Barbara Garlaschelli

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Barbara Garlaschelli (1965 – vivente), scrittrice e poetessa italiana.

  • Specchi in cui uno vede se stesso, così com'è e come l'altro lo vede. Questo sono gli occhi degli altri. (da L'una nell'altra)


Sirena (mezzo pesante in movimento)[modifica]

  • Cerchi sempre di rassicurare chi ti circonda che stai bene, che va tutto bene. Poi cerchi dentro di te lo stesso conforto e trovi dentro il gelo. (p. 10)

Incipit di alcune opere[modifica]

L'una nell'altra[modifica]

Perché è meglio essere orfana di padre che la sua schiava. Mia madre me lo ripeteva sempre, lei che aveva allevato sei fratelli da sola. Da sola con un padre costretto a letto da una malattia che gli aveva paralizzato gli arti, ma non la lingua o il cervello. Dettava ordini da quel letto d'agonia come un generale dalla sua tenda mentre i soldati cadono sotto il fuoco nemico. Il trucco è stare al coperto e lasciare che gli altri combattano per te. Il trucco è trovare il punto debole e attaccarlo, ferirlo. Il trucco è non dare tregua, non permettere che l'avversario riprenda fiato e forze. Sfiancarlo ma mantenerlo m vita in modo che possa continuare a servirti. Mio nonno lo aveva capito e mia madre correva, senza fiato e senza forze. Correva. Dietro quei sette uomini esigenti come principi e altrettanto implacabili, che solo di tanto in tanto le elargivano un sorriso di compatimento e una carezza sulla testa.

[Barbara Garlaschelli, L'una nell'altra, Dario Flaccovio Editore]

Sorelle[modifica]

Non riesce a muoversi né a gridare. Qualcosa lo tiene inchiodato a terra. Nonostante gli sforzi, le gambe e le braccia restano immobili. I muscoli sotto sforzo tirano e spingono, si flettono e si tendono, senza risultato. La cosa più terribile, però, è non poter gridare. L'urlo sale dallo stomaco, scivola per la gola e si raccoglie in bocca. Ma tutto ciò che è in grado di produrre è un irritante lamento da gatto. Il cuore galoppa nel petto e il sudore scende a grosse gocce lungo le tempie. Deve urlare. Deve chiamare aiuto. Deve...

[Barbara Garlaschelli, Sorelle, Edizioni Frassinelli]

Altri progetti[modifica]