Angela Pellicciari

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Angela Pellicciari (1948 – vivente), saggista e insegnante italiana.

Intervista della redazione, Il magistero pontificio contro la massoneria, in Zenit, 20 novembre 2007
  • Il Papa [Clemente XII] intende risparmiare alle popolazione i "gravissimi danni" che la nuova associazione [la massoneria] può procurare sia sul piano spirituale che su quello temporale.
  • I pronunciamenti antimassonici pontifici sono numerosissimi: secondo il religioso paolino Rosario Esposito ben 586.
  • La massoneria esige dagli iniziandi "l'assoluta renunzia e la negazione di quei dogmi delle religioni rivelate, che ostassero alla libertà, alla uguaglianza e alla fratellanza degli uomini".
  • Il massone "per sua condizione" è tenuto ad obbedire alla legge morale, è pur vero però che la legge morale cui il massone fa riferimento è quella stabilita dagli stessi 'fratelli' nelle logge.
  • Pio IX afferma che socialismo e comunismo sono il naturale sviluppo dell'azione delle società segrete.
  • Il Risorgimento è un fenomeno tipicamente massonico.
Intervista di Antonio Gaspari, La Chiesa cattolica tra Risorgimento ed Unione Europea, in Zenit, 30 aprile 2009
  • Per fare gli italiani diversi da quelli che erano, in nome della libertà e della costituzione, sono stati infranti uno dopo l'altro tutti gli articoli dello Statuto.
  • L'1% della popolazione, sopprimendo tutti gli ordini religiosi e tutte le opere pie, si è appropriato della ricchezza accumulata nel corso di mille e cinquecento anni dall'Italia cattolica con la conseguenza che, grazie al Risorgimento, siamo diventati un popolo di emigranti.
  • Tutti, Papa compreso, volevano l'unificazione della penisola in quella che veniva chiamata "Lega".
  • A partire dalla Rivoluzione Francese e da Napoleone, i frutti dei vari progetti di liberazione dell'umanità non hanno cessato di tradursi in oceani di sangue.
  • Dopo le catastrofi di comunismo e nazismo, si è smesso di idolatrare lo stato, l'idolatria è stata trasferita sul singolo ed i suoi desideri.
  • La gnosi è da sempre un nemico mortale dell'uomo e della Chiesa.

Altri progetti[modifica]