dei pel di carota. (Eric Cartman)

Episodio 12, Intrappolato nello stanzino[modifica]

  • [Il capo di Scientology spiega a Stan, considerato la reincarnazione del fondatore L. Ron Hubbard, le credenze del movimento. In sovraimpressione alle immagini è presente la scritta "Questo è ciò che i seguaci di Scientology credono veramente"]
    Vedete eccellenza, la ragione per cui la gente si sente triste e depressa è di provenenza aliena. Fu 75 milioni di anni fa che tutto cominciò: a quei tempi esisteva una federazione galattica di pianeti crudelmente comandata da Xenu, signore del male. Xenu pensava che la sua galassia fosse sovrappopolata, perciò radunò un'infinità di alieni dai vari pianeti e li congelò uno ad uno. I corpi congelati degli alieni furono trasportati su astronavi galattiche che somigliavano ai nostri DC-8, ma con reattori spaziali. Poi le astronavi li strasportarono fino al nostro pianeta, la Terra, e li gettarono nei vulcani delle isole Hawaii. Gli alieni, non più congelati, trovarono così la morte. Mentre le loro anime che erano immortali sopravvissero e salirono fino al cielo ma Xenu, il signore del male era preparato a questo. Xenu, per evitare che le anime tornassero indietro aveva preparato in cielo dei giganteschi cattura-anime. Le anime furono portate ad un centro per il lavaggio del cervello che lui aveva fatto costruire sulla Terra e furono sottoposte a vari giorni di indottrinamento forzato con il quale vennero inculcate loro delle false credenze. A quel punto Xenu rilasciò le anime, che vagarono sulla Terra in una nebbia confusa finchè trovarono un luogo in cui stabilirsi: essi si introdussero nei corpi degli uomini e delle donne e questo ancora oggi causa le nostre paure, le confuzioni e i problemi. (Capo di Scientology)
  • Tom, non puoi nasconderti per sempre solo perché la reincarnazione di L. Ron Hubbard non ama i tuoi film! Esci dallo stanzino Tom, non ti succederà niente! (Nicole Kidman)

Episodio 14, Bloody Mary[modifica]

  • [Esaminando una statua della vergine che sanguina dal sedere] Il zangue non proviene dal culo ma dalla fagina e le pertite della fagina di una donna non zono un miracolo: le fagine hanno delle perdite kontinuamente. (Papa Benedetto XVI)

Stagione 10[modifica]

Episodio 8, Fate l'amore non Warcraft[modifica]

  • [Esortando Stan, Kyle e Kenny a giocare a World of Warcraft] Volete stare tutto il giorno a cazzeggiare al sole giocando a palla, o compiere gesta eroiche al computer? (Eric Cartman)

Episodio 12, Viaggio nel futuro[modifica]

  • Bene ragazzi, state molto attenti, ora vi spiegherò la teoria dell'evoluzione. Vi voglio premettere che per me questa teoria è una stronzata pazzesca! Ma mi è stato detto di insegnarvela comunque... È stata elaborata da Charles Darwin e fa più o meno così: all'inizio eravamo tutti quanti dei pesci, ok? E nuotavamo nell'acqua, poi un bel giorno una coppia di pesci ebbe un figlio ritardato. Questo aveva caratteristiche diverse da tutti gli altri pesci. Dopo un po' di tempo questo fa altri figli anche loro tutti ritardati. Un bel giorno uno di questi ritardati decide di uscire dall'oceano con le sue... "pinne-pesci-mutanti". Poi si inchiappetta uno scoiattolo o roba simile e ne viene fuori questo qui: una rana-scoiattolo ritardata e il loro figlio, ritardato anche lui, è questo: una scimmia-pesce-scoiattolo. Poi succede che questa scimmia-pesce-scoiattolo si inchiappetta una scimmia e questa scimmia altre scimmie ritardate che si inchiappettano altre scimmie fino ad arrivare a voi! Questo è quanto. Voi siete il risultato di una serie di inchiappettamenti tra scimmie e pesci-scoiattolo, congratulazioni! (Signora Garrison)

Stagione 11[modifica]

Episodio 10, Terra dell'Immaginazione 1ª parte[modifica]

  • Cartman: Sono convinto che sia stato sferrato un duro colpo alla democrazia: qui è in atto una farsa, e io voglio giustizia. Kyle Broflosky firmò un contratto consapevolmente e volontariamente, e ora dichiara e dimostra di non avere in alcun modo la minima intenzione di ciucciare le mie palle. Gli ho dato molto tempo per adempiere ai suoi obblighi, ma ha sempre rifiutato. Le mie palle stanno ancora aspettando, vostro onore: ho prove, testimoni e nonostante ciò le mie palle sono ancora asciutte. Pretendo ciò che mi è dovuto!
    Giudice: Signor Broflosky, lei ha firmato che avrebbe dovuto suggere lo scroto e i testicoli del signor Cartman Eric.
    Kyle: ... io...
    Giudice: È sua o no la firma posta sul qui presente contratto?
    Kyle: ... ma... oh, eh... ma... al diavolo! Non può essere! Scherzate? Cioè, non ci sono cose più importanti a cui pensare adesso?
    Giudice: Per le prove mostrate e per i fatti evidenziati la corte non ha scelta, e ordina che lei introduca i testicoli del signor Cartman nelle proprie fauci e sugga altresì gli attributi succitati per almeno trenta secondi.
    Cartman: Sììì!
    Giudice: Lei ha ventiquattr'ore da adesso per ciucciare le soprammenzionate palle. Se non adempirà entro questo periodo verrà arrestato per disobbedienza alla corte. Prossimo caso!
    Cartman: Grazie signor giudice. Questa è una vittoria per me, per il sistema giudiziario, e per le mie palle.

Episodio 14, La lista[modifica]

  • Non sono grasso! Ho le ossa grosse! (Eric Cartman)
  • [La lista dei bambini più belli della classe redatta dalle ragazze.]
  1. Clyde
  2. Token
  3. Stan
  4. Bradley
  5. Jason
  6. Leroy
  7. Kenny
  8. Tweek
  9. Kevin
  10. Jimmy
  11. Butters
  12. Craig
  13. Timmy
  14. Francis
  15. Cartman
  16. Kyle

Stagione 12[modifica]

Episodio 9, La più grande lotta contro il cancro al seno[modifica]

  • [Dopo essere stato preso a botte da Wendy Testaburger]
    Cartman: Non c'è bisogno che diciate qualcosa, so che significa: per voi non sono più il figo. Ora voi tutti penserete che io sia un frocetto. La mia vita a scuola è finita perché ora tutti pensano che io figo non lo son più.
    Kyle: Noi non abbiamo mai pensato che tu fossi figo.
    Cartman: Questo non è vero. Lo dite ma non lo pensate veramente.
    Kyle: Noi abbiamo sempre pensato che tu facessi schifo.
    Jimmy: Non è cambiato nulla. L'opinione che abbiamo di te non potrebbe essere più bassa.
    Cartman: Io lo so che lo dite solo per farmi sentire meglio.
    Craig: No, è vero. Noi ti odiamo da sempre.
    Butters: Già.
    Cartman: Non sforzatevi di farmi sentire meglio, ragazzi. Ehi, aspettate un attimo. Perché mai dovreste dire delle cose per farmi sentire un po' meglio? Forse perché voi pensate davvero che io sia figo.
    Craig: Cosa?!
    Cartman: Se cercate tutti di farmi sentire meglio allora vuol dire che io vi piaccio ancora! Ah, fiù! Ero così preoccupato per ciò che avreste pensato di me dopo che sono stato pestato da una ragazza, e ora viene fuori che credete che io sia figo in ogni caso! Oh, Dio, che sollievo! Sì!

Episodio 12, Accadde una notte[modifica]

  • Kyle: Mi scusi, il mio fratellino ha bisogno di cure!
    Infermiera: Era un sostenitore di Obama oppure di McCain?
    Stan: Perché? È importante?
    Infermiera: Così saprò se ha festeggiato troppo o se invece ha cercato di uccidersi.
  • Barack Obama: Che ne dici Michelle, a te e alle bambine piacerebbe venire con me alla Casa Bianca? Provare a sistemarci, fare il Presidente e la First Lady per qualche tempo...
    Michele Obama: Ma dici sul serio?
    Barack Obama: Forse potremmo riuscire a cambiare un po' di cose...Allora, che ne dici?
    Michele Obama: Ehm...Ma che cazzo vuoi cambiare?!

Episodio 14, L'impunibile[modifica]

  • Se odiate la vita, odiate davvero il sole, dovete fumare e bere caffé, allora siete dei goth. Se invece vi piace vestirvi di nero perché è divertente, mettervi dei brillantini in faccia, interessarvi di occulto, ma evitate tutto ciò che potrebbe farvi male, allora...allora probabilmente siete dei coglioni che vogliono essere un vampiro. Perché chiunque pensa di essere veramente un vampiro, in realtà è solo un povero cazzone. (I ragazzi dark)

Stagione 13[modifica]

Episodio 2, Il Procione[modifica]

  • La città non era più la stessa...è accaduto tutto così in fretta, tutto è andato a puttane. È come se il senso della morale di tutti fosse scomparso. La crisi economica peggiorò ancora di più le cose: sono saltati i posti di lavoro, molti negozi hanno dovuto chiudere...Poi un uomo di colore è stato eletto presidente. Avrebbe dovuto cambiare le cose...non l'ha fatto. Sempre più persone si sono date al crimine e alla violenza, la città era stretta in una morsa di paura. Sono tempi bui. Alla città serve protezione...C'è un animale che vive di notte: fruga nei bidoni, li ripulisce dall'immondizia. Per eliminare gli scarti della società ho scelto di essere più di un uomo: sono l'eroe di cui questa città ha bisogno. Io sono "Il procione". Da quando il mondo è piombato nella disperazione il procione combatte per ripristinare l'ordine. (Eric Cartman/Il procione)
  • Non dovresti utilizzare la parola "frocio". È carica d'odio. E offende chi ama l'ingresso sul retro. (Eric Cartman)
  • Mysterion: La mia identità deve rimanere segreta. Non puoi saperlo. Il procione: Beh, neanche tu potrai mai sapere chi sono.
    Mysterion: Sei talmente grasso che potresti essere solamente Cartman.
    Il procione: Beh, ti sbagli. Io non sono Cartman e lui non è grasso.


Episodio 8, Morti celebri[modifica]

  • Io non sono morto, è solo un problema di pelle. (Il fantasma di Michael Jackson)
  • Stan: Se un fantasma prende possesso di un corpo e si rifiuta di uscirne è perché vuole essere ciò che durante l'esistenza terrena non è riuscito ad essere. Il fantasma perciò rimarrà fino a quando non verrà riconosciuto dai viventi come ciò che egli avrebbe voluto essere.
    Kyle: Cos'è che [Michael] Jackson avrebbe voluto essere?
    Cartman: Un bambino... una donna... e un bianco.
    Stan: Quindi vorrebbe essere riconosciuto dai viventi come una piccola ragazzina bianca.
    Kyle: Che diavolo dovremmo fare? Vestirlo da pricipessina e portarlo a sfilare in quegli orribili spettacoli per bambini?

Stagione 14[modifica]

Episodio 3, Pollo terapeutico[modifica]

  • Papà, mamma dice di smetterla di farti venire il cancro! (Stan)

Episodio 5, 201[modifica]

  • La vendetta è un piatto che va servito con il chili. (Scott Tenorman)

Senza fonte[modifica]

 Se conosci il titolo dell'episodio di una di queste citazioni, inseriscilo, grazie Se conosci il titolo dell'episodio di una di queste citazioni, inseriscilo, grazie

Frasi[modifica]

  • Beh, ciò che penso è che se lasci che a decidere i programmi da vedere in TV siano scelti dai genitori allora la televisione è una merda. I genitori si offendono facilmente perché si affidano alla televisione per far loro da baby sitter per i loro bambini. (Kenny McKormick)
  • Ragazzi se morirò adesso, ricordatevi che vi voglio bene. Tranne a te, Kyle. (Eric Cartman)
  • Sono incazzato come un'ape! (Eric Cartman)
  • Quando un artista crea qualcosa essa diventa parte della società. (Stanley Marsh)

Dialoghi[modifica]

  • Stan: Oh mio Dio, abbiamo ammazzato Kenny!
    Kyle: Ammazzato Kenny?
    Stan: Sì, siamo brutti bastardi!
  • Direttore del parco acquatico di Dembert: Dimmi come puoi non aver visto niente?... si tratta di un'ORCA GIGANTESCA
    Guardiano: Devono averla portata via proprio mentre ero in bagno.
    Direttore: E sei stato in bagno forse per 3 ore???
    Guardiano: (piangendo) Ma avevo voglia di cagare...!
  • Chef: Stanotte avete visto il disco volante degli alieni?
    Kyle: Sì, il cicciabomba l'ha visto.
    Cartman: No, era solo un sogno. E non sono un cicciabomba, sono robusto.
  • [Stan, Kyle, Cartman e Kenny sono in punizione] Cartman: Questa volta credo di aver imparato...
    Kyle. [Interrompendolo]: Piantala Cartman non hai imparato niente un bel cazzo di niente.

Altri progetti[modifica]

  1. Nella saga di Star Wars Chewbacca non ha mai vissuto sul pianeta Endor, rendendo così l'arringa finale di Johnnie Cochran totalmente falsa e senza senso
  2. Evidente richiamo alla storica frase pronunciata da Johnnie Cochran ai giurati al processo di O.J. Simpson, quando fece provare al suo assistito i guanti insanguinati che secondo l'accusa doveva aver indossato l'assassino: If it doesn't fit, you must acquit ("se non calzano, dovete assolverlo")