10 cose di noi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

10 cose di noi

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Morgan Freeman e Paz Vega

Titolo originale

10 Items or Less

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2006
Genere commedia drammatica, commedia
Regia Brad Silberling
Sceneggiatura Brad Silberling
Produttore Lori McCreary
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

10 cose di noi, film statunitense del 2006 con Morgan Freeman e Paz Vega, regia di Brad Silberling.

Incipit[modifica]

Lui: Scusami, come hai detto che ti chiami?
Packy: Packy.
Lui: Packy?
Packy: Si.
Lui: Ci siamo persi, Packy?
Packy: Oh, porca misera! Mi ero guardato la strada prima, te lo giuro. Amico, lo troviamo, non ti preoccupare.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Un personaggio è tutto qui: comportamento. (Lui)
  • Perché voi attori guadagnate tanti soldi e vi affannate tanto per non spenderli? (Scarlet)
  • Sei troppo giovane per ricordarlo, ma sai quanti mesi sono serviti per farmi diventare una donna? Mi entravano solo le taglie cinquanta, abbiamo lavorato di cesello. E alla fine anche gli attrezzisti volevano scoparmi! (Lui)
  • Valutare, soppesare, nascondere, stuzzicare, sedurre, farsi sedurre... a un certo punto ti rendi conto di essere rimasto seduto in panchina per anni. (Lui)
  • Il regista è così giovane che non è ancora nato. (Lui)

Dialoghi[modifica]

  • Scarlet: Ma voi famosi cosa fate quando vi mettete nei guai?
    Lui: Chiamiamo l'agente!

Explicit[modifica]

Lui: Questo è il nostro patto. Viviamo.
Scarlet: Viviamo.
Lui: Lavoriamo.
Scarlet: Lavoriamo.
Lui: Si ricomincia da qui.
Scarlet: Si ricomincia da qui.
Lui: Non ci rivedremo mai più.
Scarlet: Mai più.

Citazioni su 10 cose di noi[modifica]

  • Prodotta da M. Freeman (è costata pochissimo), uscita in sole 15 sale, ambientata in un sobborgo multietnico, è una deliziosa commedia di dialoghi – accusata in modo troppo semplicistico di retorica e moralismo – dove non succede nulla e si dicono tante cose. È un incontro tra due mondi, due sessi, due razze, due generazioni: due persone che riescono a comunicare per un giorno e si danno una mano, e ognuno dei due, alla fine, qualcosa ha imparato. Un po' melenso? Forse, ma averne! (il Morandini)

Frasi promozionali[modifica]

  • Sei colui che si incontra.
You are who you meet.[1]
  • Un incontro può cambiarti la vita.[2]

Note[modifica]

  1. Dalla locandina del film in lingua inglese.
  2. Dalla copertina della confezione del DVD in lingua italiana.

Altri progetti[modifica]