Ban Ki-moon

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Ban Ki-moon

Ban Ki-moon (1944 – vivente), politico sudcoreano, attuale Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Citazioni di Ban Ki-moon[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • La Dichiarazione universale, che fu scritta all'indomani della Seconda guerra mondiale, in un clima di distruzione totale e di massima povertà, riflette le aspirazioni dell'umanità verso il futuro di prosperità, di dignità e di coesistenza pacifica.[1]
  • Le Olimpiadi dimostrano il potere dello sport di riunire gli individui senza distinzione di età, razza, classe, religione, capacità, sesso, orientamento sessuale o identità di genere.[2]
  • I diritti umani e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà.[1]
  • Possiamo onorare la Dichiarazione universale solo quando i principi che essa ci ispira sono completamente applicati a tutti e in ogni dove.[1]
  • Tutti noi dobbiamo alzare la voce contro gli attacchi alle lesbiche, ai gay, ai bisessuali, ai transgender o agli intersessuali. Dobbiamo opporci agli arresti, alle incarcerazioni e alle restrizioni discriminatorie che subiscono.[3]
  • [Su Conchita Wurst] È una cantante ed artista incredibile. Ma ciò che ha reso la sua vittoria così significativa è stato il modo in cui ha trasformato la sua vittoria al Song Contest in un momento elettrizzante per l'educazione ai diritti umani. Conchita sta promuovendo il rispetto per la diversità. Questo è un valore fondamentale della Carta delle Nazioni Unite, insieme con il nostro impegno per la tolleranza. Lei confonde le idee preconcette della gente sul genere e sulla sessualità - e si appella a loro perchè la accettino così com'è. Questo è un messaggio forte. Sono lieto che lei stia usando il suo talento e la piattaforma dell'Eurovision per veicolare questo messaggio a un pubblico globale.
She is an incredible singer and entertainer. But what made her win so meaningful was the way she turned her victory in the Song Contest into an electrifying moment of human rights education. Conchita is promoting respect for diversity. This is a core value of the United Nations Charter, along with our commitment to tolerance. She confounds people's preconceived ideas of gender and sexuality - and she appeals to them to accept her as she is. That is a powerful message. I am delighted she is using her talent and the Eurovision platform to take this message to a global audience.[4]

Note[modifica]

  1. a b c Dal discorso per il 60° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, New York, dicembre 2008.
  2. Citato in 2014, Ban Ki-moon: Dobbiamo alzare la voce contro attacchi a gay, LaPresse.it, 6 febbraio 2014.
  3. Citato in Ban Ki Moon: occorre alzare la voce contro attacchi a omosessuali, Euronews.com, 6 febbraio 2014.
  4. (EN) Da United Nations Secretary-General Ban Ki-moon: Remarks at Meeting with Conchita Wurst, UnisVienna.org, 3 novembre 2014.

Altri progetti[modifica]