Star Trek: La nemesi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Star Trek: La nemesi

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Star Trek: Nemesis
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2002
Genere fantascienza
Regia Stuart Baird
Soggetto John Logan, Rick Berman, Brent Spiner, basato su Star Trek di Gene Roddenberry
Sceneggiatura John Logan
Produttore Rick Berman
Attori

Star Trek: La Nemesi, film statunitense del 2002 con Patrick Stewart e Jonathan Frakes, è il decimo film della serie Star Trek.

Frasi[modifica]

  • I Son'a, i Borg, i Romulani... Le fortune capitano tutte a lei, Capitano. (Kathryn Janeway)
  • Timoniere, tracci una nuova rotta... Ci porti su Romulus. (Jean Luc Picard)
  • Andiamo a cena. Domani su Romulus, solo noi due... o dovrei dire... solo noi uno. (Shinzon a Picard)
  • Come dicono i tuoi amici Borg? La resistenza è inutile! (Shinzon)
  • La mia vita sarà priva di senso finché sarai ancora vivo. Cosa sono io mentre tu esisti? Un'ombra? Un'eco? (Shinzon)
  • Noi siamo una razza creata per la guerra... e la conquista! (Shinzon)
  • I Romulani si sono battuti con onore. (Worf)
  • Sono felice che siamo insieme... Il nostro destino è compiuto... (Shinzon, in punto di morte, a Picard)
  • Addio... (Data poco prima di distruggere la Scimitar)
  • Oggi si è fatto un amico nell'Impero Romulano, Capitano. Spero sia il primo di una lunga serie. (Donatra a Picard)

Dialoghi[modifica]

  • Janeway: Jean Luc... Le andrebbe una bella gita su Romulus?
    Picard: Con o senza il resto della Flotta?
  • Guinan: Worf, ti senti bene?
    Worf: La birra Romulana dovrebbe essere illegale...
    Geordi: Infatti!
  • Data [Osservando il braccio di B-4 in mano a Worf]: Sembra il braccio di un'automa.
    Worf: Perspicace!
  • Suran: Quando hai assassinato tutto il Senato noi ti abbiamo appoggiato, Shinzon. Tu ci avevi detto che questo era il momento giusto per attaccare la Federazione. Non riesco a capire perché ora stai rimandando.
    Shinzon: Non è affatto necessario che tu capisca.
    Suran: E portare l'Enterprise fin qui? A quale scopo potrebbe mai servire?
    Shinzon: A quello che io mi prefiggo.
    Suran: Forse è il caso che ci illumini.
    Shinzon: Silenzio romulano! Devi imparare ad essere paziente, Comandante. Se trascorrerai diciotto ore al giorno sotto la frusta di una guardia Romulana, ben presto potrai capire il valore della pazienza. Ora vai!
  • Picard [Riferendosi alla Scimitar e a Shinzon]: : Un'arma del genere può essere stata concepita per un'unico scopo: vuole distruggere la Terra.
    Troi: Come fa ad esserne sicuro?
    Picard: Diciamo che conosco il suo modo di pensare.
    Riker: Distruggere la Terra per paralizzare la Federazione.
    Picard: E i Romulani la invaderanno.
  • Donatra: Capitano Picard, sono il Comandante Donatra, del Falco da Guerra Romulano Valdore. Ha bisogno di assistenza?
    Picard: Assistenza?!?
    Donatra: L'Impero considera questa situazione una faccenda interna. Ci dispiace che siate rimasti coinvolti.
    Picard: Comandante, quando tutto questo sarà finito, vorrei offrirle un drink.
    Donatra: Birra romulana. Mettiamoci al lavoro.
    Picard: Sentito la signora? Mettiamoci al lavoro.
  • William Riker: Servire con lei è stato un'onore.
    Jean Luc Picard: L'onore è stato mio.

Altri progetti[modifica]