16 ottobre

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sul 16 ottobre, giorno, per il Cristianesimo dedicato a San Gallo.

  • Da San Gallo ara il monte e semina la valle. (proverbio toscano)
  • [Sulla Commissione parlamentare antimafia in visita a Malta il 23 e 24 ottobre 2017] Il viaggio era stato programmato da tempo per acquisire elementi su pratiche di riciclaggio. L’autobomba sarebbe esplosa il 16 ottobre proprio per chiudere definitivamente la bocca di Daphne Caruana Galizia prima dell’arrivo della Commissione. (Mario Michele Giarrusso)
  • Miei signori e gentiluomini, io pongo la mia causa nelle mani di Dio. [Ultime parole rivolte ai giudici il 16 ottobre 1586] (Maria Stuarda)
  • [Rastrellamento del ghetto di Roma] [...] nella notte tra il 15 e il 16 ottobre [1943], [Kappler] fece circondare il ghetto, dove risiedevano gli ebrei più poveri, da reparti delle SS arrivati appositamente a Roma e fece dare la caccia agli israeliti che abitavano in altri quartieri della città. Più di mille ebrei furono catturati e rinchiusi provvisoriamente nel locali dell'ex Collegio militare; quindi il 18 ottobre furono caricati su di un treno composto di carri merci, che, dopo un viaggio bestiale di sei giorni, li scaricò al campo di sterminio di Auschwitz in Polonia, ove quasi tutti furono uccisi nelle camere a gas. In tutto, tenuto conto degli ebrei catturati negli altri quartieri della città durante i nove mesi dell'occupazione tedesca, 2.091 israeliti di Roma furono inviati nei campi di sterminio. Di essi sarebbero ritornati soltanto 73 uomini e 28 donne. (Giorgio Candeloro)
  • Se 'l fa bèl a San Gal, al fa bèl fin a Nedàl.[1] (proverbio camuno)

Note[modifica]

  1. Se fa bello a San gallo, fa bello fino a Natale.

Altri progetti[modifica]