Bartolomeo Sestini

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Bartolomeo Sestini (1792 – 1822), scrittore italiano.

Incipit di La Pia de' Tolomei: leggenda romantica[modifica]

Tra le foci del Tevere e dell'Arno,
Al mezzodì, giace un paese guasto;
Gli antichi Etruschi un dì lo coltivarno,
E tenne imperio glorioso e vasto:
Oggi di Chiusi e Populania indarno
Ricercheresti le ricchezze e il fasto,
E del mar sovra cui curvo si stende
Questo suol, di Maremma il nome prende.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]