Papa Clemente XII

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Clemente XII)
Jump to navigation Jump to search
Papa Clemente XII

Clemente XII, al secolo Lorenzo Corsini (1652 – 1740), papa della Chiesa cattolica.

Citazioni di Papa Clemente XII[modifica]

  • Su consiglio di alcuni cardinali e anche per Nostra iniziativa e in base alla pienezza della potestà apostolica, stabiliamo che le medesime società o conventicole dei Liberi pensatori o e Francs Massons, o con qualsiasi altro nome chiamate, debbano essere condannate e vietate. (dalla lettera apostolica In eminenti apostolatus specula, 2513; citato in Enchiridion Symbolorum)

Citazioni su Papa Clemente XII[modifica]

La colonna eccelsa[1].
  • Il Papa intende risparmiare alle popolazione i "gravissimi danni" che la nuova associazione [la massoneria] può procurare sia sul piano spirituale che su quello temporale. (Angela Pellicciari)

Note[modifica]

  1. Per approfondimenti vedi la voce Profezia di Malachia su Wikipedia.

Bibliografia[modifica]

  • Heinrich Denzinger, Enchiridion Symbolorum, edizione bilingue a cura di Peter Hünermann, versione italiana a cura di Angelo Lanzoni e Giovanni Zaccherini, Edb, 2001.

Altri progetti[modifica]