47 morto che parla

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

47 morto che parla

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale 47 morto che parla
Paese Italia
Anno 1950
Genere comico
Regia Carlo Ludovico Bragaglia
Sceneggiatura Vittorio Metz, Furio Scarpelli
Attori

47 morto che parla, film italiano del 1950 di Carlo Ludovico Bragaglia, con Totò.

Frasi[modifica]

  • Era un uomo così antipatico che dopo la sua morte i parenti chiedevano il bis. (Barone Antonio Peletti)
  • Noblesse oblige: la nobiltà è obbligatoria. (Barone Antonio Peletti)
  • E io pago... e io pago! (Barone Antonio Peletti)
  • Buongiorno cavaliere, lei campa ancora? Quanti anni ha? Novantasette? Mi pare che lei stia esagerando. Si decida, si decida. (Barone Antonio Peletti)

Dialoghi[modifica]

  • Gastone Peletti: Non mi dai il buongiorno?
    Antonio Peletti: Io non do niente a nessuno.

Altri progetti[modifica]