Beppino Englaro

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Beppino Englaro, padre di Eluana Englaro.

Intervista di Miguel Mora, El Pais, 8 febbraio 2009
  • Della Chiesa non parlo. Provo un sacro rispetto per essa, e mi aspetto lo stesso da lei. Spero che sappiano quello che dicono e quello che fanno, però non voglio polemizzare con loro. La Chiesa non ha niente a che vedere con questa materia. Non mi può imporre i suoi valori. Può opinare, però ciò che dice non ha niente a che vedere con me ed Eluana. Il magistero della Chiesa è morale; lo Stato è laico, e dentro ad esso c'è anche una componente cattolica. Quello che dice la Chiesa deve riguardare loro e non coloro che non professano questa confessione religiosa. In modo che ciò che dicono sia un loro problema, non mio.
  • È stato un colpo ad effetto. Posso solamente dire che a volte la realtà supera la fantasia più fantasiosa. È curioso come Berlusconi sia entrato in scena solo ora. Quando era primo presidente del Consiglio, nel 2004, gli scrissi una lettera chiedendogli aiuto. Non rispose. E siccome la politica non fece nulla ed il governo neppure, mi diressi dai giudici. Chiesi aiuto e loro fecero il loro dovere. Durante più di dieci anni le inchieste giudiziarie hanno esaminato tutto nei minimi dettagli. Non so cosa si aspettino di scoprire ora i politici.
  • La condanna a vivere in queste condizioni è molto peggio che una condanna a morte.
  • Mantenere viva mia figlia è una pura violenza.