Thank You for Smoking

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Thank You for Smoking

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Thank You for Smoking
Paese USA
Anno 2005
Genere commedia
Regia Jason Reitman
Sceneggiatura Jason Reitman, Aaron Eckhart
Attori

Thank You for Smoking, film statunitense del 2005, regia di Jason Reitman.

Frasi[modifica]

  • Noi non vendiamo TicTac, vendiamo sigarette. Sono fiche, disponibili e danno assuefazione. Il lavoro è praticamente già fatto. (Budd 'BR' Rohrabacher)
  • [Rivolta a Nick] Altri miei intervistati ti hanno definito: Assassino di Massa, Sanguisuga, Magnaccia, Approfittatore, Sterminatore di Bambini e, il mio preferito, Mefistofele Yuppie. (Heather Holloway)
  • [Dopo che un telespettatore ha minacciato per telefono di uccidere Nick Naylor] Come ho detto: una questione emotiva. E ora una pausa. Devo licenziare chi filtra le telefonate. (Dennis Miller)
  • [Rivolto a Nick] È il tuo lavoro essere odiato. L'hai sempre detto: "Se vuoi un lavoro facile vai a lavorare alla crocerossa." Tu sei un lobbista e il tuo lavoro è avere ragione. Sei il sultano della persuasione. (Joey Naylor)

Nick Naylor[modifica]

  • Io non nascondo la verità: la filtro.
  • Poche persone al mondo sanno cosa sia essere veramente disprezzati. Ma chi può biasimarle? Io mi guadagno da vivere rappresentando un'organizzazione che uccide 1.200 esseri umani al giorno. 1.200 persone. Stiamo parlando di due jumbo stracarichi di uomini, donne e bambini. Praticamente c'è Attila, Genghis Khan... e io, Nick Naylor, il volto delle sigarette, lo Zio Sam della nicotina.
  • La cosa più importante è come impacchettiamo la nostra immagine: ed è qui che intervengo io. Sono pagato per parlare. Non sono laureato né in medicina, né in legge. Sono diplomato in colpire sotto la cintura e incassare insulti. Avete presente il tipo che può farsi qualsiasi ragazza? Io sono quello... fatto di crack.
  • Questo è il bello della discussione: se argomenti in modo giusto non hai mai torto.
  • Che sia chiaro: la gogna pubblica non è mai passata di moda.
  • Michael Jordan gioca a basket. Charles Manson uccide la gente. Io parlo. Ognuno ha un talento.

Dialoghi[modifica]

  • [Nick si trova al talkshow "Joan", in presenza di un ragazzo malato di cancro e alcuni oppositori del mercato del tabacco e chiede la parola]
    Nick: Joan... Come può una multinazionale del tabacco trarre profitto dalla morte di questo giovane ragazzo? Scusate il cinismo, ma è la realtà. Per noi questo significherebbe perdere un cliente. Non è solo un augurio, è un nostro fondamentale interesse: mantenere Robin vivo e fumatore!
    Ron: Ma è...
    Nick: Lasci che le dica una cosa, Joan... e la prego, mi permetta di condividerla con l'ottimo e preoccupatissimo pubblico di oggi. I Ron Goode di questo mondo vogliono che i Robin Williger muoiano.
    Ron: Che cosa?!?!?
    Nick: E sapete perché? Perché così il loro budget si moltiplica. Questa non è altro che una speculazione sulle tragedie umane e lei, signore, dovrebbe vergognarsene!
  • [Nick è nell'aula del figlio Joey, nella giornata in cui i genitori spiegano alla classe la propria professione]
    Nick: Vediamo, chi di voi vuole diventare avvocato da grande? [Un bambino alza la mano] Bene... E invece.. star del cinema? [Metà classe alza la mano di scatto] Ah ah... E chi vuole fare il lobbista?
    Bambino: E che cos'è?
    Nick: È un po' come una star del cinema. È il mio lavoro. Io parlo per vivere.
    Bambino: E di che cosa parla?
    Nick: Parlo a favore delle sigarette.
    Bambina: Mia mamma prima fumava. Dice che le sigaratte uccidono.
    Nick: Sul serio? Ma la tua mamma è medico?
    Bambina: No.
    Nick: Fa ricerca scientifica, magari?
    Bambina: No.
    Nick: Allora non si può dire che sia un'esperta credibile, non ti pare?
    Bambina: [Imbarazzata]
    Nick: Ah ah, non ti vergognare: è giusto ascoltare la mamma. Bisogna ascoltarli i genitori. [Guarda il figlio] Joey?... Io voglio solo farvi notare che ci sarà sempre qualcuno che vorrà dirvi cosa fare e cosa pensare. Probabilmente lo stanno già facendo, ho indovinato?
    Classe: Sì.
    Nick: Io sono qui per dirvi che quando qualcuno si comporta come una specie di esperto, voi potete rispondere: "Ma chi l'ha detto?"
    Bambino: Quindi le sigarette fanno bene?
    Maestra: Noo!
    Nick: No! Non è questo il concetto. Il punto è che dovete pensare con la vostra testa. Dovete sfidare l'autorità. Se i genitori vi dicessero che la cioccolata è pericolosa vi fidereste ciecamente?
    Classe: No.
    Nick: Ma certo! Quindi, magari, invece di reagire come pecore quando si parla di sigarette dovreste verificare da soli.
    Maestra: [Interrompendolo] Molto bene, allora grazie Signor Naylor di essere stato con noi.
  • [Nick, Polly e Bobby Jay, i MDM (Mercanti di Morte) chiacchierano a un tavolo di un ristorante]
    Bobby Jay: Sai che puoi fregare il test del palloncino succhiando delle pasticche di carbone attivo?
    Polly: Davvero? Forse dovremmo creare una campagna "Se vuoi bere e guidare, succhia il carbone".
    Nick: Ma la polizia non si chiederà perché succhi il carbone?
    Bobby Jay: Nessuna legge lo proibisce.
    Polly e Nick: Non ancora.
  • [Nick riporta il figlio Joey a casa della sua ex-moglie; il suo compagno Brad gli parla in privato...]
    Brad: Senti, a parte il tuo lavoro e tutto il resto... tu ti rendi conto che il fumo passivo è micidiale...?
    Nick: Ma di che stai parlando?
    Brad: Vorrei che tu offrissi a Joey un ambiente privo di fumo. Solo questo.
    Nick: Brad... IO sono il padre. Tu sei quello che si scopa la madre.
  • Jeff Megall: Il Sig. Naylor è qui per vedere se riusciamo a far fumare qualcun altro oltre ai soliti RAC.
    Nick: I RAC?
    Jeff Megall: Russi, Arabi e Cattivi.
  • Nick: Sei preoccupato in qualche modo dall'elemento salute?
    Jeff Megall: Non sono un medico. Sono un coordinatore. Io metto insieme persone creative. Tutte le informazioni, volendo, sono a disposizione di tutti. Non spetta a me decidere per gli altri. Sarei moralmente presuntuoso.
    Nick: [Pensando] Posso imparare molto da quest'uomo.
  • [Nick e il figlio Joey parlano del suo lavoro di lobbista.]
    Joey: Cosa succede quando hai torto?
    Nick: Joey, io non ho mai torto.
    Joey: Ma non puoi avere sempre ragione.
    Nick: Se il tuo lavoro è avere ragione, non hai mai torto.
    Joey: Ma se per caso hai torto...
    Nick: Ok, diciamo che tu difendi la cioccolata e io difendo la vaniglia. Ora se io ti dicessi che la vaniglia è il miglior gusto del mondo, tu diresti...
    Joey: ... no, è la cioccolata!
    Nick: Esatto... ma non puoi convincere me. Quindi io ti chiedo: per te la cioccolata è la migliore del mondo in fatto di gelati, vero?
    Joey: È il più buono, per me non esiste nessun altro.
    Nick: Ah, per te esiste solo la cioccolata.
    Joey: Sì, io non ho bisogno di altro.
    Nick: A me invece non basta la cioccolata. E non mi basta nemmeno la vaniglia. Quello che voglio è la libertà. È la scelta, quando si tratta di gelato. E questa, Joey Naylor, questa è la definizione di libertà.
    Joey: Non stavamo parlando di questo, però.
    Nick: Ah, ma io stavo parlando di questo, però.
    Joey: Ma non hai dimostrato che la vaniglia è meglio.
    Nick: Non serve, ti ho dimostrato che hai torto. E se tu hai torto, io ho ragione.
    Joey: Ancora non mi hai convinto, papà.
    Nick: Sì, ma io non punto a te. Io punto a loro. [Indicando i passanti]
  • [Al telefono, dopo aver letto lo "scottante" articolo scritto da Heather]
    Nick: Heather, ci sono una marea di informazioni sull'articolo che erano confidenziali!
    Heather: Tu non hai mai detto che erano confidenziali.
    Nick: Davo per scontato che quello che dicevo mentre ero dentro di te fosse privato.
  • [All'udienza del sottocomitato sul tabacco]
    Sen Finistirre: Signor Naylor, chi provvede al sostegno finanziario per gli studi dell'Accademia del Tabacco?
    Nick Naylor: La Conglomerated Tobacco.
    Sen Finistirre: L'associazione dei produttori di sigarette?
    Nick Naylor: Per la maggior parte, sì.
    Sen Finistirre: Pensa che questo possa influire sulle loro priorità?
    Nick Naylor: Oh no, come i contributi per la sua campagna non influiscono sulle sue.
  • Jeff Megall: La Sony sta pensando di realizzare un film di fantascienza : "Messaggio dal settore 6", tutto in una stazione spaziale, e stanno cercando dei co-finanziamenti.
    Nick: Sigarette nello spazio?
    Jeff Megall: È l'ultima frontiera Nick.
    Nick: Ma in un ambiente con solo ossigeno, non esploderebbero?
    Jeff Megall: Probabilmente. Ma si rimedia facilmente, basta una sola battuta: "Meno male che abbiamo inventato il..." non lo so... "il filtro spaziale!". Brad Pitt, Catherine Zeta-Jones. Hanno appena finito di avventarsi sui loro corpi perfetti per la prima volta, sono stesi nudi, sospesi nell'aria sotto il cielo. Pitt accende una sigaretta, comincia a fare anelli di fumo attorno al corpo di Catherine: nudo, sodo e abbagliante, mentre le galassie si rincorrono a milioni sopra il vetro della cupola... prova a dirmi che non funzionerebbe!
    Nick: Andrei a vederlo!
    Jeff Megall: Io comprerei anche il DVD! Cioè, insomma... se l'Academy non me li mandasse gratis.

Altri progetti[modifica]