Barbara D'Urso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Barbara d'Urso)
Jump to navigation Jump to search

Barbara d'Urso, nome d'arte di Maria Carmela d'Urso (1957 – vivente), conduttrice televisiva e attrice italiana.

Citazioni di Barbara d'Urso[modifica]

  • [Famosa gaffe] Voglio salutare l'Istituto dei ciechi di Milano, so che mi stanno guardando.[1]
  • Gli step invisibili servono per crescere, per fortificare l'anima, per mettersi in gioco. E se qualche volta si scivola, poco importa. Ci si rialza e si guarda avanti più forti di prima. Un nuovo passo e l'ostacolo è superato. (Gente, 31 maggio 2011)
  • Ho la mia età, non ho botulini, non mi sono rifatta niente e le tette sono le mie. Perché dovrei nasconderla? Fa bene anche alle altre donne. Per il momento ho fortuna, Poi magari ci incontriamo tra due anni, bluffo sull'età, ho le bocce rifatte, sono tutta bloccata con du' labbroni così... E allora l'autorizzo a darmi della cretina. (Sette, 27 maggio 2010)
  • Il successo e la popolarità sono una specie di amplificatore di cassa acustica, quando sei una persona carina e hai tanto successo diventi una persona ancora più carina se sei un cretino prima, con il successo diventi un grandissimo cretino presuntuoso. (da Pomeriggio Cinque, 28 giugno 2011)
  • Si resiste amando perché quando hai solamente lo strumento della tua semplicità e dell'amore poi alla fine vinci, la cattiveria gira, gira, gira e poi torna su se stessa. (da Pomeriggio Cinque, 30 maggio 2011)
  • Se dovessi disegnare il mio cuore lo farei rosso rosso: semplice, pulito, intenso e carico di passione. (TeleSette, 31 maggio 2011)
  • Ogni mattina mi guardo allo specchio e so quale sia stato il mio passato. (Diva e Donna, 13 aprile 2010)
  • Ho il mio stile. Vado d'istinto. Dico parolacce ma non sono mai volgare. (Grazia, 5 ottobre 2009)
  • La vita è tutto: serio e faceto, risate e malattia, banalità e lacrime. (Grazia, 5 ottobre 2009)
  • Sei una merda Platii, una merdaccia. (Platinatissima, 1 aprile 2009)
  • Provano a colpirmi, ma i colpi scivolano sul mio corpo. (Chi, 23 febbraio 2011)
  • Sono serena perché ho fatto un percorso di vita. So di meritare quello che ho ottenuto lavorando sodo e con dedizione. Sono serena perché sono realizzata sul lavoro, i miei figli sono sani e sono circondata di persone che mi amano. (Tv Sorrisi e Canzoni, 21 novembre 2009)
  • Comprate un grande specchio, specchiatevi, soprattutto quando avete gli occhi gonfi e il naso rosso dal pianto. Guardatevi e pensate che non deve più accadere, che niente e nessuno dovrà mai più procurarvi altrettanto dolore. Ma soprattutto... Non rimanete mai senza cioccolato! (Fantasia, 2008)
  • Andare avanti, andare avanti, andare avanti, sempre con il sorriso. (da Buona Domenica, 2006)  Data precisa? Data precisa?
  • Le Vere Donne sono quelle che sanno mostrare le Proprie Debolezze e ne vanno Orgogliose. Le Donne Perfette sono Antipatiche e sono sicuramente Stupide! (da Pomeriggio Cinque, 27 giugno 2011)
  • E ogni volta che mi guardo allo specchio penso che la vita è come un'onda, va e poi torna... E porta un sacco di relitti. (da Pomeriggio Cinque, 16 febbraio 2011)
  • La bellezza, quella vera, è innanzitutto una dimensione interiore E non può prescindere dalla semplicità e dalla solarità. A cui bisogna unire una dose di buon gusto che, a mio parere, si identifica con la sobrietà. (Freetime Magazine, febbraio 2007)
  • Non bisogna arrabbiarsi quando dicono delle cose ingiuste o sciocche, è bene ridere, tanto la vita va avanti... (TgCom, 03 settembre 2010)
  • La vita è una sola e bisogna comunque trovare la forza sempre per ricominciare e cercare di essere, di sentirsi, più forti di prima. (da Sipario, 12 aprile 2011)
  • ... Perché esiste sempre una via d'uscita. Magari, avremmo bisogno di un pizzico di coraggio in più, di un piccolo scatto di orgoglio, di un po' di fiducia in noi stesse o di autostima... (da Più forti di prima, p. 12)
  • Non è l'orecchino... Ci sono uomini in giacca e cravatta che sono dei bastardi sia dentro che fuori. (da Pomeriggio Cinque, 10 dicembre 2010)
  • La vita, in ogni caso, vale la pena di essere vissuta. (da Lo Show dei Record, 3 aprile 2008)
  • Per gestire con amore me ci vuole molto poco, devi darmi solo, esclusivamente, sicurezza in amore. Mi devi amare incondizionatamente. (da Kalispèra!, 5 gennaio 2011)
  • Io ho sempre voglia di innamorarmi... Perché io sono così, una donna molto forte, sono con le palle ma ho delle grandissime fragilità. (da Kalispèra!, 5 gennaio 2011)
  • In realtà sono doppia, ma non doppia nel senso negativo, doppia perché dentro di me c'è una donna grande, una donna adulta, una donna responsabile che ha cresciuto da sola i figli, ha vissuto vari fallimenti anche di progetti di famiglia, di matrimonio... Poi dall'altra parte, c'è invece Carmelita che è la bambina, la ragazzina piena di fragilità, di paure, e quindi ogni tanto Carmelita esce fuori e mi ritrovo comunque a dover evitare di mostrare, perché molte volte io sono qui sorrido sono felice però magari vorrei piangere... Io non posso permettermi di piangere. (TgCom, 10 dicembre 2010)
  • ... È che noi donne, forse perché geneticamente siamo costruite fra virgolette anche per generare la vita, per accudire i figli... quindi per trovare la forza di accudire i figli, abbiamo quello scatto in più... (TgCom, 10 dicembre 2010)
  • Molte volte io mi chiudo in bagno piango da sola, nessuno lo sa... Non lo deve sapere, nessuno. Però poi si torna a vivere: ce la potete fare tutte e tutti donne e uomini, sicuro! (Forum, 22 dicembre 2010)  Cosa è "Forum"? Cosa è "Forum"?
  • Il bello di avere 50 anni è aver fatto degli errori portarteli dentro e essere anche orgogliose, essere fiere e da questo trarre insegnamenti, il brutto è che ne mancano solamente altri 50 e basta. (Tg5, 15 giugno 2011)
  • Io sono napoletana, guardo sempre avanti e guardo nel sole. (da Pomeriggio Cinque, 18 gennaio 2011)
  • Ho avuto mille momenti no e alcuni di questi sono stati terribili, e non lo dico per farmi compatire, ma perché sono una donna vera. (Il Giornale, 12 aprile 2010)
  • Sono una che fin da piccola ha lottato molto. Ma ho saputo reagire. (Confidenze, 7 dicembre 2010)
  • Io racconto storie, non urlo e faccio buoni ascolti. Poi ognuno è libero di pensare quello che vuole. (Confidenze, 7 dicembre 2010)
  • Rifarei tutto, perché credo che dagli errori s'impari tanto e senza di essi sarebbe una vita noiosa. (dall'intervista a Barrio, 20 febbraio 2009, p. 37)
  • E poi non c'è soddisfazione più grande che renderti conto che la ragazza che in studio ti siede davanti e che sta provando ad uscire dall'anoressia, ti sorride dicendoti solo con lo sguardo che è felice della tua vicinanza, delle domande che le hai fatto e del coraggio che cerchi di infonderle, e che da lei anche prendi per andare avanti. Tutte queste persone, violentate dalla vita, disperate, sole o soltanto morse dal tarlo della popolarità, mi fanno sentire viva, utile, e per un attimo mi danno la sensazione che tutto quello a cui ho rinunciato, da qualche parte forse mi sta ancora aspettando. (Zoe Magazine, aprile 2009)
  • Se a me qualcuno mi chiama polpettina, gli do un calcio nel culo e va a finire... (da Pomeriggio Cinque 3 febbraio 2011)
  • I miei amici dicono che ho una carica erotica, ma io non la percepisco, mi vedo come un maschiaccio, faccio colazione con la camicia da notte con gli orsetti. Nel privato sono Carmelita. (Chi, 14 agosto 2011)
  • Togliamo me... C'è gente, che per arrivare anche a fare magari il lavoro che faccio io... Si fa una cosa che adesso non posso indicare, che diciamo si chiama fondoschiena no? Per anni... Senza accettare compromessi, senza accettare soldi da uomini e anzi, ci sono donne che mantengono gli uomini, pensa un po'! (da Pomeriggio Cinque, 24 maggio 2010)
  • Perché amo le sfide. Amo dimostrare che salgo sul cavallo, mi metto lo scudo, la corazza e vado in battaglia. (Tvblog, 09.01.2011)
  • Cosa pensi tu di me? Che sono simpatica, e è assolutamente vero. Che sono molto intrigante, e è assolutamente vero. Che sono molto intelligente, e è assolutamente vero. (Il Giornale, 8 agosto 2011)
  • Sono solare e fragile. Grata alla vita anche per le mazzate tremende che mi ha dato. (Il Giornale, 18 maggio 2008)
  • Tanto poi esce il sole. (Tanto poi esce il sole – Come il dolore mi ha resa più forte, Novembre 2011)

Citazioni su Barbara D'Urso[modifica]

  • Barbara D'Urso mi si è buttata addosso in un club romano più di una volta: ero famoso, lei non era ancora nessuno poi ha fatto una carriera rapida. (Scialpi)

Note[modifica]

  1. Dalla trasmissione televisivs Pomeriggio Cinque, Canale5, 21 gennaio 2013; citata in Gaffe di Barbara d’Urso: “saluto gli amici dell’istituto per ciechi che ci stanno guardando”, Yahoo.com, 22 gennaio 2013.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]