...altrimenti ci arrabbiamo!

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da ...Altrimenti ci arrabbiamo!)
Jump to navigation Jump to search

...altrimenti ci arrabbiamo!

Immagine Altrimenti ci- arrabbiamo Spencer.jpg.
Titolo originale

...altrimenti ci arrabbiamo!

Lingua originale italiano
Paese Spagna, Italia
Anno 1974
Genere commedia
Regia Marcello Fondato
Sceneggiatura Vicente Coello, Jesus R. Folgar, Marcello Fondato, Francesco Scardamaglia
Produttore Mario Cecchi Gori
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

...altrimenti ci arrabbiamo!, film italiano del 1974 con Bud Spencer e Terence Hill, regia di Marcello Fondato.

Frasi[modifica]

  • Ooh, ho un'idea favolosa. No davvero, favolosa, favolosa eh... eh... era tanto favolosa, che non me la ricordo più. (Geremia)
  • Ehi lepre, ti ricordi della tartaruga?... E allora andiamo a mangiare in un altro posto, uhm? (Ben) [Durante la giocata a birre e salsicce]
  • Se te lasciar guidare da mia grande psicologica scienza, tu poter molto, molto di più. (Dottore)
  • Troppi guai, troppi, troppi, troppi guai. (Ben) [Cantando]
  • Sarà un mezzogiorno di moto. (Capo)
  • [Mentre si avvicina Paganini] Eccolo, è lui: Paganini! Paganini est grande killer, migliore di mondo. Lo chiamano così perché non replica mai. Gli basta un colpo solo. Solista d'eccezione, ha complici dappertutto. Non si separa mai, per nessun motivo, da suo meraviglioso fucile, arma formidabile, carabina Remington 7070 a ripetizione. È un mostro d'astuzia, niente lo spaventa. Non ha cuore, non ha nervi, non ha pietà. (Dottore)
  • Ti comunico che io mi sono arrabbiato. (Kid) [Parlando a Ben]
  • Nein! Nein! Nein! (Dottore) [A voce alta, quando viene contraddetto]

Dialoghi[modifica]

  • Kid: Ce la giochiamo a carte?
    Ben: No!
    Kid: Vuoi forse dire che sono un baro?
    Ben: Proprio così! Perché non facciamo braccio di ferro?
    Kid: No!
    Ben: Sono troppo forte per te eh?
    Kid: Proprio così!
  • [Uscendo dal locale appena distrutto dai malviventi]
    Ben: Be', gli manderemo un assegno. Non vorrei che subissero un danno. Dopo tutto non si mangia mica male qui.
    Kid: Sì ma il servizio non è un granché.
  • Scagnozzo: Scendete o spacco tutto! Avanti, fuori!
    Kid: Come ha detto?
    Scagnozzo: ...Ho detto scendete!
    Kid: Non vedo il perché.
    Scagnozzo ...Perché se non scendete subito spacco tutto!
    Kid: ...Scusi, ma perché vuole spaccare tutto?
    Scagnozzo: ...Perché sì, fuori!
    Kid: Aah.
    Ben Che ha detto?
    Kid: Ha detto perché sì.
    Ben: Non mi pare una risposta convincente.
  • Capo Altrimenti?
    Ben: Eh?... altrimenti... altrimenti?
    Kid: Altrimenti... altrimenti ci arrabbiamo!
    Ben: Ah ecco! Ci arrabbiamo!
  • [Seguendo Attila al luna park]
    Ben: Per me l'ha capita.
    Kid: Io dico di no.
    Ben: Se ti dico che l'ha capita, l'ha capita, hai capito?
    Kid: E allora perché lo stiamo seguendo?
    Ben: Io non sto seguendo lui, sto seguendo te, capito?
    Kid: Se segui me, io entro.
    Ben: Ho capito...
  • Kid [entra in palestra]: Vieni, vieni, tutto tranquillo!
    Ben [entrando in palestra]: Tutto tranquillo...
    Kid: Ma di che ti preoccupi?
    Ben: Di tutto!
  • Geremia: Devi sapere che una volta ero il capo di una grossa banda...
    Ben: Cala, cala...
    Geremia: Be', diciamo che ero il braccio destro del capo...
    Ben: Cala, cala...
    Geremia: D'accordo: facevo il cuoco nel ristorante del capo!
    Ben: Ecco, così va bene!
  • [Davanti ad una immaginaria Dune Buggy]
    Ben: Senti un po', ma a te piace?
    Kid: Non lo so. Non è male, ma io l'avrei preferita più...
    Ben: Si!
    Kid: Non so più ...
    Ben: Sì!
    Kid: Più!
    Ben: Più anch'io.
    Kid: Ecco.
  • [Collegamento via radio]
    Capo: Allora, dimmi: che si è rotto? La testa?
    Kid: Contro un albero!
    Capo: Aaah, è andato con la testa contro un albero... Magnifico! Tutto rotto, tutto rotto!
    Dottore: Sì, ma essere uno dei nostri che si è andato a rompere, vuoi capire Ja?
    Capo: Sì, ma una testa rotta è sempre una testa rotta!
  • Dottore: Tutte mie grandi idee andate caput, addio mio dieci percento. Verità è che tu non poter fare ruggito perchè tu non è leone, tu è coniglio.
    Capo: Dove sono gli altri, dove sono gli altri! Fatevi sotto!
    Dottore: Sono tutti rotti, tutti rotti, non ce n'è più.
    Capo: Aah, lo avevo detto, dovevamo mandarne venti, anzi cento, centocinquanta!
    Dottore: Sì la gallina canta. Dovevamo mandare mille.
    Capo: Sì signore, mille! E la prossima volta voglio la televisione, a colori! [Butta a terra la radio]
  • Kid: Senti, ma quell'uomo vestito di nero, in una macchina nera, non pensi che possa essere un killer?
    Ben: Ci sono serie possibilità.
    Kid: Io quando si inizia a sparare non mi diverto più!
    Ben: E tu lascialo perdere!
    Kid: Se lui lascia perdere noi!
    Ben: Non credo proprio. Be', allora io vado.
    Kid: Che, lo prendi alle spalle?
    Ben: No no, lo prendo sul serio! Me ne vado proprio, taglio, filo, sparisco!
  • [Presso il locale del Capo]
    Ben: Apri!
    Uomo alla porta: Perché? Altrimenti vi arrabbiate?
    Ben e Kid: Siamo già arrabbiati!

Explicit[modifica]

[Dopo aver distrutto la Dune Buggy di Ben]
Kid: Ce la giochiamo a carte?
Ben: No! Facciamo a braccio di ferro.
Kid: No! Perché non ce la giochiamo a birra e salsicce?
Ben: Dove?

Altri progetti[modifica]