Asael

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Abner uccide Asael (Christoph Weigel, 1695)

Asael, personaggio biblico.

Citazioni su Asael[modifica]

  • La battaglia divenne in quel giorno molto dura e furono sconfitti Abner e gli Israeliti dai seguaci di Davide. Vi erano là tre figli di Zeruià, Ioab, Abisài e Asaèl. Asaèl era veloce nella corsa come una gazzella selvatica. Asaèl si era messo ad inseguire Abner e non deviava né a destra né a sinistra nell'inseguire Abner. Abner si volse indietro e gli gridò: "Tu sei Asaèl?". Rispose: "Sì". Abner aggiunse: "Volgiti a destra o a sinistra, afferra qualcuno dei giovani e porta via le sue spoglie". Ma Asaèl non volle cessare di inseguirlo. Abner tornò a dirgli: "Smetti di inseguirmi. Perché vuoi che ti stenda a terra? Come potrò alzare lo sguardo verso Ioab tuo fratello?". Ma siccome quegli non voleva saperne di ritirarsi, lo colpì con la punta della lancia al basso ventre, così che la lancia gli uscì di dietro ed egli cadde sul posto. Allora quanti arrivarono al luogo dove Asaèl era caduto e morto si fermarono. (Libri di Samuele)

Altri progetti[modifica]