Beniamino di Tudela

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Beniamino di Tudela in un'incisione del XIX secolo

Beniamino di Tudela (1130 – 1173), geografo ed esploratore spagnolo di cultura ebraica.

  • [Parlando di Genova] La città è circondata da mura e gli abitanti non sono governati da un re, ma da magistrati che nominano a loro piacimento. Ogni cittadino ha sulla casa una torre, e nei periodi di guerra si combattono fra di loro dall'alto delle torri. Hanno il dominio del mare; costruiscono delle imbarcazioni chiamate galeras e compiono atti di pirateria contro ʾEdom e Išmaʿʾel, dal paese di Javan fino alla Sicilia, ed il bottino dei loro saccheggi lo riportano da ogni parte a Genova. Sono in guerra permanente con i Pisani.[1]

Note[modifica]

  1. Da Libro di viaggi, traduzione di Laura Minervini, Sellerio, Palermo, 1989, p. 44

Altri progetti[modifica]