Borat Sagdiyev

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Sacha Baron Cohen nei panni di Borat

Borat Sagdiyev, personaggio creato e interpretato da Sacha Baron Cohen.

Citazioni di Borat Sagdiyev[modifica]

Da Sacha Cohen: Offensivo Borat? Forse, ma non più di Mel Gibson

Repubblica.it, 1 marzo 2007

  • [Su cosa lo ha sorpreso dell'America] La prima: è illegale sparare ai pellerossa. Poi mi ha molto sorpreso scoprire che in questo paese una donna può guidare una macchina. [...] E poi ho imparato molto su cultura, ristoranti e sul vostro sistema di politica. È molto diverso dal nostro. In America una donna vota ma un cavallo no. Non ha senso.
  • Questa donna Pamela ha cominciato a perseguitarmi. Mi ha mandato molti messaggi d'amore attraverso il suo avvocato dicendo cose sexy tipo che non devo avvicinarmi a meno di 30 miglia dalla sua casa, che non le devo mandare per posta le mie mutande sporche... se uno di voi conosce Pamela ditele di lasciarmi in pace.
  • Non ho nessun legame con questo signor Cohen e sostengo pienamente la decisione del mio governo di far causa a questo ebreo.
  • [Su Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan] Non è più offensivo dei film del guerriero antiebreo Melvin Gibson. Posso dire, a proposito, che noi in Kazakistan sosteniamo pienamente la sua affermazione che gli ebrei hanno cominciato tutte le guerre. Abbiamo anche prova che gli ebrei sono responsabili per l'uccisione di tutti i dinosauri.
  • Il nostro glorioso presidente del Kazakistan e tutti noi siamo grandi ammiratori del premier americano. È forte, questo Mr. Bush, anche se non tanto quanto suo padre: Barbara.
  • Siamo civili come chiunque altro, soprattutto dopo le riforme del 2004: ora le donne hanno il diritto di viaggiare nei bus, gli omosessuali non devono più indossare cappelli blu e l'età della libertà sessuale è stata innalzata a 12 anni.

Da Frank Matano intervista Borat in un esilarante Video

Lascimmiapensa.com, 24 ottobre 2020

  • Per il mio nuovo film ho scoperto che negli Stati Uniti di America sono diventati razzisti, sessisti, anti-omosessuali e anti-semiti. Mettono bambini immigrati in gabbie. Sono diventati Kazakistan! Batti il cinque!
  • Mi sa che hai questo nuovo virus. Corona Virus. [...] Ti farò delle domande per capire se ce l'hai. [...] Negli ultimi giorni, sei mai stato in contatto con ebrei per più di 15 minuti? [...] Per il tema dei contagi, sai il nome delle ultime 12 prostitute che ha incontrato? [...] E tra quelle, c'erano delle donne? [...] Ok, ci sono donne nella tua famiglia con malattie? Come ad esempio, che parlano? [...] Ok, finalmente. Qual è la tua posizione preferita per fare "sexy time"? Non c'entra il questionario del virus. Volevo saperlo io.
  • Ho sempre voluto andare nel tuo paese. Farei un reportage sulla forte presenza di stranieri che c'è per fare in modo che i palazzi si inclinino magicamente.
  • A me piace molto l'Italia e le vostre feste "bang bang".

Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan[modifica]

  • A io piace seeso ma ora basta eso.
  • Attenzione amici telespettatori sta arrivando il giudeo. Questo anno essere molto grande.
  • E qui abita Muctaar Arsakanof, lui aggiusta macchine e sgonfia donne gravide.
  • Kazakistan, il paes più migliore di mond | Tutti gli altri paes è guidato da femminucc | Kazakistan è primo esportatore di potassie | Altri paesi d'Asia centra hanno poche potassie.
  • Mio nome Borat. Io vengo di Kazakistan. Posso dire e comincio che noi sostiene vostra guerra di terrore! Mostra sostegno ai nostri ragazzi d'Iraq! Possano U, S e A uccide fino a ultimo terrorista! Che George Bush beve sangue di ogni singolo uomo, donna e bambino in Iraq! Che potete distruggere eso paese così che prossimi mila anni neanche lucertola può vivere in loro deserto!
  • Questo è Urkine, violentatore di città... Pieselino birichino!

Borat - Seguito di film cinema[modifica]

  • [Su Rudolph Giuliani] Devo difendere vagina di mia figlia dal sindaco di America.
  • Io fui istruito: "Non dare regalo a Trump". Perché, in altra missione, io cacato per sbaglio davanti casa sua.
  • Kazakistan ora nazione femminista, come Stati Uniti e A, e Arabia Saudita. Commercio di mogli dichiarato misogenista, così ora noi fa traffico di mariti. Usiamo l'hotspot del mio iPhone 4 e rubiamo la password ai coglioni dell'Uzbekistan. Ora facciamo parte di comunità globale e influenziamo elezioni in tutto il mondo. Kazakistan ora centro fashion a prova di Covid. Noi inventato il "maskini". Nostro popolo è mantenuto sano con controllo igienico giornaliero di temperatura. Nostro tasso di mortalità crollato a 92%!

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]