Angeli (Neon Genesis Evangelion)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Un cosplayer dell'Angelo Sachiel

Angeli, razza immaginaria di Neon Genesis Evangelion.

Citazioni sugli Angeli[modifica]

Neon Genesis Evangelion[modifica]

  • Angeli, ovvero messaggeri di Dio: i nostri nemici, esseri dai nomi celesti... mi domando perché li combattiamo. (Shinji)
  • Misato: Il quarto Angelo, proprio mentre il comandante è assente. Non me l'aspettavo così presto.
    Makoto: Prima abbiamo avuto un vuoto di quindici anni. Questa volta sono trascorse soltanto due settimane.
    Misato: Loro non pensano ai nostri problemi. È un atteggiamento che le donne detestano.
  • Rei: L'uomo ha da sempre temuto l'oscurità e per poter sopravvivere ha squarciato le tenebre con il fuoco.
    Asuka: Ma che filosofa!
    Shinji: Sarà questo a rendere gli esseri umani una forma di vita speciale? Sarà per questo che gli Angeli ci attaccano?

The End of Evangelion[modifica]

  • Shinji, devi sapere che noi esseri umani siamo nati da un essere chiamato Lilith, che al pari di Adam è all'origine di tutta la vita. Noi siamo il diciottesimo Angelo. Gli altri Angeli rappresentano differenti possibilità evolutive, sono esseri che hanno rigettato le proprie sembianze umane. Purtroppo, il destino ha voluto che ci rifiutassimo a vicenda, sebbene fossimo tutti quanti esseri umani. (Misato)

Altri progetti[modifica]